Ceccano maltempo, zone senza corrente, alberi abbattuti, Sacco in piena, Enel al lavoro sull’alta tensione


In via S. Paolo della Croce a Ceccano è in corso una riparazione acrobatica dei cavi ad alta tensione che hanno avuto danni per i forti venti di stanotte; via Madonna del Carmine e via Badia sono ancora senza corrente, sempre nella zona Badia vengono segnalati numerosi alberi abbattuti dalla forza del vento, mentre altri... Continue Reading →

Ceccano, chiusa via Borgo Garibaldi per i danni del maltempo


Dalle 19,30 di venerdì fino a stamane è rimasta chiusa via Borgo Garibaldi nel centro storico di Ceccano: dalla parete di un'abitazione sovrastante si sono infatti staccate le mattonelle della cortina esterna, probabilmente per le infiltrazioni di acqua e per il forte vento. Per fortuna nessuno si è fatto male: si sono registrati soltanto danni... Continue Reading →

Le ragazze del Liceo di Ceccano trionfano nella gara regionale di orienteering


Prestigiosa vittoria per il Liceo di Ceccano nella Gara Regionale organizzata dall' ufficio scolastico regionale del MIUR e dalla Federazione di Orienteering a Subiaco mercoledì 13 novembre.Sotto una pioggia battente, su un bellissimo percorso che si snodava tra i vicoli del Centro storico, le ragazze della categoria Allieve hanno sbaragliato il campo aggiudicandosi il primo... Continue Reading →

Ceccano, il commissario contro i siti meteo


Il commissario prefettizio di Ceccano, Giuseppe Ranieri, si è arrabbiato: c'è qualcuno che pubblica previsioni meteo non conformi a quelle ufficiali diffuse dalla protezione civile. E minaccia di denunciare chiunque pubblichi quelle previsioni, con l'accusa di procurato allarme. Lo si legge in un comunicato sul sito ufficiale del comune di Ceccano. Potete leggerlo comodamente qui... Continue Reading →

Ceccano scuole aperte venerdì, falsa ordinanza del commissario


Nella serata è stata diffusa tramite whatsapp la foto di una presunta ordinanza del commissario prefettizio di Ceccano sulla chiusura delle scuole per il giorno 8 novembre. Il documento è palesemente contraffatto. Chi diffonde e condivide documenti siffatti rischia una denuncia per notizia falsa e tendenziosa.

Ceccano, quasi 100 ml di pioggia in 24 ore, la piena travolge le portelle


Superate le previsioni, a Ceccano è caduta quasi il doppio della pioggia prevista. Per ogni metro quadrato del territorio fabraterno quasi 100 litri d'acqua. Il fiume Sacco è in piena ed ha travolto un'altra parte della diga fluviale delle portelle dello stabilimento Annunziata, venuta giù lo scorso mese di aprile e non riparata in tutti... Continue Reading →

Ceccano, pedoni al centro, anche il 2 novembre


Ceccano è una città anti pedoni: il parcheggio selvaggio spesso ne limita i movimenti. Ci sono strade in cui i pedoni devono camminare al centro della carreggiata: l'accesso al cimitero monumentale ne è un esempio. Automobili parcheggiate in disordine da una parte e dall'altra della strada, nessun marciapiede, pedoni al centro. Anche il 2 novembre... Continue Reading →

Cristina De Sanctis, planetologa, ceccanese doc, tra le 50 donne di La Repubblica


Esperta nel progettare strumentazione per missioni spaziali, oggi è al lavoro sullo strumento italiano MA-MISS, lo spettrometro miniaturizzato integrato nel trapano che raccoglierà campioni di Marte. Pianeta che vorrebbe ricco... di batteri. Così La Repubblica presenta Maria Cristina De Sanctis, ceccanese doc, una delle 50 donne tra le quali il quotidiano romano sceglierà la donna... Continue Reading →

Ceccano, quasi due mesi in camera a gas, invidiabile primato


Per ben 51 giorni nel 2019, quasi due mesi, abbiamo respirato polveri sottili in misura superiore al minimo di legge: è l'invidiabile primato della cittadina vetuscolana al momento dell'appressarsi della stagione fredda. Ripartiranno camini ed impianti di riscaldamento e le polveri torneranno a salire. Alla stessa data dello scorso anno i giorni di sforamento erano... Continue Reading →

Liceo Ceccano sui passi di Annibaldo, davanti al testamento del grande cardinale e alla Mairie d’Avignon


La commozione di 68 ragazzi davanti ad un rotolo di fogli di pergamena, con le ultime volontà di un uomo che nel 1348 ad Avignone presagiva l'arrivo della morte è probabilmente il momento più significativo della giornata che gli studenti del Liceo di Ceccano hanno dedicato ad Annibaldo de Ceccano, uno dei protagonisti della storia... Continue Reading →

Sui passi di Annibaldo, il Liceo di Ceccano ad Avignone per scoprire il grande cardinale


Una lezione di geopolitica sui territori di Campagna, una visita guidata nel luogo natale di Annibaldo IV de Ceccano, il grande manufatto difensivo dei Conti di Ceccano: 68 allievi del Liceo  sulle tracce di Annibaldo per la XXV volta. Sono gli allievi delle classi terze dell’istituto volsco fabraterno che ha riproposto il lavoro di ricerca... Continue Reading →

Il Liceo di Ceccano vince Aspettando Maker faire, il progetto Voice Bell primo classificato alla Fiera di Roma


La finale di #AspettandoMakerFaire la competizione che si e' tenuta negli #SpaziAttivi e nei #FabLab regionali e che ha visto il suo epilogo oggi, nel corso della @makerfairerome è stata vinta da #VoiceBell del Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano, un sistema di evacuazione a comando vocale che rende tempestivo un esodo di massa A premiare il progetto vincitore l'assessore al Lavoro della @regionelazio.official Claudio Di Berardino. #StartupperSchoolAcademy #RegioneLazio #SSA #innovazione #maker #MFR19 #studenti #fablablazio #prototipi... Continue Reading →

Sui passi d’Annibaldo, il Corteo Storico del Liceo di Ceccano e il Grand Buffet dell’Alberghiero, le foto e i filmati


Una grande prova di collaborazione, con le scuole protagoniste di una rievocazione storica legata ad Annibaldo IV De Ceccano che nell'aprile del 1343, nella sua residenza di Gentilly sul fiume La Sorgue, quello delle chiare e fresche acque di Petrarca, invita il papa appena eletto, Clemente Vi, e tutti i  15 cardinali ad un pranzo,... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Patrica: puzza insistente, ostinata, nauseabonda


E' sufficiente guardare i volti delle persone quando entrano in contatto con la puzza delle crocchette per capire il fastidio, continuo, ostinato, senza riparo, per cui si è costretti a sbarrare finestre perché non entri almeno dentro casa. Il puzzo è quello caratteristico della lavorazione degli scarti da macellazione, che i ceccanesi conoscono benissimo per... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: