Francesco, dono di Dio


6 anni fa in pochi conoscevano Jorge Maria Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires. Gli bastarono poche parole dalla Loggia delle Benedizioni, subito dopo la sua elezione papale, per conquistare il cuore di tutti. Popolare certo, ma coraggiosissimo nella sua lotta contro gli scandali della chiesa e nel proporre il vangelo nella sua autenticità. Che il... Continue Reading →

Da Francesco a Francesco, una giornata storica per l’umanità


Ciò che è avvenuto oggi negli Emirati Arabi, l'incontro tra papa Francesco e il grande Imam di Al Azhar Ahamad al Tayyib e la firma del documento Fratellanza Umana e la convivenza comune, ha richiamato alla mente di tutti il viaggio di Francesco d'Assisi alla corte del Sultano, mentre infuriava la battaglia attorno a Gerusalemme.... Continue Reading →

Siamo andati dal Signore a mani vuote? Possiamo rimediare


I Magi vanno dal Signore non per ricevere, ma per donare. Ci chiediamo: a Natale abbiamo portato qualche dono a Gesù, per la sua festa, o ci siamo scambiati regali solo tra di noi? Se siamo andati dal Signore a mani vuote, oggi possiamo rimediare. Il Vangelo riporta infatti, per così dire, una piccola lista-regali:... Continue Reading →

Lasciamoci guardare, lasciamoci abbracciare, lasciamoci prendere per mano da Maria, nostra madre


All’inizio dell’anno, chiediamo a lei la grazia dello stupore davanti al Dio delle sorprese. Rinnoviamo lo stupore delle origini, quando nacque in noi la fede. La Madre di Dio ci aiuta: la Madre che ha generato il Signore, genera noi al Signore. È madre e rigenera nei figli lo stupore della fede, perché la fede... Continue Reading →

Lo scandalo di andare in chiesa e odiare gli altri


C’è gente che è capace di tessere preghiere atee, senza Dio e lo fanno per essere ammirati dagli uomini. E quante volte noi vediamo lo scandalo di quelle persone che vanno in chiesa e stanno lì tutta la giornata o vanno tutti i giorni e poi vivono odiando gli altri o parlando male della gente.... Continue Reading →

La buona politica è al servizio della pace


la funzione e la responsabilità politica costituiscono una sfida permanente per tutti coloro che ricevono il mandato di servire il proprio Paese, di proteggere quanti vi abitano e di lavorare per porre le condizioni di un avvenire degno e giusto. Se attuata nel rispetto fondamentale della vita, della libertà e della dignità delle persone, la... Continue Reading →

La notte di San Silvestro: chi era costui?


0 Photo by Javon Swaby on Pexels.com La sera del 31 dicembre siamo soliti festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo, con veglioni e feste di ogni sorta. I ristoranti organizzano cenoni di San Silvestro, e anche la notte stessa, quella di Capodanno, viene chiamata “notte di San Silvestro”, anche se non sappiamo bene il perché. Il motivo,... Continue Reading →

Soltanto allora sarà Natale


Pure noi, Signore, vogliamo venire a Betlemme. La strada, anche oggi, è in salita: va superata la vetta dell’egoismo, non bisogna scivolare nei burroni della mondanità e del consumismo. Voglio arrivare a Betlemme, Signore, perché è lì che mi attendi. E accorgermi che Tu, deposto in una mangiatoia, sei il pane della mia vita. Ho bisogno... Continue Reading →

Per capire meglio il Natale


Alcune bellissime affermazioni di papa Francesco in questi 5 anni di pontificato 2 DICEMBRE 2013«Il Natale è un incontro, non solo una ricorrenza temporale, il ricordo di qualcosa di bello. Il Natale è di più. Noi andiamo lungo questa strada per incontrare il Signore con il cuore e la vita».Omelia Santa Marta 24 DICEMBRE 2014«Isaia annuncia... Continue Reading →

Il papale papale di Francesco: le durissime parole contro gli abusi sessuali di preti e vescovi


Impressionante discorso di Papa Francesco alla Curia Romana, in particolare sugli abusi sessuali e la zizzania che cresce tra preti e vescovi:  la Chiesa non si risparmierà nel compiere tutto il necessario per consegnare alla giustiziachiunque abbia commesso tali delitti. La Chiesa non cercherà mai di insabbiare o sottovalutare nessun caso. È innegabile che alcuni responsabili,... Continue Reading →

Uno, due, tre, papa Francesco incontra i ragazzi dell’Acr


Cari ragazzi e ragazze dell’ACR (Acierre), è sempre bello incontrarmi con voi in prossimità del Natale – per sentire “uno, due, tre!” –. Vi saluto con affetto. Saluto anche quanti vi accompagnano: il Presidente Nazionale dell’Azione Cattolica Italiana, Dottor Matteo Truffelli, l’Assistente Generale, Mons. Gualtiero Sigismondi, i vostri educatori e quanti collaborano a livello nazionale.... Continue Reading →

La buona politica è al servizio della pace, il messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale


Inviando in missione i suoi discepoli, Gesù dice loro: «In qualunque casa entriate, prima dite: “Pace a questa casa!”. Se vi sarà un figlio della pace, la vostra pace scenderà su di lui, altrimenti ritornerà su di voi» (Lc 10,5-6). Offrire la pace è al cuore della missione dei discepoli di Cristo. E questa offerta è... Continue Reading →

Mettiamoci in ginocchio, quand’è il caso


Sarà dura abbandonare l’immagine che la Chiesa sia una “corporation” nella quale ci sono i "buoni" azionisti che possono licenziare le persone "cattive". Anzi diciamolo: la Chiesa a volte si ritrova a non avere nulla da insegnare in termini di purezza. A volte la sua corruzione, sebbene più ingenua, è persino più accecante perché ci... Continue Reading →

Papa Francesco: i migranti vanno accolti soltanto se si è capaci di accoglierli


Durante il viaggio di ritorno dall'Irlanda, papa Francesco, rispondendo ad una domanda di una giornalista, è tornato sul tema dell'immigrazione con parole chiare e ferme, che forse proprio per questo non sono state riprese dalla macchina mediatica. Ecco le parole del Santo Padre, parole che meritano di essere lette con attenzione: Accogliere i migranti è... Continue Reading →

Papa Francesco scrive ai cristiani: troppi abusi sessuali da parte dei preti, il dolore delle vittime deve essere il dolore di noi tutti


«Se un membro soffre, tutte le membra soffrono insieme» (1 Cor 12,26). Queste parole di San Paolo risuonano con forza nel mio cuore constatando ancora una volta la sofferenza vissuta da molti minori a causa di abusi sessuali, di potere e di coscienza commessi da un numero notevole di chierici e persone consacrate. Un crimine che... Continue Reading →

La festa dell’Assunta, spiegata da papa Francesco


Nell’odierna solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, il santo popolo fedele di Dio esprime con gioia la sua venerazione per la Vergine Madre. Lo fa nella comune liturgia e anche con mille differenti forme di pietà; e così si avvera la profezia di Maria stessa: «Tutte le generazioni mi chiameranno beata» (Lc 1,48). Perché il Signore... Continue Reading →

Non è sufficiente non fare il male, non è sufficiente non odiare, il male si fa strada perché non c’è chi fa il bene


Così papa Francesco ai tanti giovani oggi in Piazza San Pietro, a RomaEcco le parole del suo appassionato discorso ai giovani: Cari fratelli e sorelle e cari giovani italiani, buongiorno! Nella seconda Lettura di oggi, San Paolo ci rivolge un pressante invito: «Non vogliate rattristare lo Spirito Santo di Dio, con il quale foste segnati... Continue Reading →

Francesco, siamo qui, giovani da tutto il mondo a Roma


di Caterina Donato* - Eccoci all’appuntamento dell’11 e 12 agosto che si svolgerà a Roma, organizzato dal Servizio nazionale per la Pastorale Giovanile, al quale Papa Francesco invita tutti i giovani tra i 16 e i 30 anni a riunirsi per vivere momenti di intensa comunione fraterna e fare festa insieme. “Siamo qui” è il titolo... Continue Reading →

Roma, 75 anni fa le bombe su San Lorenzo e l’arrivo del Defensor Civitatis


di Marco Mancini per Aci Stampa Sono passati esattamente 75 anni. Era il 19 luglio 1943 e gli Alleati - per la prima volta - bombardarono Roma. Quasi 600 aerei americani sganciarono su buona parte della Città Eterna circa 4000 bombe per un peso complessivo di oltre 1000 tonnellate. Nel mirino dei bombardieri al comando del generale americano... Continue Reading →

Venerdì Santo, 15 giovani scrivono la Via Crucis per il Papa


I testi delle meditazioni sulle quattordici stazioni del rito della Via Crucis di quest’anno sono stati scritti da quindici giovani, di un’età compresa tra i 16 e i 27 anni. Due, quindi, sono le principali novità: la prima non ha riscontri nelle edizioni del passato e riguarda l’età degli autori, giovani e adolescenti (nove di... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: