Statuto Comunale di Ceccano: sorprendente! Perché non ripartire da qui?


La pubblicazione del testo  dello Statuto Comunale di Ceccano ha suscitato la positiva meraviglia di un giovane studente universitario, Gianluca Popolla, che ha scritto: sono rimasto colpito  perchè per la prima volta si parla dell'esistenza di uno Statuto comunale ed io in particolare sono andato a vederlo ed ho provato ad analizzarlo secondo le mie... Continue Reading →

Tumori ed inquinamento, un interessante dibattito


La mancata approvazione da parte della giunta Ciotoli della Commissione d'inchiesta sul rapporto tra inquinamento e neoplasie tumorali ha suscitato un interessante dibattito fra i lettori. Francesca Del Brocco mi ha chiesto che cosa si possa  fare di fronte all'acclarato aumento delle patologie, o per lo meno che cosa possa fare una comunità locale. Le... Continue Reading →

Il medico: i tumori sono aumentati


Lo afferma un medico di famiglia, specializzato nella diagnostica per immagini. Lo ha sentito il collega Antonio Nalli che ha scritto: L'incremento della patologie tumorali a Ceccano c'è ed è spaventoso. A renderlo noto, questa volta, non sono le impressioni dei soliti cittadini che guardandosi attorno hanno constato come molti dei loro amici e parenti... Continue Reading →

In 200 mila a zappare, altro che bamboccioni!


Lo dice la Coldiretti: sono stati più di 200 mila i giovani che quest'estate hanno lavorato per qualche settimana nei campi italiani per raccogliere le primizie della stagione. Sono diventati operatori agricoli temporanei, hanno sgobbato, chinati sulla terra e hanno raggranellato un bel po' di soldiniqui l'articolo completo tratto da linkiesta.italtro-che-bamboccioni-noi-zappiamo-la-terra

A telecamere spente… tutto va bene…


L'estate che s'avvia verso la sua conclusione ha avuto i soliti problemi nei quartieri centrali di Ceccano: rumori, moto rombanti, scorazzamenti esagerati. Quest'anno però è mancato completamente il controllo dei vigili urbani che non hanno effettuato l'abituale servizio notturno, probabilmente per mancanza dei fondi per lo straordinario. Non 'è stata nemmeno l'isola pedonale nei fine... Continue Reading →

La Piazza di Maria Cazzetta 2 (senza vendetta… absit iniuria verbis!)


Il mio caro amico, nonché assessore all'ambiente del comune di Ceccano, Antonello Ciotoli, continua a non apprezzare i miei articoli. Stavolta non gli vanno bene i miei giudizi sull'intenzione di intervenire per risistemare di nuovo Piazza XXV  Luglio Padronissimo, naturalmente. Soltanto che invece di rispondere alle questioni che mi sforzo di porre mi accusa invece... Continue Reading →

La Piazza di Maria Cazzetta


Tanti milioni spesi per mettersi nei guai: l'affare di Maria Cazzetta. E' stato scritto tante volte ora se ne ha la conferma ufficiale. Il Consiglio Comunale di Ceccano ha inserito fra le opere pubbliche il rifacimento di Piazza XXV Luglio a soli 15 anni dalla sua nuova pavimentazione in porfido cinese da lungomare. Chiunque passeggi... Continue Reading →

Le regole: lo Statuto comunale


Il mio breve articolo sulla bocciatura della commissione d'inchiesta sull'incidenza dei tumori sulla popolazione, corredato dal filmato realizzato da Antonio Nalli, (che potete consultare a questo link articolo ) è stato causa di un rimprovero da parte dell'assessore Antonello Ciotoli che ha scritto: Il professor Alviti ogni tanto dovrebbe partecipare a qualche consiglio comunale, forse diventerebbe... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: