Ceccano, ritorno al passato, la sinistra si aggrega attorno ad Antonio Ciotoli?


Nella ridda di ipotesi che in questi giorni circolano sul candidato del Pd da opporre a Roberto Caligiore il prossimo anno, spunta con forza la proposta di un ritorno al passato: sarebbe infatti l'ex sindaco Antonio Ciotoli, socialista, ad aggregare la sinistra vetuscolana, come un boxeur ancora rintronato dalla perdita di Palazzo Antonelli dopo lustri... Continue Reading →

Ceccano, primarie a sinistra, i socialisti sbaragliano il pd


E' questo il fatto vero: la macchina del potere socialista a Ceccano è infinitamente più forte di tutte le diverse anime del Pd. E questa particolarità tutta ceccanese, unico comune in cui il Psi è il primo partito, ha messo all'angolo il Pd e gli ex socialdemocratici, tutti convinti di poter sbaragliare facilmente gli avversari.... Continue Reading →

Ceccano, la Buona Regione nella bufera


Si parlerà di Buona Regione a Ceccano, venerdì 5 dicembre, alle 17,30 al Cinema Italia in via Garibaldi. Non invidio chi dovrà presentare la situazione della Regione mentre Carabinieri e Polizia setacciano gli uffici del campidoglio e rivelano connessioni malavitose a tutti i livelli e il presidente Zingaretti  blocca tutti gli appalti. L'iniziativa è del... Continue Reading →

Ceccano, Filippo, Americo e le legioni di Agricola


Destra e sinistra a Ceccano affilano le armi ma sembrano entrambe non riuscire a venir fuori dall'impasse provocata da una crisi al buio di cui nessuno, né il sindaco Maliziola, autrice di una rocambolesca né gli 11 firmatari delle dimissioni hanno spiegato le ragioni. Tutto un non dire che non fa altro che generare il... Continue Reading →

Ceccano, Frosinone, sinistra, tutto si muove per i nuovi renziani


Maurizio Cerroni all'Ater, Antonio Ciotoli candidato a sindaco: questi i movimenti della sinistra che riguarderebbero Ceccano nella grande partita a scacchi che si sta giocando nella provincia di Frosinone e che parte dalla presidenza della provincia e arriva fino alle poltrone dei sindaci delle cittadine commissariate, passando per la Saf. La notizia è stata pubblicata... Continue Reading →

Pd Ceccano Frosinone, tutti renziani, todos caballeros


Ieri abbiamo appreso da facebook che continuano le adesioni a Renzi da parte di esponenti di tutta la sinistra a Ceccano: anche Antonello Ciotoli, già presidente del consiglio comunale, del Partito dei Comunisti Italiani, primo promotore della contestazione antimaliziola  ha aderito al Pd e si sarebbe definito renziano. Prima di lui l'hanno fatto esponenti a... Continue Reading →

Ceccano, Buschini promette casa della salute, incubatore d’impresa, palazzetto dello sport


Sono queste le promesse che il consigliere regionale del Pd, Mauro Buschini, ha presentato alla sezione del Pd in una città commissariata per la crisi che dilania  la sinistra. Buschini jha promesso l'apertura della casa della salute con in più un centro per la cura della tiroide, poi l'incubatore d'impresa presso la mediateca che torna... Continue Reading →

Ceccano, in turismo e cultura investiti in 10 anni quello che Alatri e Ferentino spendono in uno


Lo afferma Americo Roma, del Comitato Ceccano per le primarie delle idee, che ha esaminato i bilanci della cittadina fabraterna degli ulti anni e scrive: la voce Sviluppo Economico negli ultimi due anni, segna sempre uno 0,2% come da 12 anni a questa parte e come la voce politiche per il Turismo. Con tutte le... Continue Reading →

Ceccano, raccolta differenziata, dal 2011 senza controlli


Dal 2011 è mancata ogni forma di controllo dell'amministrazione comunale di Ceccano sulla raccolta differenziata: così da una parte le famiglie si sono impegnate moltissimo e Ceccano ha raggiunto livelli elevatissimi nella differenziazione dei rifiuti, 63%, dall'altra la città non ci ha guadagnato se non in pulizia. Infatti tutti i guadagni sarebbero andati alla ditta... Continue Reading →

Ceccano, rivedere il contratto della raccolta differenziata


Il contratto della raccolta differenziata a Ceccano e da rivedere e in questi anni non c'è stato alcun controllo.  Ad esprimersi così è l'ing. Antonio Olmetti, assessore per un giorno della giunta Maliziola, a proposito della notizia che Ceccano raggiunge valori invidiabili nella raccolta dei rifiuti, 63%, ma i cittadini continuano a pagare tasse altissime.... Continue Reading →

Ceccano, palazzetto crollato, 17 mila euro al prof Monti. Ma cosa ha scritto?


17 mila euro, tanto è stato liquidato il 29 maggio scorso al prof. Monti, il docente universitario cui la giunta Ciotoli, il 27 febbraio del 2012, affidò l'incarico di verificare tutti gli elementi necessari per l'accertamento di eventuali responsabilità nel crollo del palazzetto dello sport di Ceccano, che era avvenuto 25 giorni prima. Il prof.... Continue Reading →

Palazzetto dello sport a Ceccano, tra crolli, indagini ed incarichi


E' uno dei simboli del degrado di questa città: ne era il vanto ed è un cumulo di macerie, il suo crollo doveva suscitare indignazione e rivolta, c'è il disinteresse più totale, ci si sarebbe aspettato un cartello di associazioni sportive a pretendere indagini e rapide ricostruzioni e invece anche lì silenzio assoluto; la città... Continue Reading →

Ceccano – Frosinone, giunta Cerroni Maliziola, non solo Ciotoli


L'agenzia Agenparl riporta una dichiarazione del consigliere Gramazio sulle nomine di Zingaretti, compresa quella del già sindaco di Ceccano, Antonio Ciotoli, subito dopo l'accordo tra socialisti e Pd per la giunta Cerroni Maliziola. AGENPARL) - Roma, 29 lug - La regione si sta appressando a fare le nuove nomine sui commissari degli Enti parco e... Continue Reading →

Ceccano – Frosinone, giunta Cerroni Maliziola, per Ciotoli la presidenza dell’Ater è un premio


I socialisti frusinati lo teorizzano apertamente: non si viene nominati in un ente intermedio perché chi è chiamato a scegliere (in questo caso il presidente della Regione, Zingaretti) ritiene quella persona capace di amministrare bene e la considera la scelta migliore per i compiti affidati a quell'istituto. Niente affatto: premia l'impegno del partito a sostegno... Continue Reading →

Ceccano, giunta Cerroni maliziola e Ciotoli all’Ater, le altre nomine di Zingaretti


Alcuni lettori ci hanno chiesto se il presidente Zingaretti ha seguito criteri meritocratici per le nomine negli Ater regionali, gli istituti che si occupano della costruzione degli alloggi di edilizia pubblica. Abbiamo trovato qualche informazione aggiuntiva in http://www.romadailynews.it/ . Così ciascuno può farsi un'idea. Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha firmato le nomine per i... Continue Reading →

Ceccano, giunta Cerroni Maliziola, Ciotoli all’Ater


I frutti dell'accordo tra socialisti e Pd a Ceccano si sono visti subito: il presidente della Regione, Zingaretti, ha infatti nominato Antonio Ciotoli, sindaco a Ceccano per due mandati e pigmalione della Maliziola, presidente provinciale dell'Ater, l'ente pubblico che si occupa delle case popolari. Il provvedimento è inserito nella lunga lista di incarichi politici affidati... Continue Reading →

Ceccano, scontro al vertice dell’amministrazione


Il presidente del Consiglio comunale, Antonello Ciotoli, attacca a testa bassa il sindaco Maliziola: crisi istituzionale e non più amministrativa dunque al comune di Ceccano, espressa fra l'altro da un episodio accaduto in consiglio comunale, di cui ci dà notizia Antonio Nalli, nel suo blog. Antonello Ciotoli, infatti, di punto in bianco ha chiesto al... Continue Reading →

Palazzetto dello sport, domande e risposte, abbozzate


Il rudere è lì, a testimoniare silente l'incapacità amministrativa di una città che non riesce a difendere i suoi bene: ad un anno di distanza dal crollo del palazzetto dello sport di Ceccano sotto la nevicata della Candelora le domande si affollano alla mente che voglia essere onesta con sé stessa e anche qualche abbozzo... Continue Reading →

Ceccano, cementificazione sventata dalla Regione nel 2008


Lo si apprende soltanto oggi, grazie ad un articolo di Antonio Nalli sul suo blog: nel 2008 la Regione impedì una grande lottizzazione edilizia per più di 40 appartamenti, una cosa tipo Aldo Moro, per intenderci, dicendo al comune, che aveva chiesto l'autorizzazione, che c'era già il piano Regolatore della stessa città ad impedirlo. Però... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: