La Resurrezione, offerta a pochi


martini4_cardinale_adn--400x300di Luigi Accattoli per http://www.vinonuovo.it/

Ho passato una giornata a leggere lentamente il piccolo volume di Damiano Modena intitolato Carlo Maria Martini. Il silenzio della Parola pubblicato ora in coedizione dal “Corriere della Sera” e dalla San Paolo nel primo anniversario della morte del cardinale. Don Damiano è il prete a cui Martini nel settembre del 2009 chiese: “Te la senti di accompagnarmi fino alla morte?”. La loro convivenza è durata tre anni ed ora don Damiano racconta i minimi colloqui quotidiani e le poche riflessioni ad alta voce che ha colto dalla bocca del suo assistito in quel triennio di passione: passione di un uomo della comunicazione che perde la capacità di parola. “Dobbiamo perdonare Gesù perché ha fatto partecipi gli apostoli e pochi altri della sua Resurrezione”: queste parole – dette a poco più di un mese dalla morte – le ho trovare alla pagina 111 e sono forse le più penetranti del volumetto.vino nuovo

Don Damiano le parafrasa così: “Perché la Resurrezione sia stata offerta a pochi mentre la morte di Gesù è stata pubblica”. “Sono vecchio e malato, ma non smetto di fare progetti, falli anche tu” dice Martini in un’altra pagina a un ventenne colpito da una malattia invalidante. “Qui sto capendo qualcosa in più del valore del corpo” confida durante un periodo di ricovero in una clinica specializzata. “Sono curioso di vedere come va a finire” risponde a chi gli chiede che cosa provi negli istanti che precedono le cadute sempre più frequenti. “La morte mi spaventa. Perché, se Gesù è morto per tutti, noi dobbiamo morire?” è un’altra domanda del Giobbe che è anche stato il nostro Martini. E che due giorni prima di morire ebbe a dire, mangiando a gran fatica il suo ultimo pasto: “Sono pronto alla morte”. Grazie Carlo Maria di ogni parola.

post originale qui http://www.vinonuovo.it/index.php?l=it&art=1405

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: