Ceccano, la cultura del vicolo, le azioni dell’Amministrazione, intervengono i protagonisti


A proposito della pulizia del centro storico di Ceccano e della constatazione di quanto siano pulite alcune strade curate dal vicinato, dopo l’intervento di una delle residenti in via S. Giovanni, portata ad esempio di cittadinanza attiva, ci scrive Ugo: “La nostra strada dista pochi passi dalla casa comunale, ma a parte le sfilate con pennacchi e fasce tricolori dietro alla processione di turno nessuno si affaccia per costatarne lo stato”. Parole sacrosante, da me più volte dette/scritte non per sterile polemica politico/ideologica ma semplicemente perchè così è sempre stato : come quegli ipocriti che puliscono casa solo quando viene a pranzo (semel in anno) la vecchia zia, tanto per non far “brutta figura”.
Gli altri 364 giorni dell’anno? Ahò, e che ce frega!
Eppure, quando ero ragazzotto (fine ’70 – inizio ’80), anni in cui per inciso Ceccano era amministrata dai soliti bolscevichi mangiabambini, ricordo un centro storico meglio tenuto e più pulito, in Via Bella Torre c’era un semplice bidoncino di metallo in un angolo a disposizione dei residenti, il netturbino veniva ogni giorno (o quasi) a svuotarlo, a spazzare il selciato e, ogni tanto, a strappar via erbacce e arbusti vari.
Et voilà, la strada era in condizioni più che decorose. Sempre.
Oggi, invece, c’è bisogno di una delega al decoro urbano. Bah …

Shalom.

Una risposta a "Ceccano, la cultura del vicolo, le azioni dell’Amministrazione, intervengono i protagonisti"

Add yours

  1. Querido Pedro, rapido aggiornamento da Via Bella Torre, la nostra piccola regina viarum.
    Stamattina, a decorazione di quel poco che rimaneva di sgombro nella macilenta facciata della ex abitazione Sindici, una scritta nera a caratteri cubitali : “Che meraviglia sei”, dedicata non si sa a chi o a cosa.
    Rispetto agli abituali apparati urogenitali rozzamente abbozzati o a criptici messaggi tipo “T.V.T.B. by M.” o “Tu X me 6 un WKH” (et similia) un indiscutibile passo avanti in espressività e comprensibilità, gli adolescenti ceccanesi, nonostante tutto, crescono forti e sani.
    Pochi residui, ad una prima occhiata, dello sconosciuto autore : due bicchieri ed una vaschetta di plastica, due/tre pacchetti di sigarette, cicche spiaccicate in terra ed uno strano ruotino gommato nero abbandonato in un angolo (un UFO?).
    Residui che, a differenza di numerose altre volte in passato, ho pensato bene di non rimuovere, restino pure lì, ad imperitura memoria.

    Proprio davanti casa (civico 8), festeggiamo oggi la maggiore età di un bel mucchio di erbacce e foglie secche in un angolo; esattamente 18 giorni che son lì ed altrettanti che non abbiamo la fortuna di vedere il netturbino all’opera, ci siam quasi affezionati a quel groviglio di vegetali, potrebbe nascerne qualcosa di bello.

    Sarei tentato di segnalare il tutto al Delegato al Decoro Urbano, ma non vorrei disturbarlo troppo; da quando (così dicono) ha stappato e versato (personalmente!) alcuni flaconi di diserbante ecologico in strada, pare sia stramazzato dalla stanchezza, famolo riposà.

    Adelante, Pedro, adelante!!!
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: