Ceccano e il suo futuro, l’invito del prefetto Zarrilli: scegliete un sindaco che duri


ceccano  (1)Questa città ha una grande storia ma è molto sfortunata per la politica. Così il prefetto Emilia Zarrilli ha commentato in un passaggio del discorso al Liceo di Ceccano la situazione politica della cittadina fabraterna. Ed ha invitato i ceccanesi a scegliere un sindaco che duri per sempre. Un invito alla stabilità che certamente prende lo spunto dall’assurdo comportamento delle forze politiche presenti a Palazzo Antonelli, capaci di evirarsi per dispetto. Colgo l’osservazione del Prefetto per rivolgere un invito caloroso ai tanti giovani ceccanesi che nella mia vita ho conosciuto, un appello ai “giovani liberi e forti” di questa città:

non abbiate paura a scendere in campo, schieratevi con gli onesti e con chi vuole insieme con voi dare tempo e competenze alla nostra comunità, non fidatevi dei potenti che comprano voti e prostituiscono la loro coscienza, non consentite loro di comprarvi con le promesse più assurde: hanno detto le stesse cose a tanti altri come voi

se non volete o non potete candidarvi, cercate di pesare il vostro voto: scegliete amministratori per la città e non “amici”, protettori cui poter ricorrere in caso di bisogno. Sfuggite alla logica camorristica dei gruppi di potere, mostrate loro che è possibile cambiare; votate qualcuno perché lo ritenete in grado di amministrare una città, non perché vi abbia promesso un posto di lavoro, l’asfalto sulla strada, un punto luce; non votate chi ha ridotto la città nelle condizioni in cui la vediamo tutti i giorni.Non dimenticate il passato.

Non cedete ai ricatti, ai legami familiari, agli schieramenti ideologici: state eleggendo amministratori di un comune, non deputati alla revisione della Carta Costituzionale, non cugini o parenti cui volete assicurare uno stipendio

fatevi spiegare esattamente cosa vogliono fare per l’ambiente, il lavoro, la cultura, i trasporti, per rimettere in moto una città che ha perso tutto: se sono generici nelle risposte, non li votate, se raffazzonano un programma all’ultimo momento, insultateli civicamente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: