Macerata e Milano, due povere ragazze massacrate, due coltelli, due misure


immigrazioneDue povere ragazze massacrate da uomini che hanno incontrato nella loro vita: la prima, a Macerata, probabilmente dagli spacciatori nigeriani cui si era rivolta per avere una dose di eroina dopo essere fuggita da una comunità di recupero, la seconda a Milano dal suo ospite, un tranviere di 39 anni che aveva già tentato di approfittare di lei nei giorni precedenti. In entrambi i casi i poveri corpi delle vittime hanno subito lo scempio delle membra nel tentativo di nascondere le prove o chissà per cos’altro: a Macerata il lavaggio con la soda, a Milano il corpo incendiato con l’alcol. Due tragedie: quella di Macerata però è in tutte le prime pagine, quella di Milano è stata rubricata dai giornali come uno dei soliti femminicidi cui abbiamo fatto l’abitudine.. dipenderà dal fatto che i farabutti delinquenti di Macerata hanno la pelle nera e quello di Milano ce l’ha bianca?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: