Ceccano, scuole chiuse, si riprende in presenza, forse il 17


Palazzo Antonelli ha deciso: niente frequenza a scuola per la prossima settimana. Lo si legge in un post su facebook dello stesso sindaco Caligiore che scrive:

Sospensione attività didattica “in presenza” e attivazione “didattica a distanza”Abbiamo ulteriormente approfondito le richieste ufficiali pervenute dalla maggior parte dei Dirigenti degli Istituti scolastici presenti sul territorio e cioè l’Istituto Comprensivo Ceccano 1, l’Istituto Comprensivo Ceccano 2, il Liceo Scientifico e Linguistico, l’Istituto di Istruzione Superiore Alberghiero e ITE, i quali hanno rappresentato una situazione di criticità determinata dall’aumento esponenziale dei casi e delle quarantene prescritte dall’ASL nelle ultime ore, all’interno di numerose classi, nonché a docenti e personale ATA. RITENGO pertanto necessario DISPORRE, a scopo precauzionale, la sospensione delle attività didattiche “in presenza” negli Istituti indicati sopra, e nei plessi scolastici ad essi annessi, per il periodo dal 10 al 15 gennaio e, la contestuale, attivazione della didattica a distanza. Nonostante il nostro massimo impegno a tenere le scuole aperte, come si è notato in questi giorni, siamo costretti a prorogare l’inizio delle stesse in presenza a lunedì 17 gennaio, salvo proroghe che si dovessero ritenere necessarie.

2 risposte a "Ceccano, scuole chiuse, si riprende in presenza, forse il 17"

Add yours

  1. Buonasera
    Vorrei che venissero rese pubbliche le vere istanze espresse dai dirigenti scolastici e dai rappresentanti altri di uno dei più grandi “ammortizzatore sociale” italiano

  2. Informo della tre giorni di apertura pomeridiana dell’istituto alberghiero di Ceccano
    Nei giorni 10,11,12 gennaio il su scritto istituto ha dato accesso agli studenti, dalle ore 14:00 alle ore 16:30, per ordinare le divise “tutte uguali” (come la pubblicità dei ballerini divenuti robottino della Tim!!!)
    Vista l’ordinanza del Signor Sindaco, non è una contraddizione in essere visto che è stato “proibita” la didattica in presenza?
    Ricordo agli ”OCCUPATI” del più grande ammortizzatore sociale d’Italia, che la scuola è degli (e per) gli STUDENTI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: