Ridimensionato l’ospedale


CECCANO _ Niente più pronto soccorso, via medicina, riduzione per ortopedia, forse qualche nuovo servizio di endocrinologia, rimangono gli ambulatori e il ricovero giornaliero per i piccoli interventi chirurgici insieme ad una nuova modalità chirurgica chiamata week surgery, che letteralmente vuol dire chirurgia settimanale e che speriamo qualcuno ci spieghi meglio. La mannaia della Regione si abbatte così inesorabile sull’ospedale di Ceccano, dopo avervi speso decine e decine di miliardi delle vecchie lire per ristrutturarlo. Lo ha detto, in modo risoluto e senza tentennamenti, l’assessore regionale alla sanità, Battaglia, del partito democratico, al sindaco Ciotoli che finalmente era riuscito a farsi ricevere quando l’Asl di Frosinone, guidata dal direttore generale, il prof. Giancarlo Zotti, aveva già deliberato il piano sanitario provinciale. Secondo Ciotoli, è un deciso ridimensionamento del S. Maria della Pietà che perde soprattutto le due unità operative che ancora lo definivano un ospedale vero e proprio e cioè il pronto soccorso, declassato a posto di primo soccorso, e soprattutto la divisione di medicina, ultima erede dei servizi che l’antico ospedale rendeva alla popolazione. La prospettiva è quella della chiusura del S. Maria della Pietà come ospedale vero e proprio per trasformarlo in centro sanitario ambulatoriale: d’altronde i segni erano chiari ormai da anni. Frosinone sta fagocitando gli ospedali più piccoli e i pazienti vengono concentrati nel vecchio edificio di viale Mazzini, in attesa che sia finalmente pronto il nuovo ospedale del capoluogo. L’assessore Battaglia ha detto al sindaco di Ceccano che la nuova struttura sarà pronta in dieci mesi. Sembra che Ciotoli abbia espresso fondati dubbi sulla veridicità della previsione dell’assessore. Certo, la giunta, che amministra Ceccano e che in questi anni ha sempre ascritto a suo merito il salvataggio e il potenziamento addirittura del S. Maria della Pietà, si sente tradita: è anche spaccata al suo interno. Infatti a decidere l’affossamento dell’ospedale fabraterna è un assessore regionale del Pd e gli esponenti di questo partito sono così imbarazzati da decidere di non partecipare alla fiaccolata di protesta organizzata da Ciotoli. Rimpiangono l’assenza di Storace e maledicono il fatto che Berlusconi sia andato al governo soltanto ora: non è possibile, infatti, scaricare su altri la responsabilità della chiusura o comunque del marcato ridimensionamento di un ospedale enorme nella struttura, completamente riattato con grande dispiego di mezzi finanziari pubblici, con due sale operatorie che probabilmente saranno spostate a Frosinone, come la stessa sorte toccherà anche alla tac, recentemente installata con solenni cerimonie di inaugurazione, proprio dallo stesso assessore Battaglia. Sarà comunque quest’ultimo a dare pubbliche spiegazioni di quanto deciso a Frosinone e a Roma. Ha infatti preannunciato una sua visita a Ceccano sabato 24 maggio prossimo. Sarà un’occasione importante per avere informazioni certe su quanto accadrà a Ceccano. Certo rimane difficile capire come mai l’Asl di Frosinone non pubblichi, almeno sul suo sito, le decisioni adottate per Ceccano e si debba invece aspettare il “dominus” che viene da Roma per conoscere il destino che attende il S. Maria della pietà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: