Codice della strada, tante novità per favorire le biciclette


Il Governo ha stabilito diverse possibilità per favorire l’utilizzo delle bicliette. Tutto dipenderà però dai comuni e dai loro regolamenti. Lo apprendiamo da Altroconsumo.it

Strade urbane ciclabili, anche a doppio senso

Grandi cambiamenti in arrivo anche per chi è abituato a muoversi sulle due ruote. Una delle principali novità si chiama “Strada urbana ciclabile”: in pratica si tratta di una strada ciclabile urbana a unica carreggiata, con limite di velocità massimo di 30 km/h e precedenza per i velocipedi. In queste aree sarà consentito il sorpasso da parte delle automobili, ma solo a ridottissima velocità, quando le circostanze lo richiedono e impiegando “particolari cautele”. C’è poi la cosiddetta “corsia ciclabile per doppio senso ciclabile”, ovvero una corsia ciclabile a doppio senso posta a sinistra rispetto al senso di marcia. Questa soluzione permette la circolazione sulle strade urbane dei velocipedi in senso contrario a quello di marcia degli altri veicoli, sempre rimanendo sulla corsia ciclabile. In tutti i casi, le biciclette che transitano sulle strade urbane ciclabili o che vi si immettono hanno la precedenza su tutti gli altri veicoli

Bici anche sulle corsie riservate al trasporto pubblico

I sindaci possono inoltre stabilire attraverso apposite ordinanze e previa installazione della segnaletica, la circolazione delle bicilette contromano sulle strade urbane di quartiere, locali, urbane ciclabili e sugli itinerari ciclopedonali. Questa ipotesi è possibile solo lungo le cosiddette corsie ciclabili per doppio senso ciclabile, che potranno essere realizzate sulle strade a velocità pari a 30 km/h o su quelle che fanno parte di una zona a traffico limitato (ZTL). I Comuni potranno inoltre permettere alle biciclette di circolare sulle strade riservate ai mezzi del trasporto pubblico. Anche in questo caso, però, ci sono alcuni requisiti da rispettare: sulle corsie non devono essere presenti binari tranviari e la larghezza della carreggiata non deve essere inferiore a 4,30 metri. 

Zone scolastiche e banca dati dei permessi invalidi 

Vengono istituite le cosiddette “zone scolastiche” che entrano così ufficialmente nel Codice della strada. Ma di cosa si tratta? In pratica sono zone urbane in prossimità della quale si trovano edifici adibiti a uso scolastico. In queste aree, delimitate lungo le vie d’accesso dagli appositi segnali di inizio e di fine, viene garantita una particolare protezione dei pedoni e dell’ambiente e potranno essere limitate o escluse la circolazione, la sosta e la fermata dei veicoli in particolari orari o modalità stabilite dalle ordinanze comunali. Stretta sui permessi per gli invalidi: presso l’Archivio nazionale veicoli del ministero dei Trasporti sarà infatti istituita una piattaforma unica nazionale delle targhe associate ai permessi di circolazione dei titolari dei contrassegni invalidi. 

Più tempo per le revisioni in scadenza

Nuova proroga per gli automobilisti che hanno la revisione della propria auto in scadenza. I veicoli da sottoporre a revisione entro il 31 luglio 2020 possono circolare fino al 31 ottobre 2020, quelli da sottoporre a revisione entro il 30 settembre 2020 possono circolare fino al 31 dicembre 2020 e, infine, quelli da sottoporre a revisione entro il 31 dicembre 2020 possono circolare fino al 28 febbraio 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: