Ceccano, perché sono pericolose le piene del Cosa


di Ivan Coccarelli, geologo

… il Fiume Cosa

“Distretto Idrografico dell’Appennino Meridionale”

“Autorità di Bacino Nazionale dei Fiumi Liri-Garigliano e Volturno”“Il sottobacino del fiume Cosa costituisce la porzione centro-occidentale del bacino dei fiumi Liri-Garigliano. Il fiume Cosa nasce dal Monte Vermicaro, ad una quota intorno ai 1750 m s.l.m., si estende per una lunghezza di quasi 35 Km, interessando la provincia di Frosinone e confluendo nel fiume Sacco ad una quota di 124 m s.l.m..Il fiume Cosa presenta numerosi punti di esondazione a monte di Frosinone già per portate relative ad un tempo di ritorno trentennale. Data la conformazione della sezione le esondazioni risultano comunque limitate, interessando le aree limitrofe al corso d’acqua per non più di un centinaio di metri.Un elemento di criticità è rappresentato dal Ponte della Tenuta, in corrispondenza del quale la sezione d’alveo si presenta insufficiente a far transitare le portate trentennali. A Frosinone il Cosa si presenta con una sezione molto incassata, a tratti interessata da muraglioni e opere di sostegno, che confinano l’alveo entro una sezione ben definita. Qualche sezione è interessata da esondazione dall’alveo di magra, esondazioni che però risultano comunque confinate. Un elemento di criticità è rappresentato dal ponte stradale in località Colle Timia (ultimo di una serie ravvicinata di tre ponti). Tale ponte provoca infatti rigurgito a monte con conseguente esondazione della portata centennale. A valle di Frosinone la sezione risulta inadeguata a contenere i deflussi di piena con conseguenti esondazioni. La sezione in corrispondenza del ponte in contrada Colle San Paolo risulta fortemente sottodimensionata. Il livello del pelo libero supera l’estradosso del ponte anche per portate trentennali, provocando allagamenti delle zone limitrofe. Infine si hanno esondazioni nella zona di confluenza nel fiume Sacco, determinate dal rigurgito provocato dagli alti livelli del Sacco stesso”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: