Il lasciapassare A38, l’epica resistenza del fax negli uffici


di Diego Giorio Devo rinnovare la patente, devo chiedere l'invalidità per mio padre, poi devo presentare una richiesta di rimborso per un tributo pagato erroneamente... Ognuno di noi ha di continuo a che fare con le Pubbliche Amministrazioni, e di solito chi vi si deve confrontare sente un principio di orticaria, perché teme sempre che... Continue Reading →

Un codice unico per l’amministrazione digitale


di Pino Bruno Basta con la Babele di codici, user e password da tenere a mente per pagare la retta dell'asilo nido o la tassa sui rifiuti! Il PIN unico (SPID) per dialogare online con tutte le amministrazioni pubbliche e accedere ai servizi digitali è più vicino. Da febbraio sarà possibile farne richiesta, fa sapere... Continue Reading →

Banda larga, trasporto pubblico, attività culturali e palazzo Antonelli, questi i suggerimenti per il programma del nuovo sindaco di Ceccano


La giornata elettorale volge verso il termine. Qualche giorno fa avevamo lanciato uno strumento d'indagine (tricider) per chiedere ai ceccanesi quali priorità dovessero comparire nel programma amministrativo del nuovo sindaco di Ceccano: banda larga per la digitalizzazione della città, un vero trasporto pubblico locale, un potenziamento delle attività culturali, la riorganizzazione della macchina amministrativa di... Continue Reading →

Marciapiedi e lampioni, Ceccano senza programmazione


Lampioni e marciapiedi, tappetini d'asfalto e fognature hanno sostituito i vecchi camion di breccia che periodicamente percorrevano Ceccano per manifestare la compiacenza dei patroni nei confronti dei clienti che ripagavano poi il loro patronus con il suffragio elettorale, infischiandosene delle capacità amministrative e dell'onestà dei candidati. Oggi si fanno partire marciapiedi in aperta campagna, non... Continue Reading →

Ceccano e i magnifici 11, un palindromo?


Nel dibattito suscitato da alcuni articoli di questo blog sulla crisi amminsitrativa a  Ceccano e sul commissariamento della città, è significativa un'osservazione di Andrea Nuzzo che scrive: gli 11 (i consiglieri che a Ceccano hanno firmato per lo scioglimento del consiglio comunale)  non sono altro che il pensiero di 1 più 1 più 1...  Siccome sono... Continue Reading →

Ceccano, parco del Siserno, parco della vergogna


Sterpaglie dappertutto, pavimentazione divelta, giochi in legno demoliti e privati di tutte le strutture metalliche, difficoltà di accesso...  Così si presenta oggi il parco del Siserno, costato ai contribuenti ceccanesi diverse decine di migliaia di euro in progettazione e realizzazione e poi abbandonato a sé stesso. Eppure la zona è bellissima, varrebbe la pena valorizzarla.... Continue Reading →

Un piccolo pezzo di futuro


Così Americo Roma,  Presidente Comitato “Le Primarie delle Idee a Ceccano”, definisce l'incontro di stamane alla Villa COmunale a Ceccano. In un comunicato scrive: la prima Agorà Pubblica delle Primare delle Idee rappresenta un momento importante per un confronto diverso dalla solita conversazione politica. Grazie ad un confronto tra cittadini, abbiamo riportato la progettazione politica... Continue Reading →

Frosinone, per i fondi allo stadio si dimette Nicoletta Anastasio


Protesta contro la deviazione di fondi dal Parco delle Fontanelle e dalla tensiostruttura per disabili allo stadio del calcio: questa la motivazione che ha spinto Nicoletta Anastasio, da poco nominata vicesindaco nella giunta Ottaviani, a dimettersi dall'incarico. Leggiamo da L'inchiesta: FROSINONE - Si è dimessa stamattina la vicesindaco di Frosinone Nicoletta Anastasio e il sindaco Nicola... Continue Reading →

Ceccano, i bis del Commissario, secondo Antonio Donvito


Antonio Donvito prova ad immaginare alcuni dei bis che il Commissario preffettizio potrebbe concedere a Ceccano, per riportarla nella ordinaria amministrazione: 1. Il commissario decide quali strade sia più urgente riparare 2. se vogliono andare al soggiorno estivo i politici  se lo devono pagare 3. la manutenzione ordinaria delle strutture il commissario la fa fare... Continue Reading →

Frosinone, i soldi per lo stadio ci sono, per le scuole no


La Provincia di Frosinone contribuirà all'edificazione del nuovo stadio del Casaleno, per consentire al Frosinone di partecipare al campionato di sere B. L'ha dichiarato oggi il commissario Patrizi. Nulla di male se la Provincia di Frosinone non avesse problemi gravissimi nel poter rendere i servizi istituzionali a cui è chiamata, a cominciare dalle scuole superiori,... Continue Reading →

Ceccano, follia amministrativa?


A me interessa conoscere di più e meglio quello che c'è stato e ancora c'è attorno a questa vicenda: le forze economiche che si sono fronteggiate, i temi e le ipotesi contrapposte di gestione. Insomma quanto hanno riguardato le scelte future circa la politica urbanistica, l'edificazione diffusa senza regole, oneri di urbanizzazione ancora da pagare,... Continue Reading →

La banda degli 11


di Giovanni Proietta Un anno ci divide dalla fine del mandato del commissario. Un anno di campagna elettorale che dovrà avere il compito di spazzare via la maggior parte dei protagonisti di un ventennio fallimentare sul piano culturale, economico e sociale. Ceccano ha bisogno di novità. Non ha bisogno di nuovismo, volto ammiccante dietro cui... Continue Reading →

Una app per ammazzare le file


L’app, creata dall’omonima startup dell’ingegnere romano Roberto Macina, potrebbe essere utilizzata per evitare le code agli sportelli anagrafici Addio file interminabili alla posta, in banca e all’università. E presto, probabilmente, anche agli sportelli anagrafici del Comune di Roma. Un gruppo di giovani capitolini ha infatti ideato una applicazione che permette di attendere il proprio turno stando comodamente seduti... Continue Reading →

Alatri, il comune in attivo di 500 mila euro, un miracolo?


Mezzo milione di euro in attivo: è il risultato di gestione  del Comune di Alatri, in un momento in cui tutti i comuni dichiarano di essere al verde. Un miracolo? Un tesoro nascosto tra le mura ciclopiche? Ad Alatri sostengono che sia soltanto oculata amministrazione. Lo leggiamo su http://www.ilcorrispondente.net/ Il dato registrato dal Comune di Alatri... Continue Reading →

Provincia di Frosinone, persi 12 milioni di euro per la raccolta differenziata


Forse se ne recupereranno 5 ma si tratta di una stangata fortissima sui bilanci dei comuni della provincia di Frosinone. In questi ultimi anni infatti numerosi comuni hanno avviato la raccolta differenziata dei rifiuti puntando sui contributi della regione, che però non arriveranno mai perché la Provincia non ha presentato le domande in maniera corretta,... Continue Reading →

Frosinone risponde alle accuse del sindaco Maliziola: sono debiti vecchi e stiamo pagando i nostri


800 mila euro e non 1 milione e due, debito delle amministrazioni precedenti e non di quella Ottaviani che in questi mesi ha dato tanti soldi a Ceccano. E' questa in sintesi la risposta dell'assessore frusinate Gagliardi alle forti critiche rivolte al comune capoluogo dal sindaco di Ceccano, Manuela Maliziola, alla quale chiede conto della... Continue Reading →

Ceccano, un paese smemorato, ipnotizzato, incapace di ritrovare il bandolo della matassa


E' il parere di Antonio Olmetti che coglie l'occasione del dibattito interno al Pd per riflettere sulle opportunità offerte dalla politica. Scrive: si assiste a Ceccano a qualcosa di simile a quello che accade a livello nazionale: un intesa di governo del paese, con i partiti di colei che si era avversata in campagna elettorale perfino... Continue Reading →

Corsi si dimette, tutto bene… arrivederci e grazie


Questo il significato dello stringato comunicato stampa con cui il sindaco di Ceccano, Manuela Maliziola ha commentato le dimissioni rassegnate dall'assessore Corsi, dopo un forte litigio avuto con altri esponenti politici a Palazzo Antonelli. Eccone il testo: Il Sindaco Maliziola, preso atto delle dimissioni dell’assessore Marco Corsi, ringrazia lo stesso personalmente, ed a nome dell’amministrazione,... Continue Reading →

IMU 2013, come deciderà Ceccano?


Se lo chiede il movimento Ceccano2012 in un articolo in cui si legge: sentiamo parlare del palazzetto e delle gradinate, del cambio di destinazione d'uso per l'area che noi chiamiamo “Ceccano2”, di trasporto pubblico e molto altro ancora, ma non abbiamo sentito una parola a proposito dell'IMU. Ecco il testo completo del pezzo: In questi ultimi... Continue Reading →

Amministrazioni pubbliche, sempre più trasparenti


Il Consiglio ha approvato, su proposta del Ministro della pubblica amministrazione e semplificazione, due decreti legislativi che attuano la legge 190 del 2012 (“Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”). Il primo provvedimento riordina tutte le norme che riguardano gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: