Moria di pesci nel Sacco, Ceccano pulisce ma attende risposte dagli inquirenti


Noi abbiamo pulito, perché la puzza era insopportabile ma aspettiamo risposte dagli inquirenti. Lo afferma orgogliosamente Riccardo Del Brocco, assessore all'ambiente del comune di Ceccano, al termine della pulizia del letto fluviale immediatamente a monte di Piazza Berardi, dove la massa dei pesci morti si era accumulata attorno a quella che una volta era la... Continue Reading →

Ceccano, morìa di pesci nel Sacco


Bruttissimo segnale per l'ambiente: su facebook, sono state pubblicate le foto della morìa che ha colpito la fauna del corso fluviale che attraversa tutta la Valle Latina. E' il segno ulteriore di uno scarico inquinante che ha fatto strage di pesci, proprio nel giorno in cui l'Asi ha annunciato di aver attivato tanti strumenti per... Continue Reading →

Legambiente, al Ponte di Ceccano, chiede di accelerare per la bonifica della Valle del Sacco ma i sindaci si sentono presi in giro


Legambiente ha lanciato da Ceccano la sua campagna nazionale #liberidaiveleni, che accomuna nella gravità delle situazioni la Valle del Sacco con la Terra dei Fuochi in Campania. Il movimento ambientalista chiede che si accelerino le pratiche burocratiche che stanno pesantemente rallentando gli interventi di bonifica. Lo conferma anche il sindaco di Gavignano, in provincia di... Continue Reading →

Ceccano, una spiaggia lungo il fiume, immaginare una destinazione?


La rottura della portella del Ponte Berardi qualche mese fa ed ora il taglio indiscriminato della vegetazione lungo gli argini hanno profondamente modificato la morfologia del fiume Sacco a Ceccano, oltre che distruggere l'habitat naturale per tante specie animali. Fenicotteri, tartarughe, martin pescatore, pendolino, gallinella d'acqua, nibbio, rane, bisce avevano trovato il loro ambiente ideale... Continue Reading →

Ceccano, controlli al fiume Sacco


Polizia Municipale, Protezione Civile, forze in campo per controllare la situazione del fiume Sacco a Ceccano dopo che soltanto dalla mezzanotte sono caduti oltre 40 mm d'acqua. Per fortuna le temperature non si sono rialzate e così le nevi non si sono sciolte. L'ondata di piena sembra non essere particolarmente imponente e, per ora, i... Continue Reading →

Ceccano, Sacco sorvegliato speciale, criticità al Pantano e alla Maiura


Attenzione massima a Ceccano alla piena del Sacco che non accenna a diminuire: stamane, dopo essersi ritirate nella notte, le acque hanno ricominciato a fuoriuscire dal letto del fiume alla Spina, inondando i campi cicostanti l'alveo. Criticità forti si sono registrate al Pantano, nonostante i lavori di irregimentazione svolti nello scorso anno, mentre alla Maiura... Continue Reading →

Ceccano, chiusa la scuola elementare di Passo del Cardinale per la piena


E' stata chiusa la scuola di Passo del Cardinale a seguito dell'esondazione del fiume Cosa. E' la seconda volta in pochi anni che l'acqua dell'affluente del Sacco arriva a lambire l'edificio scolastico che sorge a poche decine di metri dal corso fluviale: è la dimostrazione di quanto possano essere pericolose le piene del Cosa, il... Continue Reading →

Ceccano, perché sono pericolose le piene del Cosa


di Ivan Coccarelli, geologo … il Fiume Cosa "Distretto Idrografico dell’Appennino Meridionale" "Autorità di Bacino Nazionale dei Fiumi Liri-Garigliano e Volturno""Il sottobacino del fiume Cosa costituisce la porzione centro-occidentale del bacino dei fiumi Liri-Garigliano. Il fiume Cosa nasce dal Monte Vermicaro, ad una quota intorno ai 1750 m s.l.m., si estende per una lunghezza di... Continue Reading →

Patrica, sequestrata un’azienda che sversava direttamente nel fiume Sacco


Riusciva a vendere i suoi servizi a prezzi stracciati: ma i liquami, conferiti in una nota azienda di Patrica per il trattamento dei rifiuti, non finivano nei depuratori ma direttamente nel fiume. E ieri è scattato il sequestro con le relative denunce da parte dei carabinieri forestali. Secondo gli inquirenti proprio dagli scarichi abusivi di... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Valle del Sacco, la bonifica inizierà nel 2023


Lo afferma in un suo comunicato Legambiente che accenna ai tempi lunghi necessari per l'avvio delle operazioni di bonifica della Valle del Sacco per cui sono stati stanziati complessivamente 53 milioni di euro, di cui oltre 3 milioni per i tre siti di Ceccano, il Bosco Faito, l'ex Annunziata, la discarica di via Anime Sante.... Continue Reading →

Foibe, per capire di più


Una interessante puntata di passato presente di Rai Storia Il 10 febbraio in Italia si celebra il “giorno del ricordo”, dedicato alle vittime delle foibe e alle decine di migliaia di esuli costretti a lasciare l’Istria e la Dalmazia alla fine della seconda guerra mondiale. Un dramma che il professor Raoul Pupo racconta con Paolo... Continue Reading →

10 febbraio, il Giorno del Ricordo per rivivere una grande tragedia italiana


Celebrare il Giorno del Ricordo significa rivivere una grande tragedia italiana, vissuta allo snodo del passaggio tra la II guerra mondiale e l’inizio della guerra fredda. Un capitolo buio della storia nazionale e internazionale, che causò lutti, sofferenza e spargimento di sangue innocente. Mentre, infatti, sul territorio italiano, in larga parte, la conclusione del conflitto... Continue Reading →

Ceccano, 26 gennaio 1944, la distruzione di S. Maria


75 anni fa, il 26 gennaio del 1944, la distruzione di S. Maria a fiume a Ceccano. Ecco il filmato di un minuto realizzato dagli allievi del Liceo di Ceccano https://youtu.be/xNd9TvelD-I Oggi, 26 gennaio 2019, alle 14,16 il suono della sirena ha ricordato quel tragico momento, simbolo della sofferenza di un’intera comunità. Alle 18,30 dopo... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, il fiume Sacco e il Cosa analizzati dall’Arpa, risultati sorprendenti


Il Fiume Cosa è già pesantemente inquinato a Collepardo, nella stessa misura che a Ceccano, a testimonianza che moltissimi scaricano nelle sue acque senza depurazione. Il Sacco presenta una situazione pessima a Ceccano, ma già le sue acque subiscono un inquinamento fortissimo a Colleferro. mentre a Falvaterra il fiume ha riconquistato uno stato sufficiente. Un... Continue Reading →

Fiume Sacco, si riunisce ad Anagni il tavolo dei sindaci, presente Ceccano, assente Frosinone


Bassetta li ha messi tutti attorno ad un tavolo per unire le forze e far sentire la propria voce. e' il tavolo dei sindaci per il Fiume Sacco che si è riunito ad Anagni e che ha visto presenti gli amministratori di Acuto, Fumone, Ceprano, Colleferro, Paliano, Ceccano, Falvaterra, Pofi, Serrone, Ferentino e Piglio. Ecco la... Continue Reading →

Sulla prima pagina del Calendario


Sulla prima pagina del calendario del nuovo anno che il Signore ci dona, la Chiesa pone, come una stupenda miniatura, la solennità liturgica di Maria Santissima Madre di Dio. In questo primo giorno dell’anno solare, fissiamo lo sguardo su di lei, per riprendere, sotto la sua materna protezione, il cammino lungo i sentieri del tempo.... Continue Reading →

Ceccano, i quartieri a nord invasi dalla puzza


Continuano le lamentele dei residenti nella parte nord di Ceccano, quella verso Frosinone e Patrica per i maleodoranti effluvi che soprattutto al mattino provengono da quella direzione. Si tratta di odori nauseabondi che costringono le persone a stare in casa con le finestre chiuse. Diversi sono i cittadini che hanno rivolto esposti alle autorità competenti,... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: