Treni, interrotta la Roma Napoli via Formia, convogli dirottati sulla Roma Frosinone Cassino


Ci saranno ritardi nella circolazione ferroviaria a causa dei danni del maltempo sulla linea Roma Napoli via Formia. Numerosi convogli sono stati dirottati sulla Roma Napoli via Cassino, con un forte sovraffollamento dei treni in transito nelle due direzioni. Per informazioni aggiornate consultate il sito di Trenitalia. La riattivazione della linea via Formia è prevista... Continue Reading →

L’altro Settembre, 76 anni fa Napoli cacciava i tedeschi dalla città


https://youtu.be/Dcwt2JP7PV8 Ci fu la vergogna dell'8 settembre, il tutti a casa a cominciare dal Re in fuga verso Brindisi, con tutti i generali che abbandonarono il loro posto. Ma ci furono anche le $ Giornate di Napoli: il popolo napoletano prese le armi e cacciò i tedeschi dalla città in una vera e propria battaglia... Continue Reading →

Baby gang e famiglie scassate


di Sara De Carli Dieci ragazzi accoltellati da inizio dicembre ad oggi. Minorenni presi a pugni, a calci, accoltellati da altri minorenni. Un ragazzo accoltellato alla gola, Arturo e uno a cui hanno dovuto asportare la milza, aggredito all'uscita della metropolitana di Chiaiano. E ancora 17 rapine in due mesi, nel Napoletano, fatte da una... Continue Reading →

Il Liceo di Ceccano al San Carlo di Napoli, un palco all’opera con la Boheme


Quasi 100 allievi del Liceo di Ceccano hanno assistito alla Boheme di Puccini al teatro San Carlo di Napoli, il più grande teatro lirico d'Europa, testimone di una grandissima tradizione musicale, sostenuta da carlo II di Borbone all'inizio del 1700. Allo spettacolo hanno partecipato gli allievi delle classi musicali del Liceo che offrono a tutti... Continue Reading →

La nuvola rosa del Liceo a Napoli: ogni terra ha il suo talento


Eccola la nuvola rosa del Liceo: partono in 9 per confrontarsi con altre 1500 ragazze di tutta Europa a Napoli. Un’esperienza straordinaria di arricchimento, di verifica delle proprie capacità, quello che gli anglosassoni chiamano self assessment, la capacità di fare il punto su sé stessi, le proprie inclinazioni, le proprie attitudini, le proprie scelte di... Continue Reading →

Il più grande coro del mondo, il Liceo di Ceccano a Rainews per la Piazza Incantata


Domiziana Como e Francesco Ruggeri rappresenteranno le classi musicali del Liceo di Ceccano questa sera, giovedì 10 marzo, a Rainews24 per La Piazza Incantata - il più grande coro del mondo,  a Napoli, in Piazza Plebiscito, una piazzaincantata animata da migliaia e migliaia di coristi – studenti di ogni ordine e grado, ma anche giovani e adulti che... Continue Reading →

Padre, c’è sangue in questa piazza


di Francesco Gaeta “Guarda, Padre, come siamo sporchi, c'è sangue in questa piazza. Fa sì che tutti noi troviamo la forza di purificarci”. E poi: “Nessuno verrà a salvarci. Tocca a noi farlo. Ecco perché siamo in questa piazza, ecco perchè questa benedizione: perchè ognuno di noi ha la sua responsabilità”. Ed ancora: "Dobbiamo uscire... Continue Reading →

Napoli, il rione Sanità contro la camorra


di Valeria Chianese Scriveranno una lettera alla città, alla Chiesa e alle Istituzioni, i sacerdoti del Rione Sanità, l’antico quartiere di Napoli, cuore della città, dove all’alba di domenica è stato ucciso in un raid punitivo il 17enne Gennaro 'Genny' Cesarano. La decisione al termine del corteo che ieri sera ha attraversato la Sanità per... Continue Reading →

I figli dei figli: la camorra in mano ai bambini


di Maurizio Patriciello Passeranno alla storia come quelli della «Paranza dei bambini». Sono i figli dei figli dei vecchi camorristi napoletani, ormai assicurati alla giustizia o finiti al cimitero. Le varie organizzazioni adesso sono tutte nelle loro mani. Mani, appunto, di bambini. E proprio perché bambini fanno spavento. Si incontrano, si scontrano, si sfidano, si... Continue Reading →

I Napoletani non devono viaggiare… e i Ceccanesi?


di Antonio Menna Ho fatto un errore madornale. Uno sbaglio che un napoletano non dovrebbe mai fare. Sono andato all’estero per tre giorni, e poi sono tornato. L’errore, in realtà, è ancora più grave. Non sono andato ad “un estero qualunque”. Ho fatto tre ore di aereo e sono sbarcato a Stoccolma. Ho visto una città civile... Continue Reading →

Papa Francesco a Scampia, non lasciate che il male abbia l’ultima parola


Il cammino quotidiano in questa città, con le sue difficoltà e i suoi disagi e talvolta le sue dure prove, produce una cultura di vita che aiuta sempre a rialzarsi dopo ogni caduta, e a fare in modo che il male non abbia mai l’ultima parola. Questa è una sfida bella: non lasciare mai che... Continue Reading →

La violenza a Napoli, la risposta di Malala


di Marco Pappalardo | 11 ottobre 2014 Il Nobel per la pace all'adolescente pachistana e la sconcertante violenza avvenuta a Napoli: parliamo ai ragazzi del coraggio vero .Voglio continuare a credere nei giovani, dobbiamo credere che sono il presente e il futuro della nostra società! Se la notizia dei tre ventiquattrenni napoletani che hanno seviziato... Continue Reading →

Il Liceo di Ceccano a Napoli, il 9 ottobre: presenta la sua esperienza a Smart education alla Città della scienza


Il Liceo di Ceccano presenterà la scuola 2.0 e la metodologia BYOD (Bring Your Own Device, porta il tuo dispositivo) alla Città della Scienza a Napoli in occasione della manifestazione Smart and Education Technology Days – 3 Giorni per la scuola che si svolge nella città partenopea a cominciare dal 9 ottobre. E proprio giovedì... Continue Reading →

Telecamere e delinquenza


di Marco Deriu, Giornalista e docente di Teoria e tecnica dei media all'Università Cattolica Chi va allo stadio per menare le mani, ferire e distruggere non è né un “ultrà” né un “tifoso”, ma un delinquente. E come tale va trattato. Ribadito questo, di fronte a episodi di violenza come quelli che si sono verificati in occasione... Continue Reading →

Non entrerò più nello stadio


di Simone Esposito Ieri sera ho vissuto l'esperienza surreale di rimanere ostaggio (io e decine di migliaia di altri, bambini inclusi, alcuni decisamente spaventati) di Genny 'a carogna e compagni animali. In uno stadio, il più grande impianto sportivo pubblico del Paese, dove per entrare ho dovuto farmi schedare dalla questura, fare un giorno di... Continue Reading →

70 anni fa, 4 giornate d’Italia


Il 30 settembre 1943 si concludeva a Napoli un episodio storico di insurrezione popolare tramite il quale, i civili, con l'apporto di militari fedeli al cosiddetto Regno del Sud,riuscirono a liberare la città partenopea dall'occupazione delle forze armate tedesche. 4 giornate dell'Italia che ci piace sempre avere in mente, 4 giornate dedicate all'eroismo dei giovani per la loro patria. L'avvenimento,... Continue Reading →

Che bell’italiano… ma tu sei nata a Napoli?


Città del Vaticano. «Ma tu sei nata a Napoli? Complimenti».Così papa Francesco si è rivolto a una ragazza giapponese che ha pronunciato per lui un breve indirizzo di saluto e ringraziamento in italiano, al termine dell'incontro con gli oltre duecento studenti e professori della Seibu Gauken Bunri Junior High School di Tokyo. Continua a leggere... Continue Reading →

Invalidi, invalidi civili e invalidi abusivi


… qualcuno, diversi anni fa, scrisse, più o meno, queste parole: “non è lecito avvalersi dello stato sociale e delle sue provvidenze per ottenere indebiti vantaggi e inaccettabili privilegi”. Il che, detto così, è già abbastanza chiaro. Ma se si pensa alla storia dei falsi invalidi, che riemerge ciclicamente, lo diventa ancora di più. Perché... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: