Venti di guerra e stupore triestino


di Giovanni Grandi

Per noi triestini che siamo stati “internazionali” sotto l’Impero Austro-ungarico per molto più tempo di quanto non siamo stati “nazionali” (e nazionalisti) sotto l’Italia, per chi ancora sente parlare nei racconti popolari di quando «l’Austria ghe ga intimà guera ala Serbia», la percezione del collasso di civiltà a cui si va incontro nei conflitti armati rimane molto forte. Nessun triestino dei primi del Novecento, potendo viaggiare liberamente su un territorio di quasi 700.000 km quadrati, in cui si parlavano una ventina di idiomi e con alle spalle 40 anni di (relativa) pace, avrebbe probabilmente creduto possibile che nell’arco di poco tempo quell’area sarebbe stata riframmentata tra otto Stati sovrani. La guerra sembra sempre a tutti la cosa più assurda, fino al giorno prima in cui scoppia. Poi, sui libri di storia, lo stupore generale sbiadisce, e tutti abbiamo imparato che l’assassinio dall’Arciduca Francesco Ferdinando fu in effetti un casus belli, il detonatore di una polveriera già insidiata da molti focolai. Focolai che però, almeno di questo dovremmo ricordarci, ciascuno dei diversi fuochisti o dei diversi pompieri pensava fossero in fondo controllabili e governabili con qualche locale trattativa o aggiustamento.

continua a leggere qui http://www.giovannigrandi.it/2014/09/03/i-venti-di-guerra-e-lo-stupore-triestino/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: