Ayres de tango, ciao Mario, Ceccano ti ringrazia per averti conosciuto


Tango, chamamè, milonga, voci, passi di danza, storia, arte, ma soprattutto amicizia, racconti, storie, barzellette, vicinanza, e anche pazzia, anzi locura ceccanense come la chiamava Mario Zeppa, musicista, direttore di coro, argentino di Rosario ma con i nonni provenienti da Fermo, incontrato per caso nel 2000 su internet e da allora per 16 anni ospite annuale di Ceccano per i suoi masterclass nel Liceo di Ceccano con concerti a Frosinone, Amaseno, Pofi, Villa S. Stefano. Mario Zeppa ci ha lasciati oggi a causa di una malattia che lo affliggeva da tempo. Da solo o insieme ai suoi cori, Mario ha fatto conoscere l’Argentina nella nostra terra, ha insegnato a ballare, a suonare, a capire un mondo tanto lontano quanto vicino. Quante volte nel modo di esprimersi di papa Francesco abbiamo risentito la voce di Mario, le stesse intonazioni, modi di dire… Tanti coristi del Josquin Des Pres diretto da Mauro Gizzi hanno cantato con lui in Argentina nei principali teatri di Rosario. Grazie Mario per quello che ci hai donato in questi anni di amicizia, continueremo a cantare con te e tu a dirigerci da lassù. Ciao Mario e que viva el jefe

Tango, chamamè, milonga, voces, pasos de baile, historia, arte, pero sobre todo amistad, cuentos, anécdotas, chistes, cercanía y hasta locura, o mejor dicho locura Ceccanense como la llamaba Mario Zeppa, músico, director de coro, argentino de Rosario pero con los abuelos de Fermo, conocido por casualidad en 2000 en Internet y desde entonces durante 16 años invitado anual de Ceccano para sus clases magistrales en la escuela secundaria Ceccano con conciertos en Frosinone, Amaseno, Pofi, Villa S. Stefano. Mario Zeppa nos dejó hoy debido a una enfermedad que lo aquejaba desde hacía tiempo. Solo o junto a sus coros, Mario dio a conocer la Argentina en nuestra tierra, enseñó a bailar, a tocar, a entender un mundo tan lejano como cercano. Cuántas veces en la forma de hablar del Papa Francisco hemos escuchado la voz de Mario, las mismas entonaciones, modismos… Muchos coristas de Josquin Des Pres dirigidos por Mauro Gizzi cantaron con él en Argentina en los principales teatros de Rosario. Gracias Mario por lo que nos has dado en estos años de amistad, seguiremos cantando contigo y tu para dirigirnos desde allá arriba. hola mario y que viva siempre el Jefe y que viva Argentina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: