Cristiani ed Ebrei, fratelli gemelli


Non pronuncerai falsa testimonianza contro il tuo prossimo è il titolo del sussidio che l’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Cei ha diffuso in preparazione alla XIX Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra cattolici ed ebrei (che si celebra il 17). Un testo diffuso in concomitanza con due appuntamenti... Continue Reading →

I leaders del mondo in marcia a Parigi


La Russia e l'Ucraina, Abu Mazen in prima fila con Benjamin Netanyahu, i leader di tutto il mondo (dall'Europa a Israele al mondo arabo), come un Quarto stato della libertà di espressione, marciano insieme per esprimere solidarietà a François Hollande e alla Francia ferita dai terroristi. Con loro cittadini di tutto il mondo, rappresentanti di... Continue Reading →

Lassana Bathily, il commesso musulmano che ha salvato 6 ostaggi


È riuscito a salvare sei ostaggi, nascondendoli in una cella frigorifera. Lassana Bathily, 24 anni, immigrato del Mali di religione musulmana, dipendente del supermarket kosher, è un altro degli eroi della vicenda che si è consumata nella zona di Porte de Vincennes a Parigi. Il ventiquattrenne, musulmano originario del Mali, si sarebbe subito reso conto... Continue Reading →

Satana esiste, ma lo cerchiamo dove non c’è


di Antonio Sanfrancesco Baudelaire diceva che la maggiore astuzia del Diavolo è quella di farci credere che non esiste. Padre Raffaele Talmelli, benedettino, 55 anni, psichiatra, dottore in psicologia della comunicazione, e soprattutto esorcista, sulla scia del poeta francese spiega che «uno dei suoi più grandi imbrogli oggi sta nel farcelo cercare nelle depressioni, fobie,... Continue Reading →

Quella croce caduta e la fede


di Luciano Monari Una croce, alzata in ricordo della visita del Papa, si spezza e uccide un ragazzo di ventun anni; e questo alla vigilia della canonizzazione di Giovanni Paolo II. La coincidenza non può che dare forza alla notizia e suscitare interrogativi, quegli interrogativi che inevitabilmente si pongono quando accade una tragedia: perché avvengono... Continue Reading →

Natura e cultura


di Luigi Alici Nel novembre del 2000 la Corte di Cassazione francese assume une decisione clamorosa: rovesciando due precedenti giudizi in appello, riconosce a Nicolas Perruche, un bambino nato con gravi malformazioni genetiche, il diritto di denunciare il medico che non aveva ben diagnosticato una malattia alla madre incinta, non consentendole per questo di abortire.... Continue Reading →

Internet, dono di Dio?, Incontro tra Google e Civiltà Cattolica


di Antonio Spadaro SJ Venerdì 21 febbraio ho moderato un incontro organizzato da Google in collaborazione con La Civiltà Cattolica, la rivista che dirigo. L’incontro si è svolto a Roma sulla terrazza del Campidoglio. Il tema scelto era relativo al Messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni e ha avuto per titolo “Internet,... Continue Reading →

La Madonna fece un guaio con l’angelo


STAVA MEGLIO LA FIAMMIFERAIA «C’è chi nasce in una clinica (come io, Villa dei Gerani), chi in un appartamento, chi all’ospedale. A Napoli molti nascono in ambulanza, per colpa del traffico. Gesù, per quello che era, poteva nascere nel più bello posto del mondo, ma per darci l’esempio della sua umiltà, è voluto nascere nel... Continue Reading →

Quelli che non conoscono Dio…


Dalla Costituzione dogmatica «Lumen gentium» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa  (Nn. 2. 16) Quelli che non hanno ancora ricevuto il Vangelo sono ordinati in vari modi al popolo di Dio e fra questi in modo speciale il popolo al quale furono concesse le alleanze e le promesse e dal quale Cristo è nato secondo... Continue Reading →

Arrivederci Sara, figlia di un Dio attento e appassionato


Alcuni di noi in questi giorni hanno vissuto in prima persona il dramma della morte di una collega, Sara Bianchi, portata via a 45 anni da una grave quanto velocissima malattia. Associandoci al dolore della sua famiglia e di tutti quanti l'hanno conosciuta riprendiamo oggi le parole pronunciate martedì - al termine del funerale - dal... Continue Reading →

L’orgia dei dissoluti


Guai agli spensierati di Sion e a quelli che si considerano sicuri sulla montagna di Samaria! Distesi su letti d’avorio e sdraiati sui loro divani mangiano gli agnelli del gregge e i vitelli cresciuti nella stalla. Canterellano al suono dell’arpa, come Davide improvvisano su strumenti musicali; bevono il vino in larghe coppe e si ungono con... Continue Reading →

Annunciare la fede, compito e responsabilità


di don Luciano Meddi L’annuncio è una componente essenziale della esperienza religiosa ebraico-cristiana. In forma sintetica «significa» proclamazione di una promessa di futuro attribuita alla volontà ed azione divina. È una promessa di liberazione del popolo sia dalla  schiavitù di Egitto che dalla  deportazione in Babilonia. Ma è anche promessa di liberazione personale: dalle ingiustizie... Continue Reading →

Cristiani perseguitati nel mondo, una mappa


Giovanni Paolo II aveva definito il XX secolo come il secolo dei martiri della fede cristiana. Ed in effetti una mappa sembra dargli ragione   Più il colore è forte più aumentano le persecuzioni: cliccando sui diversi paesi si hanno le informazioni relative. Il sito è in inglese Qui http://www.christianfreedom.org/persecuted-christians-map/    

Ferragosto e Assunta, auguri sì… no?


Da qualche tempo si usa dare gli auguri a Ferragosto ma auguri di cosa? Certo è sempre bello augurare qualcosa di bene ai nostri amici ma perché proprio a Ferragosto. Questa Festa, che fa parte della tradizione italiana ed è sconosciuta in moltissimi paesi del mondo, ha origini romane. Il termine, infatti, deriva dalla locuzione... Continue Reading →

La cyberteologia su Wired: cercare Dio su Google


Su wired, una delle più prestigiose riviste sul mondo digitale debutta la cyberteologia, con una rubrica curata da Antonio Spadaro, sj. Ecco la sua introduzione:  L’ambiente digitale «non è un mondo parallelo o puramente virtuale, ma è parte della realtà quotidiana», ha scritto Benedetto XVI poco prima di rinunciare al pontificato. Ha fatto così cadere,... Continue Reading →

La mia ultima ora di religione


di Sergio Ventura per http://www.vinonuovo.it/ Religione sembra un gioco virtuale. È fatta a livelli. I primi due si superano quasi a occhi chiusi. Terminato il quinto ginnasio sei in grado di articolare questa risposta a chiunque ti chieda perché fai religione: "Non è storia delle religioni né catechismo". Poi il Liceo. Stesso senso di inadeguatezza. Nuove... Continue Reading →

Religiosità e fede, un chiarimento


Lo dà don Luciano Meddi per chiarire i rapporti che intercorrono tra la religiosità (e spesso tra la religiosità popolare) e la fede; rapporti che non sempre sono consequenziali e di buon vicinato.  Dimensione biblica: Uno dei primi esempi di contrasto tra la religiosità e la fede è quello del “vitello d’oro”  (Es. 32,1-32). Nella sua storia... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: