Il virus passerà, che non passi la sua dolorosa lezione


di Luigino Bruni La vita delle persone è cambiata Stiamo vivendo un forte momento di sospensione che da un lato all'altro del mondo ci sta accomunando tutti. Qui in Italia la situazione è particolarmente critica e ancora non si può prevedere quando si potrà tornare alla normalità. La situazione non è meno grave in Cina,... Continue Reading →

La kriptonite della didattica, manca l’eros nelle lezioni


di Alessandro D'Avenia Il bel libro di Recalcati sull’ora di lezione ha scandagliato la criptonite della didattica: manca eros nelle lezioni. Si anela al sapere, sostiene Aristotele, per imitazione, perché ciò che l’uomo ama più di tutto è imitare. Per Girard il desiderio è sempre mimetico: è proprio la sollecitazione nell’allievo del desiderio di possedere una... Continue Reading →

La lezione frontale non basta più


di Alessandro D'Avenia sapessi di avere una classe di 30 e più ragazzi prima mi dispererei poi mi rimboccherei le maniche, come mi è capitato. Se il lavoro dell’insegnante fosse quello di “erogare” lezioni i numeri non conterebbero, caricheremmo le nostre lezioni sulla rete e ci risparmieremmo l’odore della classe. Se teniamo in piedi il... Continue Reading →

I prof non parlano fra di loro, naufragio della concordia?


Alessandro D'Avenia ci offre un interessante confronto tra la scuola e la Concordia Mi rendo sempre più conto che a scuola la metà dei problemi derivano dal fatto che i professori non si parlano: si fa da soli, o perché ci si crede migliori degli altri o perché si teme di essere giudicati. Mi sono... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: