Ceccano, stazione abbandonata, guerra di recinzioni


Appena richiudono c’è chi la taglia: una vera e propria guerra è in corso alla stazione di Ceccano fra Rete Ferroviaria Italiana e un gruppo di pendolari che non si rassegna ad avere un solo ingresso in stazione. Così RFI chiude e quelli aprono… E le lamentele non riguardano soltanto gli accessi ma anche i bagni, chiusi da tempo immemorabile, le sale d’aspetto, da anni senza porte, la mancanza di un punto di ristoro, sconsolatamente chiuso dopo una eclatante riapertura. Non c’è neppure una cassa automatica per il parcheggi. Non mancano soltanto le scritte volgari, dappertutto, feroce contrasto con i bei disegni che abbelliscono la stazione . Possibile che una città di 25 mila abitanti debba avere una simile condizione di abbandono della stazione ferroviaria? Perché non aprire altri varchi nella recinzione, favorendo il parcheggio anche nella zona prospiciente la riva sinistra del Sacco, facilitando così l’accesso multiplo alla zona ferroviaria?

Una risposta a "Ceccano, stazione abbandonata, guerra di recinzioni"

Add yours

  1. Pietro, lo spettacolo triste della stazione è quello,confermo : sciatteria e abbandono totale.
    Comincio veramente a non poterne più di questo cesso di paese; di seguito l’ennesima @ che ho inviato al Comune.

    Via Bella Torre ormai è terra di nessuno : erbacce, monnezza e cacate di cane dappertutto, da diversi giorni è presa d’assalto dai soliti ragazzotti annoiati (tutti ceccanesi purosangue) che vengono lì a stravaccarsi (mai la fatica di leggere un libro, mi raccomando); ieri sera erano in cinque, quattro mezzi ‘mbriachi e fumati e l’ultimo che pisciava “en plein air” vicino al mio portone.
    Ogni tanto, fra una sagra dei broccoletti e l’ennesima commemorazione, riuscite a dare un’occhiata pure da queste parti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: