Perché gli Africani emigrano


di Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin Per governare i flussi migratori dai paesi africani è necessario comprendere le cause che li determinano. A partire da una popolazione in crescita e da processi di sviluppo lunghi e complessi. E senza dimenticare le responsabilità dei paesi occidentali. Le dinamiche demografiche Il dibattito sul franco... Continue Reading →

Quod genus hoc hominum?


La legge dell'ospitalità Huc pauci vestris adnavimus oris. Quod genus hoc hominum? Quaeve hunc tam barbara morem permittit patria? Hospitio prohibemur harenae; bella cient primaque vetant consistere terra. Si genus humanum et mortalia temnitis arma, at sperate deos memores fandi atque nefandi. Qui, in pochi, nuotammo alle vostre spiagge.Che razza di uomini è questa? O quale patria così barbara... Continue Reading →

Papa Francesco: i migranti vanno accolti soltanto se si è capaci di accoglierli


Durante il viaggio di ritorno dall'Irlanda, papa Francesco, rispondendo ad una domanda di una giornalista, è tornato sul tema dell'immigrazione con parole chiare e ferme, che forse proprio per questo non sono state riprese dalla macchina mediatica. Ecco le parole del Santo Padre, parole che meritano di essere lette con attenzione: Accogliere i migranti è... Continue Reading →

L’Australia e l’immigrazione, non soltanto no way


di Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin Nonostante la politica migratoria molto rigida, ogni anno in Australia entrano più immigrati che in Italia, contribuendo a mantenere un saldo positivo della popolazione. Sono arrivi legati alle esigenze del mercato e con il coinvolgimento di sponsor. La storia delle migrazioni in Australia Si parla molto in... Continue Reading →

Le altre verità scomode sull’Africa


di Laila Simoncelli In questo clima difficile per i migranti ed in particolare contro gli africani, e a fronte di tante mezze verità se non addirittura distorti stereotipi sui Paesi e i conflitti che insanguinano il continente nero, occorre raccontare verità storiche e attuali taciute da troppo tempo. Tanti, troppi in ogni ambiente anche cattolico, sono quelli... Continue Reading →

Italia, i numeri dell’immigrazione


di Claudio Baccianti L’accordo raggiunto al vertice UE prevede la redistribuzione dei richiedenti asilo solo su base volontaria. I numeri aiutano a capire perché l’Italia non è nella posizione di chiedere trasferimenti verso altri stati che già hanno accolto più migranti. Dopo il vertice UE sui migranti, la Polonia ha celebrato la vittoria su Twitter: “[…] la... Continue Reading →

Migrazioni: superare le paure nel reciproco rispetto


Nel mondo di oggi, per i nuovi arrivati, accogliere, conoscere e riconoscere significa conoscere e rispettare le leggi, la cultura e le tradizioni dei Paesi in cui sono accolti. Significa pure comprendere le loro paure e apprensioni per il futuro. E per le comunità locali, accogliere, conoscere e riconoscere significa aprirsi alla ricchezza della diversità... Continue Reading →

Lampedusa un bivacco di migranti, cronaca di una bufala pericolosissima


di Flavia Perina In quarantott’ore il neo sindaco dell’isola si rimangia l’allarme: tutto tranquillo. Ma è solo l’ultima delle balle sparate da uomini delle istituzioni per guadagnare consenso. Risultato? Oggi gli italiani non hanno una percezione reale del fenomeno migratorio. Ed è un danno che pagheremo caro. Contrordine, compagni. Lampedusa non è più un bivacco di... Continue Reading →

Quanti sono i musulmani in Italia?


di Fabrizio Ciocca per Lenius In Italia, come in tutta Europa, la questione della presenza musulmana è elemento di accesa discussione politica e sociale. Il sentimento anti-islamico è in crescita, tanto che secondo una ricerca dell’Istituto PEW realizzata nel maggio 2014 e ripetuta due anni dopo, i due terzi circa della popolazione italiana si dichiara poco favorevole alla... Continue Reading →

Un bando per i tutori dei minori non accompagnati


Aiutare i minori non accompagnati ad inserirsi nel tessuto sociale del Paese. E' lo scopo della normativa che affida ad adulti volontari la rappresentanza giuridica dei minori arrivati in Italia, senza genitori e quindi incapaci di effettuare le scelte necessarie per la loro vita. Le Regioni stanno emettendo in questi giorni i bandi per gli... Continue Reading →

Chi accoglie uno solo di questi bambini… le parole di papa Francesco per la Giornata del migrante


«Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato» (Mc 9,37; cfr Mt 18,5; Lc 9,48; Gv 13,20). Con queste parole gli Evangelisti ricordano alla comunità cristiana un insegnamento di Gesù che è entusiasmante e, insieme, carico di impegno.... Continue Reading →

Ceccano, al Liceo i ringraziamenti dei ragazzi salvati dalle navi italiane


Da quel giorno, da quando le navi italiane mi hanno  salvato, ogni mattina io prego per l'Italia per questo vostro bellissimo Paese; ... che Dio vi protegga... a voi, ai vostri soldati io devo la mia vita, che Dio protegga il futuro dell'Italia: un coro di ringraziamenti all'Italia, alle sue navi, ai suoi marinai, ai... Continue Reading →

Aylan, un anno dopo non è cambiato nulla


di Stefano pasta Un anno fa, il 2 settembre 2015, la foto del bambino annegato ritrovato sulla spiaggia turca di Bodrum faceva il giro del pianeta, provocando commozione e sdegno. Ci si affrettò a ricostruire la sua storia: si chiamava Aylan Kurdi, aveva 3 anni, era un curdo di Kobane, la città simbolo della resistenza... Continue Reading →

Stranieri in Europa, i numeri


I dati statistici sono i peggiori nemici dei populisti. Ecco tre carte che ci danno l'idea della presenza degli stranieri, in genere, nei paesi europei. Ecco la presenza di persone nate all'estero e presenti nei diversi Paesi l'Italia è quasi in coda con soltanto il 9% della popolazione di origine straniera e i numeri assoluti sono... Continue Reading →

Migranti, ciò che si dice e ciò che è


di Leonardo Becchetti I migranti stanno invadendo i Paesi ricchi? Rapporto rifugiati per 1.000 abitanti: Libano 232, Giordania 87, Malta 23, Svezia 9, Italia 2 (media Ue 2). I musulmani ci invadono? Meno di un terzo tra gli immigrati che arrivano in Italia sono musulmani. Gli immigrati ci tolgono ricchezza? Con i 5 miliardi di... Continue Reading →

Immigrati, c’era una volta il modello scandinavo


di Francesco Anfossi Ah, la Scandinavia! L’abbiamo sempre celebrata sui giornali, nei libri e nei film come grande regione modello, con i suoi Stati virtuosi: la sanità, il Welfare, il traffico, le Volvo, l’ambiente pulito, le immense foreste di conifere sub artiche, il senso civico, le piste ciclabili, le scuole efficienti e i professori ben... Continue Reading →

Colonia. Riflessioni da donna, occidentale, cattolica


di Paola Villa Ciò che è accaduto a capodanno in alcune città tedesche è inquietante e preoccupante per vari motivi. Perché (a quanto pare) ci si trova di fronte ad una forma nuova di violenza organizzata. In parte inedita e che quindi per poter essere combattuta va approfondita e compresa meglio. Perché (a quanto pare) la forma... Continue Reading →

Natale, i pastorelli di Napoli a New York


di Maria Elefante I migranti di oggi come gli emigranti di ieri. Insieme nel nome della misericordia, come suggerito dal tema scelto per il Giubileo da papa Francesco. È così - con i pastori realizzati nel cuore della vecchia Napoli -  New York rivive il mistero della Natività. Dal mare che divide, al mare che unisce.... Continue Reading →

Il sogno intrappolato alla frontiera serba


di Nello Scavo Se lungo i fangosi sentieri della rotta balcanica non c’è ancora stata una strage di migranti è merito dello stoicismo dei profughi, dell’eroismo dei volontari e della buona sorte che ancora per poco tiene alla larga le impietose tormente di neve. Non vuol dire che non ci sia scappato il morto, ma... Continue Reading →

Italiani, ancora migranti


di Annachiara Valle oltre 100mila gli italiani partiti dal nostro Paese, tre volte in più degli stranieri arrivati da noi. Germania e Inghilterra i Paesi più gettonati, ma cresce anche la Cina. «Gli italiani non hanno mai smesso di partire, di tornare. E oggi partono ancora, sempre più numerosi». Monsignor Guerino di Tora, neo presidente... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: