Il povero e il supplì


Elena Agostini ci racconta una considerazione di don Salvatore Boccaccio, vescovo di Frosinone fino al 2008:  Stamattina in un cassetto ho visto un pezzo di stoffa che ho conservato perché un Natale ci servì a fare il vestito di S. Giuseppe e la tettoia del fruttivendolo nel presepe in episcopio.
Per don Salvatore era un momento di divertimento assoluto, tanto che a volte i personaggi se li costruiva da solo.
E ho ripensato alla frenesia della curia in questo periodo. Auguri, biglietti, indirizzi, risposte, l’albero nell’atrio, il presepe… un vero manicomio.
E poi l’arrivo dei pacchi regalo “per il vescovo”.
Una volta li mise tutti nell’atrio, avevano riempito tutto il pavimento e lui li divideva in base a chi dovessero andare. E si infuriava come un bisonte inferocito quando qualcuno gli proponeva di tenere per il vescovo qualche dono particolarmente buono. Raccontava di nuovo l’umiliazione che aveva subito da bambino quando la mamma con qualche risparmio era entrata in rosticceria e gli aveva comprato un suppli ed era stata pesantemente redarguita dalla dama di san Vincenzo in pelliccia che di solito li aiutava con la spesa. “Pure il povero ha diritto al supplì” era diventato per lui un ritornello esistenziale.  Ripenso alla nostra carità finta, pruriginosa, che tutto è tranne che condivisione. La mensa di strada mi ha segnato profondamente perché mi mette in discussione.
Mi sento umiliata che qualcuno debba venire da me a chiedere di poter mangiare, a tendere la mano per avere un piatto di pasta in più. Mi sento umiliata e mi vergogno perché faccio parte e alimento un sistema iniquo che mette in fila la gente in cassa per i regali di Natale e gente in fila per un pezzo di pane. E mi sento bugiarda quando mi faccio quel segno di croce, senza alcun merito, in memoria di una condivisione vera, senza sconti e senza scampo, fino alla fine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: