Ceccano, una spiaggia lungo il fiume, immaginare una destinazione?


La rottura della portella del Ponte Berardi qualche mese fa ed ora il taglio indiscriminato della vegetazione lungo gli argini hanno profondamente modificato la morfologia del fiume Sacco a Ceccano, oltre che distruggere l’habitat naturale per tante specie animali. Fenicotteri, tartarughe, martin pescatore, pendolino, gallinella d’acqua, nibbio, rane, bisce avevano trovato il loro ambiente ideale tra salici bianchi, pioppi neri e bianchi, ontani e sambuchi. Ci sarà stata qualche ragione importante per procedere ad un taglio così radicale: oggi le sponde del Sacco a Ceccano presentano una sorta di spiaggia, su entrambe le rive ed in particolare sotto il Ponte Berardi sulla riva sinistra. Se non si farà niente la vegetazione ricrescerà in maniera disordinata. Magari ci potrebbe essere qualche idea per ricavarne spazi diversi per utilizzare finalmente il corso d’acqua come parco fluviale almeno dalla confluenza con il Cosa fino alla zona dei mulini. E’ un’occasione da non lasciarsi sfuggire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: