Ceccano, quasi 20 mila al voto


Sono 19379 gli iscritti nelle liste elettorali del comune di Ceccano: di questi, 9924 sono donne e 9455 maschi. Si tratta di 400 elettori in meno rispetto al 2015, a conferma del declino demografico del territorio fabraterno. Nel 2015 votarono oltre il 76% degli aventi diritto. Le percentuali che portano poi alla proclamazione degli eletti... Continue Reading →

Ceccano, elezioni comunali, come si vota


Ecco alcune istruzioni per l'uso: i seggi elettorali saranno aperti domenica 20 Settembre, dalle ore 7.00  alle ore 23.00, e nella giornata di lunedì 21 settembre,  dalle ore 7.00 alle ore 15.00. Ogni elettore deve recarsi al seggio munito di documento di identità e scheda elettorale. Per esprimere il voto si può: tracciare un segno solo... Continue Reading →

Ceccano, 17 liste per tre candidati a sindaco


C'è tempo fino a sabato 22 alle 12 ma ormai gli schieramenti sembrano essere stati perfezionati. Tre sono i candidati a sindaco: l'uscente Roberto Caligiore, luogotenente dei carabinieri, elicotterista, con 7 liste, l'ex presidente del consiglio comunale Marco Corsi, impiegato in una farmacia, Emanuela Piroli, medico endocrinologo e diabetologo, con tre liste. Il numero dei... Continue Reading →

Provincia, Ceccano rimane a secco, non eletti Bianchini e Conti


Nessun rappresentante di Ceccano sarà nel consiglio provinciale: né Ginevra Bianchini, candidata nella Lista Insieme si vince, né Giulio Conti, inserito nella lista del partito democratico. La città fabraterna rimane dunque ancora una volta senza rappresentanti. Due anni fa le toccò perché il comune era commissariato. Ora, ventiquattro mesi dopo, stesso risultato. Qui i nomi... Continue Reading →

Ceccano, firme irregolari per le liste, ancora chiarimenti: il Movimento 5 stelle proporrà la querela di falso


Confesso la mia difficoltà nel leggere un provvedimento di un tribunale, a dimostrazione di come nel nostro Paese, culla del diritto, necessitiamo sempre di avvocati. E stavolta è proprio 'avv. Chiara Masi, legale dei ricorrenti del Movimento 5 Stelle, a darci qualche indicazione ulteriore per capire e la ringraziamo sin d'ora. Scrive l'avv. Masi: Le eccezioni... Continue Reading →

Ceccano, elezioni e firme irregolari, precisazioni


Due lettori ci aiutano a capire meglio che cosa accadrà dopo la sentenza del TAR  sulle firme irregolari per l'elezione del sindaco. Il primo ci scrive: mi permetto di chiarire che il TAR ha dato 90 giorni di tempo per depositare querela di falso. Se non lo fanno decade tutto. Se lo fanno il giudizio al TAR... Continue Reading →

Ceccano, 38 firme irregolari, 19 liste coinvolte, 5 indagati


Leggiamo da Il Messaggero Cinque consiglieri provinciali indagati per falso ideologico, 38 presunte firme irregolari, 19 liste su cui la Procura ha espresso dubbi. A Ceccano, nel giorno dell’insediamento del nuovo Consiglio comunale, alla luce degli esiti della chiusura delle indagini preliminari sulle irregolarità nella raccolta firme di sottoscrizione delle liste, infuria la bufera. E... Continue Reading →

Ceccano, firme sulle liste, 5 gli indagati. Caligiore: abbiamo fiducia nella giustizia


di Denise Compagnoni A nemmeno venti giorni dalla chiusura delle urne è già bufera sulle elezioni comunali di Ceccano. Il sostituto procuratore della Repubblica di Frosinone Barbara Trotta ha chiuso le indagini preliminari relative alle presunte irregolarità nella raccolta delle firme di sottoscrizione alle liste elettorali per le scorse Comunali di Ceccano, indagini che erano... Continue Reading →

Pd, si perde a Ceccano, si dimettono a Frosinone


Valanga di dimissioni nella direzione provinciale del Pd di Frosinone ma non una che riguardi Ceccano che è invece il comune in cui il partito democratico ha avuto la maggiore debacle elettorale, consegnando il comune alla destra dopo 25 anni di potere ininterrotto. A Ceccano si discute se la colpa sia dei socialisti o di... Continue Reading →

Ceccano, elezioni, Il Pd provinciale alla resa dei conti, al ristorante


Stavolta lo si sa: la direzione provinciale del Pd si riunirà lunedì 22 in un ristorante di Castro. All'ordine del giorno, la debacle di Ceccano, vera e propria Caporetto della sinistra: Scalia pare intenzionato ad attaccare a fondo De Angelis, responsabile per gli enti locali, e sostenitore strenuo dell'alleanza con il Psi che sembra ormai... Continue Reading →

Ceccano, elezioni, tutta colpa di Renzi


Tranquilli, ragazzi, nessuna paura: a Ceccano la sinistra ha perso per colpa di Renzi. Non c'entrano niente le cariatidi al potere ininterrottamente dai primi anni 90, la geometrocrazia che ha cementificato Ceccano, il crollo del palazzetto dello sport, la chiusura dell'ospedale, la totale assenza di sostegno alle iniziative culturali, l'asservimento ai gestori di acqua e... Continue Reading →

Ceccano, elezioni, i socialisti ringraziano Ciotoli ed accusano il Pd


Nessuna ammissione di sconfitta, nessuna considerazione sul fatto che a Palazzo Antonelli non sieda più un socialista dopo 10 anni di governo ininterrotto, né come consigliere né tantomeno come sindaco. Quello che nel 2012 fu il primo partito ed oggi non ha più rappresentanti a Ceccano, tantomeno il sindaco dopo essere stato una specie di... Continue Reading →

Ceccano, a sinistra ci si chiede anche perché


La presa di Palazzo Antonelli, il 14 giugno 2015, ha sconvolto la sinistra fabraterna: sui social network, in particolare su facebook, corrono fiumi di parole. Tra i tanti ci hanno colpito due interventi: Sono passato l'ultima volta a Ceccano circa due mesi fa. Sembrava di essere nella periferia di Detroit quando GM chiuse i cancelli... Continue Reading →

Bacchettate al blogger… distratto…


Dimentichi un nome, ti sfugge nella concitazione del momento e diventi subito il nemico,ehehehe. Esponenti di Nuova vita, una delle liste a sostegno di Caligiore, appena eletto sindaco di Ceccano, mi rimproverano di essere poco attento alla loro formazione politica per non aver citato Massimo Casalese come primo dei non eletti. Chiedo venia per l'errore,... Continue Reading →

Ceccano, Caligiore e la sinistra suicida


si sono salvati soltanto in due. la sinistra a Ceccano ha rinunciato all'amministrazione, si è divisa, dilaniata, ha assunto l'immagine della conservazione e la responsabilità di tutte le storture che la città conta. Non ha scommesso sulla cesura con il passato ed anche nel nuovo consiglio comunale rischia di rappresentare il vecchio che non vuole... Continue Reading →

Ceccano, elezioni, fallisce la mediazione De Angelis, nessun apparentamento ufficiale Compagnoni Querqui


Sembra non ci sia stato alcun apparentamento ufficiale tra Compagnoni e Querqui: questo almeno secondo le indiscrezioni della serata. De Angelis non sarebbe riuscito nel suo intento, almeno ufficialmente. Sempre secondo le indiscrezioni, l'ex sindaco di Ceccano avrebbe voluto  arrivare ad un accordo ufficiale ma le altre componenti del suo raggruppamento non avrebbero accettato. L'apparentamento... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: