Seguire il Sinodo, giorno per giorno, con Accattoli


berg twSul blog de Il Regno, Luigi Accattoli, decano dei vaticanisti, segue il Sinodo sulla famiglia, giorno per giorno

(Luigi Accattoli) Dal saluto del papa all’assemblea e dalla relazione del card. Baldisseri, segretario generale, appaiono chiari i segni di continuità e novità tra questo Sinodo e gli altri 25 che l’hanno preceduto. Ne indico quattro: sono nuovi la scelta del tema e le due assemblee concatenate, c’è continuità nell’ordine dei lavori e nella scelta dei conduttori dell’assemblea.

Ha detto Francesco che il relatore [il card. Erdő] e il segretario speciale [l’arcivescovo Forte] “sono stati eletti direttamente dal Consiglio della Segreteria”, mentre per i tre presidenti delegati [cardinali Vingt-Trois, Tagle, Assis] si è fatto “proporre dei nomi” dal Consiglio e ha nominato “coloro che il Consiglio ha proposto”. E’ un’informazione sensibile per quanti volessero battagliare sulla scelta, tutta notevole, di quei personaggi: non li ha inventati lui.

Anche la composizione dell’assemblea e l’ordine dei lavori sono – nella sostanza – quelli già noti: un elemento di rispetto della normativa esistente che si accompagna alla decisione creativa della doppia assemblea – straordinaria e ordinaria – a distanza di un anno che apre al coinvolgimento dell’ecumene cattolica che non si era mai avuto con i Sinodi. Il papa argentino prevede di introdurre novità nello statuto e nel regolamento, ma lo farà in corso d’opera o dopo questo primo esperimento. Per ora si parte come sempre.

Infine il tema. Ha riferito il card. Baldisseri che il Consiglio della Segreteria aveva sottoposto al papa una terna di argomenti che vedeva al primo posto “la tematica cristologica e quella antropologica”: Francesco ha invece optato per la famiglia e le sue sfide. Qui c’è novità e si potrebbe azzardare un’applicazione al convegno della Chiesa italiana che si farà a Firenze il prossimo anno e che ha un tema fotocopia rispetto a quello che era stato proposto a Francesco per il Sinodo: “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”. Due anni fa eravamo tutti sull’antropologia. La novità di Francesco è nel passaggio dal dottrinale al reale.

post originale qui http://ilregno-blog.blogspot.it/2014/10/il-26-sinodo-continuita-e-novita.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: