Dilatare gli spazi



di Luigi Territo S.I.

Dilatare gli spazi costretti della nostre abitazioni è oggi più che mai un bisogno necessario. È veramente possibile? La lettura, l’arte, la meditazione, come ponti immaginari ci offrono la possibilità di scoprire inediti percorsi di vita.
Faigh Ahmed ci prova attraverso i suoi magic carpets. Un artista azero, noto al grande pubblico per le sue sperimentazioni sui tappeti tradizionali dell’Azerbaigian.
Simbolo della tradizione culturale e religiosa del suo paese, il tappeto rappresenta un codice culturale, il Dna di un popolo che resiste alla modernità, il simbolo di un’esperienza religiosa che affonda le sue radici nella tradizione mistica dell’islam.
Davanti alle sue opere lo spettatore assiste stupefatto a un’esplosione di tessuti progettati digitalmente.
Spezzando le rigide geometrie della tradizione, il tappeto invade lo spazio profano, lo trasforma. È la preghiera di un sufi, essa emerge all’interno di una tradizione prescritta, laddove trama e ordito s’intrecciano con precisione e devota obbedienza. 
Una pratica che non ingabbia il cuore dell’uomo, ma che lo libera. Qui la rigidità dell’ordito si dissolve nella libertà dell’orante, il recinto è spezzato, i nodi si dissolvono, quei fili geometricamente intessuti si riannodano secondo geometrie liquide, il tessitore ha definitivamente perso il controllo, ora compone la sua trama secondo segrete composizioni.
Quando il soggetto dell’esperienza religiosa non è più l’uomo, ma Dio, l’osservanza lascia il timone delle scrupolo, e la barca può solcare i mari aperti dell’incontro, quello vero. L’esperienza mistica è così descritta: finalmente l’uomo può consegnare il suo telaio, o meglio la tragica illusione di essere il tessitore della propria vita. Allora è ancora tempo di volare, pur restando chiusi nelle nostre case. È tempo di viaggiare; non servono scarponi o attrezzature particolari, serve l’umiltà del cercatore, la sete del viandante, la perseveranza del pellegrino. Buon viaggio a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: