Frosinone, soldi per le scuole non per lo stadio


Provincia_palazzo-395x297Lettera aperta al Commissario Patrizi

Gentile Commissario

mi chiamo Pietro Alviti ed insegno al Liceo di Ceccano, una delle scuole di  proprietà e di responsabilità dell’Amministrazione Provinciale di Frosinone. E’ una bella scuola, costruita di recente, mantenuta abbastanza bene, ma non nel modo che meriterebbe: molto rimane affidato a volontari che riescono a supplire alle mancanze dell’ente proprietario. So che altre scuole sono in condizioni ben peggiori di quella in cui lavoro: i funzionari dell’ente titolare della manutenzione, della fornitura degli arredi, del pagamento delle spese, del riscaldamento, del telefono etc (l’Amministrazione che le è affidata come Commissario) ci rispondono sempre che l’Ente non ha soldi, che si è in un periodo di crisi.

Le confesso, allora, che sono rimasto molto stupito quando ho letto le sue dichiarazioni che promettono l’impegno della provincia di Frosinone per contribuire alla sistemazione dello stadio comunale di Frosinone.

Mi dica che ho capito male, mi dica che la Provincia deve occuparsi del suoi compiti istituzionali. delle scuole, delle strade, dell’ambiente, prima di poter sostenere altre spese, mi dica che sono più importanti le scuole di uno stadio di calcio, mi dica che è più importante la sicurezza degli alunni che frequentano le scuole superiori della provincia di Frosinone delle gradinate per le tifoserie, mi dica che l’interesse della Provincia è quello di reperire fondi per dotare le scuole delle attrezzature necessarie per la didattica, di competenza dell’Ente che le è affidato, me lo dica.

I nostri ragazzi oggi escono da abitazioni che, grazie a Dio, sono dotate di tutti i comfort e vanno spesso in aule che mostrano i segni dell’abbandono, della sporcizia, della mancanza di manutenzione. Ed è questo il segnale che ricevono delle istituzioni: le scuole brutte e mal tenute sono il peggior testimonial per la Repubblica e per l’educazione civica dei nostri studenti, cittadini di questa nostra terra.

Sono certo che mi darà le necessarie assicurazioni in merito e La ringrazio per la Sua attenzione

Pietro Alviti

per scrivere al Commissario Patrizi si possono utilizzare questi due indirizzi presidente@provincia.fr.it  oppure segreteria.presidente@provincia.fr.it

Una risposta a "Frosinone, soldi per le scuole non per lo stadio"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: