Il Requiem di Mozart per Francesco Alviti e gli altri giovani stroncati dal male, domenica 23 febbraio, Ceccano, S. Giovanni, ore 18,30


mozart requiem 2014 ceccano 23 febbraioLa forza del Requiem, le note terrificanti del Dies Irae, la dolcezza della misericordia di Dio, la consapevolezza della redenzione: tutto questo trova la sua espressione massima nella Messa per i Morti, nel Requiem appunto che Mozart compose nel 1791, fino al 5 dicembre, giorno della sua morte. Impressionante coincidenza, come se avesse scritto per sé.E la messa da Requiem ci accompagna in un itinerario di scoperta della debolezza umana, ingannata dalla tracotanza fino a sentirsi onnipotenza, cui proprio la morte pone fine. La misericordia di Dio che ha assolto Maria Maddalena, che ha redento il ladrone, ci aiuterà a vincere la battaglia della nostra esistenza.

Questo dramma dell’esistenza affidato alla musica e alla liturgia sarà eseguito domenica 23 febbraio,a Ceccano, nella Collegiata di S. Giovanni Battista, alle ore 18,30, nel V anniversario della morte di Francesco Alviti, musicista percussionista, scomparso dopo aver vanamente lottato contro il suo male. Insieme a Francesco saranno ricordati tutti gli altri giovani che così crudelmente lasciano i loro genitori, gli amori, gli amici. Il Requiem verrà eseguito dal soprano Vittoria coro orchestra requiemd’Annibale, dal mezzosoprano Fabiola Mastrogiacomo, dal tenore Enrico Talocco e dal basso Alessandro Della Morte. Saranno accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Francesco Alviti,  costituita da giovani musicisti che hanno studiato al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone.

 Il coro è quello del Concentus Musicus  Fabraternus Josquin des Pres e la direzione è affidata a Mauro Gizzi: il concerto si inserisce nell’iniziativa Musica nelle basiliche, che ogni anno si propone l’esecuzione di concerti di grandi composizione sacre nelle più belle chiese del nostro territorio. Insieme a Francesco, saranno ricordati in particolare  Fiammetta Misserville, Rico Gizzi, Pio De Meo, Irene Di Mario e Ilenia Pirri.

Una risposta a "Il Requiem di Mozart per Francesco Alviti e gli altri giovani stroncati dal male, domenica 23 febbraio, Ceccano, S. Giovanni, ore 18,30"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: