Festival Francesco Alviti, si comincia con Gershwin, martedì 26 giugno, ore 21,30


Festival 2018 orchestra ferentino 26 giugnoSarà George Gershwin con la straordinaria intuizione della Rhapsody in blue ad inaugurare la magia: quella forza che da dieci anni trasforma Piazza San Giovanni a Ceccano in una specie di miracolo. E’ il Festival Francesco Alviti, nato dagli amici di questo giovane musicista travolto dal male, ed oggi diventata una delle pratiche culturali della Regione Lazio, uno stupefacente mix di amicizia ed arte nella memoria di una tragedia diventata creatrice di bellezza, di comunione, di solidarietà. Per 8 serate Piazza San Giovanni a Ceccano vedrà avvicendarsi oltre 500 artisti, orchestre, cori, pianisti, fisarmonicisti, jazzisti, bande, cantanti d’opera, cantanti blues, percussionisti, chitarristi. La Rhapsody in blue sarà affidata al pianista Monaldo Braconi e all’orchestra di fiati Città di Ferentino, diretta da Alessandro Celardi, uno dei complessi musicali più prestigiosi in Italia,  che presenterà anche Candide Ouverture di Bernstein ed altri due brani del grande musicista americano che dette al jazz quella dignità che oggi lo mette alla pari di ogni altro genere musicale. Il Festival proseguirà mercoledi con i giovani musicisti della Banda Giovanile di Ferentino, diretta da Luigi Bartolini, cui seguirà, giovedì 28, la Fanfara della Polizia di Stato che si esibirà insieme al Coro Josquin Des Pres. Le due formazioni sono dirette rispettivamente da Secondino Di Palma e da Mauro Gizzi. Ha assicurato la sua presenza anche il nuovo questore di Frosinone, la dott.ssa Rosaria Amato. L aserata sarà dedicata a famose arie del melodramma italiano. Il 29, altra formazione giovanile, questa volta legata all’esperienza di una scuola, il Coro e l’Orchestra del Liceo di Ceccano, diretti da Massimiliano Malizia e Vittoria D’Annibale. con un programma centrato sulla musica giovanile e quella di Gioachino Rossini. Il 30, una sera dedicata alla musica d’occasione con tante sorprese e melodie bellissime. Sarà l’occasione anche  per ascoltare l’organo Caterinozzi del XVIII secolo, ospitato nella Collegiata di S. Giovanni. Il 1° Luglio salto nella musica dei mantici con fisarmoniche e bandoneon, protagonista assoluto Daniele Ingiosi. Il 2, penultima serata del festival, ci sarà Un Palco all’opera, dedicato quest’anno a Gioacchino Rossini, con 11 cantanti in scena. Sarà l’Amaseno Harmony Show Band diretta da Natalino Como a concludere il Festival il 5 Luglio. Tutte le serate avranno inizio alle ore 21,30 in Piazza S. Giovanni a Ceccano. Come ogni anno il Festival avrà un programma 2.0, arricchito da tanti filmati e contenuti aggiuntivi. Portatevi lo smartphone.

manifesto Festival Francesco Alviti 2018 2

2 risposte a "Festival Francesco Alviti, si comincia con Gershwin, martedì 26 giugno, ore 21,30"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: