Frosinone, Ceccano, Patrica: la puzza stamane è quella dei croccantini


Notte e mattinata di puzza nel territorio tra Ceccano, Frosinone e Patrica. Stavolta però non è la puzza merdosa ma sono i croccantini, sapido olezzo che ti prende alla gola. A volte la puzza, trasportata dai venti, raggiunge anche contrade lontane dalle fonti emissive, che non si trovano. Altri dicono che non si cercano...

Cattolici distratti in un paese in bilico / 1. Il FERRAGOSTO dell’ASSUNTA


di Luigi Alici L'Assunta, buon Ferragosto.C'è qualcosa di incredibile nel ritorno selvaggio di neopaganesimo che arriva a nutrirsi persino della figura di Maria, alterandone il profilo più puro con una manipolazione prepotente e grossolana. Maria venerata con una litania di attributi scintillanti, in un incrocio di fede e devozione che attraversa i secoli, è diventata anche il brand impagabile... Continue Reading →

Non soltanto Salvini, anche Roosevelt, la politica sulla pelle dei deboli, 900 ebrei tedeschi respinti dagli USA nel 1939 e costretti a tornare in Germania


L'uso dei migranti e dei profughi in prospettiva politica, per soddisfare le voglie, vere o false, generate da fatti concreti o dalla propaganda, dell'opinione pubblica in vista di un risultato elettorale non è una caratterstica propria di Matteo Salvini: purtroppo ha avuto predecessori illustri. Proprio 80 anni fa, nell'estate del 1939, 900 ebrei tedeschi riuscirono... Continue Reading →

Addolorata e gli altri 41 santi Innocenti, anche il Frusinate ebbe la sua Sant’Anna di Stazzema: a Collelongo di Vallerotonda la richiesta di perdono della Germania


In quel giorno tante persone, tra cui quasi due famiglie intere, furono sterminate da soldati tedeschi. Erano famiglie giovani con molti bambini piccoli. Si erano rifugiate in questa radura nel bosco perché lo credevano un luogo sicuro, al riparo dai combattimenti.Quella mattina i soldati arrivarono, li circondarono e aprirono il fuoco contro di loro senza... Continue Reading →

Nel 75° anniversario di Sant’Anna di Stazzema, ricordiamo le stragi tedesche a Ceccano


Furono almeno 6 i civili uccisi dai tedeschi nel periodo dell'occupazione. Il primo episodio accadde il 27 gennaio 1944 al confine fra Ceccano e Castro: una pattuglia di tedeschi aveva effettuato un rastrellamento di animali, guidati da un collaborazionista di Ceccano. Una donna, Margherita De Carolis prova ad opporsi alla confisca ed aiutata da altri... Continue Reading →

Ceccano, allarme polvere per l’abbattimento dell’ospedale sulla Morolense


E' soltanto cemento o ci sono altre sostanze? Sono in molti a porsi la domanda, comprese alcune forze poltiche di opposizione che chiedono un maggiore controllo da parte del comune sui lavori in atto per l'abbattimento dell'ospedale sulla Morolense, a cura della ASL, proprietaria dell'immobile e dell'area. In effetti le immagini sono impressionanti e ci... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Patrica: la puzza merdosa è implacabile, cittadini agli arresti domiciliari


Tutta la zona attorno al depuratore ASI è ammorbata dalla puzza merdosa: questa notte e alle prime luci dell'alba il fetore ha raggiunto anche i quartieri settentrionali di Ceccano e quelli meridionali di Frosinone tra Colle del Vescovo e la variante Casilina, come pure la parte bassa di Patrica, in località Quattro strade. Il cattivo... Continue Reading →

Ceccano, intervista al direttore dei lavori di abbattimento del rudere di via Morolense


Il lavoro per ora commissionato, per un ammontare di 270.642,75 €, riguarda soltanto il disfacimento della struttura. Per la successiva messa in opera della REMS, Regione Lazio ed ASL di Frosinone provvederanno a bandire la seconda parte della gara d’appalto, che avrà come oggetto, appunto, la costruzione delle due palazzine che ospiteranno i 40 posti... Continue Reading →

Ceccano, senz’acqua tutto il centro


Un guasto all'impianto di risalita di via Pisciarello sta lasciando senz'acqua gran parte di Ceccano. Sono interessate le zone: Via Gaeta, Via per Frosinone, Via Marano (fino incrocio Via Ponticino) Via San Francesco (fino a sottopasso), Via Principe Umberto, Piazza Berardi, Via Borgo Berardi,Via Villaggio Unra. Acea prevede il rispristino entro il tardo pomeriggio

Ceccano, inquinamento e puzza merdosa, scambio di accuse fra Comune e Provincia


Non ci sono andati leggeri Caligiore e Pompeo, rispettivamente sindaci di Ceccano e Ferentino, ma il secondo è anche presidente dell'amministrazione provinciale cui Caligiore imputa il ritardo nel rilascio dell'autorizzazione per i nuovi impianti che dovrebbero attenuare la puzza del depuratore. Pompeo gli risponde che la provincia ha poco persobale e che la prassio è... Continue Reading →

Amaseno si prepara al prodigio: si liquefà il sangue di S. Lorenzo


Tra il 9 e il 10 di agosto ad Amaseno si rinnova il prodigio: un grumo di materiale ematico di colore bruno per tutto l'anno torna al colore rosso rubino del sangue. L'ampolla è conservata nella stupenda Collegiata di S. Maria Assunta e venerdì 9 agosto sarà portata in processione accompagnata da tutta la città.... Continue Reading →

Frosinone, incendio rifiuti Mecoris, il prefetto: allarme eccessivo, informazioni date senza controllo, i medici: il pericolo era reale


Durante l'incendio dei rifiuti alla Mecoris di Frosinone sono state diffuse notizie senza controllo che hanno suscitato allarme ingiustificato tra la popolazione. Così il prefetto di Frosinone bacchetta giornalisti ed amministratori che, durante i convulsi giorni dell'incendio dei rifiuti alla Mecoris, hanno informato la cittadinanza. Secondo il rappresentante del governo sono state date informazioni sbagliate,... Continue Reading →

Ceccano, ritorno al passato, la sinistra si aggrega attorno ad Antonio Ciotoli?


Nella ridda di ipotesi che in questi giorni circolano sul candidato del Pd da opporre a Roberto Caligiore il prossimo anno, spunta con forza la proposta di un ritorno al passato: sarebbe infatti l'ex sindaco Antonio Ciotoli, socialista, ad aggregare la sinistra vetuscolana, come un boxeur ancora rintronato dalla perdita di Palazzo Antonelli dopo lustri... Continue Reading →

Frosinone, Lidl cancella la filiale dal suo sito


Sono passate più di due settimane dall'incendio che ha coinvolto la filiale del Lidl in via Marfia a Frosinone e il sito della nota catena di supermercati ha tolto completamente Frosinone dall'elenco delle sue filiali. Ci si sarebbe aspettata una comunicazione tipi: in via di riapertura. Oppure la comunicazione sul momento in cui sarebbe stata... Continue Reading →

Paolo VI santo e le sue parole sulla nostra terra


Nell’anniversario della sua salita al cielo

Pietroalviti's Weblog

Paolo-VI-a-FerentinoBisogna guardare all’avvenire aprendo il cuore, l’anima e l’intelligenza ai fenomeni moderni, considerarli con fiducia e con serenità, muoversi con il progresso e le esigenze dei tempi nuovi, conservando, però, della tradizione quello che è vivo – come l’albero in primavera fiorisce ogni volta, e conserva intatte le proprie radici -, quello che c’è di buono, di bello e di sano, contemperando e fondendo ogni elemento meritevole del nuovo e dell’antico per un sempre maggiore progresso, per l’elevazione sociale, civile e morale di ogni categoria di persone.

Così Paolo VI si rivolgeva ai fedeli della Diocesi di Ferentino il 1° settembre 1966, riuniti in cattedrale. Erano parole profetiche che se fossero state  seguite con attenzione avrebbero risparmiato alla Valle Latina tanti drammi.

Quel discorso può essere ascoltato e letto qui 

View original post

Superveloce, le Ferrovie aprono per una fermata a Roccasecca, Frosinone al palo


Secondo il sito alessioporcu.it le Ferrovie dello stato sarebbero favorevoli alla fermata della TAV a Roccasecca, nella stazione di S. Vito, già esistente in quanto progettata per le emergenze. Costo per le ferrovie: zero. Valore aggiunto per il territorio: incalcolabile, anche se a fermarsi fossero soltanto due coppie di treni. A quel punto chi vivesse... Continue Reading →

Valle del Sacco, metà dei soldi se ne andranno per la caratterizzazione


Ben 30 milioni, dei 56 complessivi , serviranno a caratterizzare il territorio compreso nel SIN della Valle del Sacco: lo studio dovrà essere completato entro il mese di maggio. Entro dicembre 2023 dovranno essere completati gli interventi di bonifica che potranno contare su quasi 24 milioni di euro. Sono informazioni diffuse dal sito dell'on. Fontana... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: