Ceccano, chiuso per Pasqua


La città dei due castelli chiude per Pasqua: abbiamo visto personalmente arrivare gente di fronte ai cancelli sbarrati di Castel Sindici (compresi diversi proprietari di cani, delusi per la sgambata mancata) della Villa Principessa di Piemonte, del Castello dei Conti. Tutto chiuso, nessun avviso. Ne avevamo già parlato diversi giorni fa, ma la situazione non... Continue Reading →

Che sfortuna, quest’anno Pasqua è di domenica


di Alessandro D'Avenia Non dimenticherò questa frase di un’alunna che qualche anno fa si rammaricava del giorno di vacanza mancato, convinta che Pasqua cadesse in data fissa e non sempre e solo di domenica. Ignoranza «stellare», dovuta all’aver perso i segni del tempo cosmico di cui la Pasqua, credenti o meno che siamo, è un... Continue Reading →

Victimae paschali laudes


https://youtu.be/AneBNAmTyr8 1. Victimæ paschali laudes immolent Christiani. 2. Agnus redemit oves: Christus innocens Patri reconciliavit peccatores. 3. Mors et Vita duello conflixere mirando: Dux Vitæ mortuus, regnat vivus. 4. Dic nobis, Maria, quid vidisti in via?Sepulcrum Christi viventis, et gloriam vidi resurgentis, 5. angelicos testes, sudarium et vestes.Surrexit Christus spes mea: præcedet suos in Galilaeam. 6. Scimus Christum surrexisse a mortuis... Continue Reading →

Il sabato del silenzio


Se nel Giovedì Santo predomina la solennità dell’istituzione dell’Eucaristia e nel Venerdì Santo la mestizia, il dolore e la penitenza per la Passione e morte di Gesù, con la sua sepoltura; nel Sabato Santo invece predomina il silenzio, il raccoglimento, la meditazione, per Gesù che giace nel sepolcro prima della gioia della Domenica di Pasqua con... Continue Reading →

Ceccano, probabilmente la processione del venerdì santo si terrà a metà settembre, lo propone la Congregazione per i riti


Lo propone la Congregazione per i riti che ha deciso che La data della Pasqua (quest’anno il 12 aprile) non varia e «non può essere trasferita», ma la Messa crismale, di solito celebrata il Giovedì Santo mattina, potrà invece essere rinviata in altra data. Nella Messa in Coena Domini la lavanda dei piedi, di per sé facoltativa, si... Continue Reading →

Inizio della vita, inizio della salvezza


chiunque è veramente consapevole che la Pasqua venne immolata per la sua salvezza, consideri inizio della sua vita il momento in cui Cristo si è sacrificato per lui. Riconosca fatta a suo beneficio quell’immolazione. Prenda coscienza e capisca che la vita e la grazia gli sono state conquistate a prezzo di un simile sacrificio.        ... Continue Reading →

Victimae paschali laudes


https://youtu.be/AneBNAmTyr8 1. Victimæ paschali laudes immolent Christiani.2. Agnus redemit oves: Christus innocens Patri reconciliavit peccatores.3. Mors et Vita duello conflixere mirando: Dux Vitæ mortuus, regnat vivus.4. Dic nobis, Maria, quid vidisti in via?Sepulcrum Christi viventis, et gloriam vidi resurgentis,5. angelicos testes, sudarium et vestes.Surrexit Christus spes mea: præcedet suos in Galilaeam.6. Scimus Christum surrexisse a... Continue Reading →

Pasqua, tutto ciò che c’è da sapere


  È la festa più importante per i cristiani e significa etimologicamente "passaggio". La data è mobile perché dipende dal plenilunio di primavera mentre l’origine è legata al mondo ebraico, in particolare alla festa di Pesach, durante la quale si celebrava il passaggio di Israele, attraverso il mar Rosso, dalla schiavitù d’Egitto alla libertà 408100Invia... Continue Reading →

Perdersi o ritrovarsi nella stessa notte


di Luigi Alici Perdersi nella notte è più facile che perdersi in pieno giorno, non c'è dubbio. Ma non vedere la luce nella notte più speciale e più straordinaria di tutte, senza accorgersi di niente, e continuare a pensare, a dire e fare le cose di sempre, è la più incredibile e autolesionistica distrazione che... Continue Reading →

Oggi l’annuncio della Pasqua


In tutte le messe dell'Epifania viene annunciata la Pasqua che verrà. E il tradizionale annunzio di Pasqua la gloria del Signore si è manifestata e sempre si manifesterà in mezzo a noi fino al suo ritorno. Nei ritmi e nelle vicende del tempo ricordiamo e viviamo i misteri della salvezza. Centro di tutto l'anno liturgico... Continue Reading →

L’alleluia pasquale


La meditazione della nostra vita presente deve svolgersi nella lode del Signore, perché l'eterna felicità della nostra vita futura consisterà nella lode di Dio; e nessuno sarà atto alla vita futura, se ora non si sarà preparato. Perciò lodiamo Dio adesso, ma anche innalziamo a lui la nostra supplica. La nostra lode racchiude gioia, la... Continue Reading →

Victimae Paschali laudes


Victimae Paschali laudes immolent Christiani.Agnus redemit oves: Christus innocens Patri reconciliavit peccatores.Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.Dic nobis Maria, Quid vidisti in via?Sepulcrum Christi viventis, et gloriam vidi resurgentis,Angelicos testes, sudarium et vestes.Surrexit Christus spes mea: praecedet suos in Galilaeam.Scimus Christum surrexisse a mortuis vere: Tu nobis, victor Rex miserereAmen.... Continue Reading →

Il vero agnello della Pasqua


    Molte cose sono state predette dai profeti riguardanti il mistero della Pasqua, che è Cristo, «al quale sia gloria nei secoli dei secoli. Amen» (Gal 1, 5 ecc.). Egli scese dai cieli sulla terra per l'umanità sofferente; si rivestì della nostra umanità nel grembo della Vergine e nacque come uomo. Prese su di... Continue Reading →

La Domenica delle Palme, apertura della Settimana Santa


di Papa Francesco Al centro di questa celebrazione, che appare tanto festosa, c’è la parola che abbiamo ascoltato nell’inno della Lettera ai Filippesi: «Umiliò sé stesso» (2,8). L’umiliazione di Gesù. Questa parola ci svela lo stile di Dio e, di conseguenza, quello che deve essere del cristiano: l’umiltà. Uno stile che non finirà mai di... Continue Reading →

Non temete, non abbiate paura


Ecco le parole di Papa Francesco alla Veglia Pasquale nella Basilica Vaticana Il Vangelo della risurrezione di Gesù Cristo incomincia con il cammino delle donne verso il sepolcro, all’alba del giorno dopo il sabato. Esse vanno alla tomba, per onorare il corpo del Signore, ma la trovano aperta e vuota. Un angelo potente dice loro:... Continue Reading →

Victimae paschali laudes


Victimae Paschali laudes immolent Christiani.Agnus redemit oves: Christus innocens Patri reconciliavit peccatores.Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.Dic nobis Maria, Quid vidisti in via?Sepulcrum Christi viventis, et gloriam vidi resurgentis,Angelicos testes, sudarium et vestes.Surrexit Christus spes mea: praecedet suos in Galilaeam.Scimus Christum surrexisse a mortuis vere: Tu nobis, victor Rex miserereAmen.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: