Ceccano, economia e demografia in declino, tasse confermate


di Gerardo Masi*

In un recente intervento sull’economia ceccanese, esprimevo preoccupazione per le migliaia di partite IVA  locali costrette a rimanere inattive in seguito alla pandemia da Covid; mi auguravo però che il nostro comune  non appartenesse a quelli che, ai fini del bilancio preventivo anno 2021, avevano deliberato tariffe ed aliquote  dei tributi locali (IMU TARI ecc) più o meno confermando quelle vigenti. 

Tutto quanto per ricordare che le attività produttive locali versano già da tempo in condizioni di affanno nel  loro percorso di redditività, soprattutto quelle di più recente costituzione, formate spesso da giovani che non  hanno trovato altro sbocco occupazionale; in tale situazione queste attività non sono in grado di corrispondere  alcun tributo all’Erario. 

Purtroppo devo constatare che il Comune di Ceccano, sicuramente per motivi di un bilancio certamente non  brillante, ha confermato, più o meno, tutte le aliquote e le tariffe precedenti. 

Occorre allora ricordare che la capacità di previsione è sempre più facile della capacità di riscossione, e questo  fatto è spesso la causa della endemica fragilità dei bilanci di previsione degli Enti Locali. 

A tal proposito, in una breve analisi del bilancio preventivo in questione, si osservano le conseguenze di quanto  sopradetto: l’importo dei RESIDUI ATTIVI PRESUNTI AL 31.12.2020 riferito alle Entrate Tributarie  Proprie, costituisce la parte più importante del totale dei RESIDUI ATTIVI PRESUNTI; si deduce che i crediti  non ancora incassati derivano dalla preoccupante condizione FINANZIARIA ED ECONOMICA DELLA  CITTADINANZA CECCANESE. 

La situazione descritta ripropone l’annoso discorso dei residui attivi e passivi di cui sono spesso afflitti gli enti  locali, e da cui maggiormente derivano i dissesti finanziari dei comuni italiani. Occorre un continuo controllo  sui conti suddetti ed una analisi per ognuno dei relativi componenti, risalendo alla causa della loro nascita ed  alla loro evoluzione nel tempo, non trascurando i soggetti e i settori attraversati nel loro percorso. 

Termino augurandomi che la nostra cittadina saprà trovare in sé la forza di rialzarsi non solo da questa  pandemia, ma da una situazione di lento declino economico e demografico che da anni la caratterizza.

*commercialista

Una risposta a "Ceccano, economia e demografia in declino, tasse confermate"

Add yours

  1. Tutto condivisibile, con la precisazione che il “declino demografico” non è certo solo un fenomeno ceccanese, visto che praticamente tutti i Comuni della Provincia, incluso l’orrido capoluogo, subiscono da anni lo stesso decremento numerico. Mi pare faccia eccezione solo Cassino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: