Daesh e non più Isis


ceccanoluisaAdotteremo d’ora in poi l’acronimo arabo DAESH per designare il gruppo terroristico finora indicato come Is o, in precedenza, Isis. Ecco, in breve, i motivi della scelta.

1) Non riconoscere a questo gruppo terroristico la dignità esplicita di Stato, neppure attraverso una semplice sigla (Is sta per Islamic State, ovvero Stato islamico).

2) Dismettere l’acronimo inglese (Islamic State, Is) dal momento che in aree linguistiche diverse, in particolare in Francia e nei Paesi arabi, non viene utilizzato.

3) Privilegiare l’uniformità: in un mondo in cui l’informazione arriva da tante fonti diverse (anche in lingue diverse) sarebbe fuorviante doversi destreggiare fra più sigle che indicano la medesima entità: Isi (Islamic State of Iraq), Isis (Islamic State of Iraq and Siria), Isil (Islamic State of Iraq and Levant), Is (Islamic State), Sic (State of Islamic Califate), Daesh.

4) Seguire l’uso ufficiale, vigente negli ambienti governativi e investigativi internazionali. Il Pentagono ha ufficializzato l’uso di Daesh il 19 dicembre 2014 su richiesta degli alleati in Medio Oriente (Isis o Isil “legittimano le aspirazioni a stabilire un califfato”). Se Obama e Hollande parlano di Daesh, perché tradurre diversamente?

Che cosa significa DAESH? È l’acronimo dell’arabo Al dawla al islamiya fi al Iraq wal Sham (che in definitiva significa sempre “Lo Stato islamico dell’Iraq e della grande Siria che corrisponde al Levante”). In arabo il termine ha un suono simile alle parole “calpestare e distruggere”. Viene quindi usato in senso denigratorio.

Chi ne ha introdotto l’uso? È lo stesso gruppo terroristico, dal 2013 quando si è “allargato” alla Siria, a definirsi così. Ma i suoi membri e simpatizzanti preferiscono chiamarlo al-Dawla, “lo Stato”.

La provocazione – Il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha denunciato il gruppo come un “Non-stato non-islamico”. Ma nessuno finora ha adottato l’acronimo che ne conseguirebbe: Nins (“Not islamic, not State).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: