Ceccano, urge una grande alleanza per il fiume e l’ambiente


Se si continuerà con gli scambi di accuse, con i "questo l'ho fatto io", con gli "sta zitto tu che non capisci niente" e non si cercherà invece di riunire tutte le forze per salvare l'ambiente a Ceccano, a cominciare dal fiume, la battaglia non potrà mai essere vinta e i nostri figli e i... Continue Reading →

Ceccano, due milioni e mezzo per la bonifica della Snia e dell’Annunziata


Li ha stanziati la Regione Lazio, con una delibera dell'Assessorato ai rifiuti che ha approvato in via definitiva i progetti per la caratterizzazione e la messa in sicurezza di emergenza (l'acronimo MiSE) per il sito di interesse nazionale della valle del Sacco. I due progetti che riguardano Ceccano sono rispettivamente quello dell’ex SNIA BPD Bosco... Continue Reading →

Fiume Sacco, ancora sversamenti pericolosi nella zona di Colleferro


I veleni percorreranno tutto il corso del Fiume Sacco fino ad arrivare al Liri e poi al mare: ancora una volta prodotti chimici di scarto sono stati riversati nel corso del martoriato fiume, omen nomen, sacco di ogni immondizia, mentre la popolazione della Valle Latina ne subisce tutte le conseguenze. Il nuovo sversamento è avvenuto... Continue Reading →

Frosinone, finalmente parte la concertazione per la bonifica della valle del Sacco


Si terrà lunedì 17 gennaio la prima riunione del tavolo di coordinamento per la bonifica della Valle del Sacco. Alle 11 nella sede della Prefettura sarà il sottosegretario Ilaria Fontana ad aprire i lavori: prenderanno parte al tavolo il Capo dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi del Ministero della Transizione Ecologica, Laura... Continue Reading →

Fiume Sacco, a Ceprano qualcosa si muove per le analisi dei pozzi


Da fonti di stampa si apprende che Ispra e Arpa Lazio, gli enti responsabili dell'ambiente a livello nazionale e regionale, inizieranno le analisi dei pozzi vicini al fiume Sacco. Lo ha dichiarato l'assessore all'ambiente del comune di Ceprano, Elisa Guerriero, che si dice  fiduciosa che le attività in programma riprendano il loro corso. Faremo il... Continue Reading →

Ceccano, forte concitazione in serata per un tentativo di “tuffo” nel fiume


Sono dovuti intervenire carabinieri, vigili del fuoco, polizia municipale, operatori del 118, mezzi speciali per convincere un giovane che minacciava di lanciarsi nel fiume Sacco, a Ceccano, sul ponte di fronte alla Mediateca comunale a rinunciare alla sua intenzione. Secondo le prime ricostruzioni, tutto sarebbe nato da un banale incidente fra due auto nel parcheggio... Continue Reading →

Ceccano, morìa di pesci nel Sacco


Bruttissimo segnale per l'ambiente: su facebook, sono state pubblicate le foto della morìa che ha colpito la fauna del corso fluviale che attraversa tutta la Valle Latina. E' il segno ulteriore di uno scarico inquinante che ha fatto strage di pesci, proprio nel giorno in cui l'Asi ha annunciato di aver attivato tanti strumenti per... Continue Reading →

Legambiente, al Ponte di Ceccano, chiede di accelerare per la bonifica della Valle del Sacco ma i sindaci si sentono presi in giro


Legambiente ha lanciato da Ceccano la sua campagna nazionale #liberidaiveleni, che accomuna nella gravità delle situazioni la Valle del Sacco con la Terra dei Fuochi in Campania. Il movimento ambientalista chiede che si accelerino le pratiche burocratiche che stanno pesantemente rallentando gli interventi di bonifica. Lo conferma anche il sindaco di Gavignano, in provincia di... Continue Reading →

Il Sacco si getta nel Liri… o il Liri nel Sacco, una questione di geopolitica


Ce l'hanno insegnato sin dalla scuola elementare: il fiume Sacco si getta nel Liri, il quale poi, confluito nel Gari, forma il Garigliano. Google maps sembra darci però informazioni diverse: se si osserva la confluenza dei due fiumi dall'alto, si vede chiaramente come sia il Liri a confluire nel Sacco ad Isoletta. Mistero? No, probabilmente... Continue Reading →

Ceccano, una spiaggia lungo il fiume, immaginare una destinazione?


La rottura della portella del Ponte Berardi qualche mese fa ed ora il taglio indiscriminato della vegetazione lungo gli argini hanno profondamente modificato la morfologia del fiume Sacco a Ceccano, oltre che distruggere l'habitat naturale per tante specie animali. Fenicotteri, tartarughe, martin pescatore, pendolino, gallinella d'acqua, nibbio, rane, bisce avevano trovato il loro ambiente ideale... Continue Reading →

Ceccano, controlli al fiume Sacco


Polizia Municipale, Protezione Civile, forze in campo per controllare la situazione del fiume Sacco a Ceccano dopo che soltanto dalla mezzanotte sono caduti oltre 40 mm d'acqua. Per fortuna le temperature non si sono rialzate e così le nevi non si sono sciolte. L'ondata di piena sembra non essere particolarmente imponente e, per ora, i... Continue Reading →

Ceccano, Sacco sorvegliato speciale, criticità al Pantano e alla Maiura


Attenzione massima a Ceccano alla piena del Sacco che non accenna a diminuire: stamane, dopo essersi ritirate nella notte, le acque hanno ricominciato a fuoriuscire dal letto del fiume alla Spina, inondando i campi cicostanti l'alveo. Criticità forti si sono registrate al Pantano, nonostante i lavori di irregimentazione svolti nello scorso anno, mentre alla Maiura... Continue Reading →

Ceccano, Castro dei Vosci, il fiume Sacco usato come discarica


E' impressionante: non servono i richiami al cambiamento climatico, all'invasione della plastica. Nulla, il fiume è utilizzato come una grande discarica a cielo aperto: sacchi neri, azzurri, trasparenti, stendini, bottiglioni di plastica, custodie per trapani, motori, batterie... insomma una vera e propria discarica, vergogna per tutti noi.

Ceccano, Ponte Berardi, i tronchi ostacolano la corrente


La terza arcata è completamente occlusa, altri tronchi sbarrano in maniera consistente altre zone del ponte: la piena del Sacco ha depositato sui frangiflutti dei piloni di Ponte Berardi a Ceccano una quantità notevole di grossi tronchi d'albero che potrebbero minare la resistenza delle strutture in pietra di fronte ad altri episodi di piena.

Ceccano, sottopasso Cantinella inagibile, zona completamente isolata


La piena del Cosa ha isolato completamente una contrada di Ceccano, quella della Cantinella: il sottopasso ferroviario all'altezza della chiesa di San Pietro era inagibile e chiunque non avesse un automobile non poteva passare da una parte all'altra della ferrovia. Ci sono stati disagi per i ragazzi diretti a scuola e per le persone più... Continue Reading →

Ceccano, chiusa la scuola elementare di Passo del Cardinale per la piena


E' stata chiusa la scuola di Passo del Cardinale a seguito dell'esondazione del fiume Cosa. E' la seconda volta in pochi anni che l'acqua dell'affluente del Sacco arriva a lambire l'edificio scolastico che sorge a poche decine di metri dal corso fluviale: è la dimostrazione di quanto possano essere pericolose le piene del Cosa, il... Continue Reading →

Frosinone, Patrica, Ceccano, un altro, solito, puntuale sabato di puzza


Stavolta è stata quella merdosa: a Ceccano si è insinuata fino alle propaggini del Fiano e di Colle Alto, a Frosinone ha raggiunto i quartieri che costeggiano l'autostrada e che si sporgono verso Torrice, lungo la variante Casilina, a Patrica ammorbano tutta la parte bassa della cittadina. Il nauseabondo puzzo di scatòli è insopportabile e... Continue Reading →

Valle del Sacco, metà dei soldi se ne andranno per la caratterizzazione


Ben 30 milioni, dei 56 complessivi , serviranno a caratterizzare il territorio compreso nel SIN della Valle del Sacco: lo studio dovrà essere completato entro il mese di maggio. Entro dicembre 2023 dovranno essere completati gli interventi di bonifica che potranno contare su quasi 24 milioni di euro. Sono informazioni diffuse dal sito dell'on. Fontana... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: