Frosinone, Ceccano, Cassino: le polveri sottili e il Covid-19, interviene l’ISPRA


Sarà l'ISPRA, l'ente per le ricerche ambientali, in collaborazione con l'ENEA, ad indagare tre fenomeni che potrebbero riguardare il nostro territorio: il discusso legame fra inquinamento atmosferico e diffusione della pandemia,le interazioni fisico-chimiche-biologiche fra polveri sottili e virusgli effetti del “lock down” sull’inquinamento atmosferico e sui gas serra. Il progetto utilizzerà per lo studio di... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Cassino, inquinamento: anche per il CNR la maggior parte viene dai camini


Almeno il 50% del PM10 è stato generato da combustione di biomasse, per cui, traffico a parte, il 50% degli sforamenti del 2020 sarebbero avvenuti comunque per le sole emissioni dovute alla combustione di biomasse. Parimenti, il contributo al PM10 generato da novembre in poi dagli ossidi di azoto (NOx) emessi dal traffico e dai... Continue Reading →

Frosinone, Cassino, Ceccano, polveri alle stelle anche con il blocco del traffico, spostate quella centralina


Ceccano risulta essere sempre in testa nella terribile classifica della presenza in atmosfera di polveri sottili: anche nel giorno del blocco del traffico, la cittadina volsca ha registrato valori superiori a quelli consentiti dalla legge. Ma su questi dati pesa il posizionamento della centralina, proprio a ridosso dell'incrocio di Borgo Berardi, su cui domenica si... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Cassino, i veleni quotidiani e gli sforzi inani della politica


Il tavolo provinciale sull'inquinamento atmosferico si è svolto stamane a Frosinone, a porte chiuse. Non sembra siano emerse grandi proposte, forse una domenica provinciale di blocco totale del traffico, il 16 febbraio ma niente di strutturale: si continua a puntare sui divieti (blocco del traffico, battaglia contro i camini...) senza invece voler incidere sulle condizioni... Continue Reading →

Ceccano, polveri sottili, spostate quella centralina


L'8 gennaio ha registrato una concentrazione media pari a 129 contro il massimo di 50... I campionatori delle stazioni di misurazione di traffico devono essere localizzati ad almeno 4 m di distanza dal centro della corsia di traffico piu' vicina, a non oltre 10 m dal bordo stradale e ad almeno 25 m di distanza... Continue Reading →

A Ceccano per il 2019, il triste primato delle polveri. Seguono Frosinone e Cassino


Con 81 giorni di superamento medio ed una presenza nell'aria di 36mg per metro cubo, Ceccano conquista la maglia nera nell'inquinamento qtmosferico da polveri per il 2019. Se la centralina dell'Arpa Lazio fosse posizionata in un altro luogo probabilmente i risultati sarebbero migliori. Ma tutte le amministrazioni che si sono succedute a Palazzo Antonelli in... Continue Reading →

Frosinone, il prefetto sull’inquinamento: questa è una terra presa in giro


Il prefetto Portelli tuona contro chi non difende il Frusinate dagli inquinatori: si sappia distinguere fanfaroni e chiacchieroni da chi, invece, è motivato da sani principi. Ce l’ho – ribadisce – con coloro i quali dicono e non fanno, vogliono apparire e invece non sono: contro le forme di ipocrisia. Parole molto dure che non lasciano spazio ad interpretazioni. Il prefetto accusa... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Cassino, la Valle Latina è una camera a gas


Guardate le foto scattate stamane, alle falde del Siserno, catena dei Lepini: non è fumo di incendi. Sono le polveri che pervadono l'aria. Le respiriamo tutti, tutti i giorni. E costituiscono un pericolo reale per la nostra salute, molto di più di altri tipi di inquinamento ma nessuno se ne rende conto e nessuno fa... Continue Reading →

Mal’aria, Ceccano, Frosinone, Cassino, polveri oltre il 200% del consentito


Pm 10 alle stelle: la centralina di Ceccano, pur situata nel punto peggiore della città da questo punto di vista per chissà quale logica amministrativa, ha raggiunto il valore 113, rispetto al massimo di 50 previsto dalla legge. Frosinone è a 88, Cassino a 79 a dimostrazione di quanto sia grave la situazione atmosferica nella... Continue Reading →

Frosinone, controlli sulle caldaie, oltre il 70% tirano fuori troppe polveri


Sono da revisionare il 70% delle caldaie per il riscaldamento privato a Frosinone. Lo ha comunicato l'amministrazione Ottaviani: sono stati effettuati oltre 600 controlli e purtroppo i risultati sono ampiamente negativi. Ben 324 impianti di riscaldamento domestico emettono in atmosfera sostanze inquinanti in percentuali superiori a quelli di legge. Qui tutti i dati

Frosinone, Ceccano, mal’aria: per i medici di famiglia occorrono più centraline


Non è possibile affidare il rilevamento delle polveri sottili soltanto alle centraline dell'ARPA Lazio: queste infatti restituisvono un media sulle 24 ore ma in quale ore c'è la maggiore concentrazione e quindi bisogna evitare di uscire? e in quali altre invece le polveri diminuiscono così da poter uscire e fare una passeggiata o fare sport?... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, mal’aria: basta con i blocchi del traffico, totalmente inutili, bisogna agire sul riscaldamento


E' la presa di posizione, forte, di Giovanni Turriziani, presidente di Unindustria, il sindacato degli imprenditori della provincia di Frosinone. Commentando i dati ARPA sull'inquinamento da polveri, Turriziani dice: Se nel complesso, infatti, vi è stata una riduzione del 27% delle tonnellate di PM10 emesse nei 10 anni considerati, il contributo delle diverse fonti di... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, la classifica della mal’aria, polveri sottili alle stelle


E' sufficiente che non piova per avere subito un innalzamento dei valori delle polveri. Frosinone, Ceccano e Cassino hanno superato il limite dei 50 micro grammi per metro cubo. Sono valori molto alti, mitigati soltanto dalle condizioni meteorologiche. In particolare Ceccano soffre anche per l'assurdo posizionamento della centralina la cui localizzazione penalizza almeno del 30%... Continue Reading →

Ceccano, Frosinone, mal’aria: cessa la pioggia ecco le polveri, superati i limiti a Borgo Berardi


Ceccano supera il limite con 52 mg per mc, Frosinone scalo sfiora i 49. Appena cessate le piogge ecco, implacabili, le polveri sottili. Camini accesi e centraline che danno l'allarme. Ma il dato di Ceccano risente fortemente dell'assurda collocazione della centralina, situata nel luogo di maggior traffico, con due esercizi commerciali con forno a legna... Continue Reading →

Ceccano, quasi due mesi in camera a gas, invidiabile primato


Per ben 51 giorni nel 2019, quasi due mesi, abbiamo respirato polveri sottili in misura superiore al minimo di legge: è l'invidiabile primato della cittadina vetuscolana al momento dell'appressarsi della stagione fredda. Ripartiranno camini ed impianti di riscaldamento e le polveri torneranno a salire. Alla stessa data dello scorso anno i giorni di sforamento erano... Continue Reading →

Frosinone brucia, Arpa: in inverno ci sono più polveri di quelle dell’incendio


L'allarme sulle polveri derivanti dall'incendio è stato ridimensionato dall'ARPA, l'agenzia per l'ambiente della Regione Lazio: in un comunicato l'Agenzia fa presente che non c'è pericolo diossina e che la concentrazione di polveri nell'aria è stata abbastanza relativa e certamente inferiore a quella che normalmente si respira a Frosinone quando sono accesi i camini del riscaldamento.... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Patrica, polveri e puzza, mix di veleni


Mal'aria imperante nel Frusinate: una mattinata dominata dalla puzza ancora bel lontana dall'essere debellata e dall'inquinamento atmosferico che ha raggiunto livelli davvero pericolosi. Il livello di guardia sulla puzza, che stamattina dava l'idea di una provenienza organica, come quella che una volta contraddistingueva lo squaglio del saponificio Annunziata, sembra essere sceso. Invece le sostanze fastidiose... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Anagni, un grande progetto politico per sconfiggere l’inquinamento


La schiuma e la puzza colpiscono i nostri sensi e subito ci ribelliamo, scriviamo, contestiamo, chiediamo interventi. Purtroppo però quella che, abbandonato lo splendido nome geografico di Valle Latina, ormai è chiamata Valle del Sacco, aggiunge a tali inquinanti avvertibili, tante altre terribili sostanze che sono state sparse in tutto i territorio soprattutto per l'incapacità... Continue Reading →

Mal’aria Frosinone oltre ogni limite: raggiunta quota 201, Ceccano, pur con il blocco, segue a 167


Aria pessima nella valle Latina: le centraline dell'Arpa restituiscono dati impietosi. A Frosinone, domenica 13 gennaio, è stata sfondata quota 200, 4 volte oltre il limite massimo di 50 previsto dalla legge. A Ceccano, nonostante la domenica di blocco totale, sono stati registrati 167 mg per mc di media nelle 24 ore, segnale chiarissimo di... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: