Macerata, chi giustifica una storia terribile


55b3b18c5d8384b71d36a71323bcc1f3-27057-khbe-u11012261235567s1h-1024x57640lastampa-itdi Fausto Panunzi

Alcuni giorni fa, a Macerata, Luca Traini ha sparato a quelli che, secondo lui, erano spacciatori nigeriani. Il suo gesto ha avuto un’enorme eco mediatica. Ha destato molto stupore anche il supporto che l’azione ha avuto sui social media e tra alcune forze politiche. Perché degli individui, specie se figure pubbliche, dovrebbero rendere pubblico il loro supporto o la loro comprensione per un reato odioso quale il ferimento di persone prese di mira per il colore della pelle?

In questa vicenda giocano un ruolo importante quelle che possiamo definire narrazioni (“narrative” in inglese). Ad esempio, chi ha giustificato il gesto di Luca Traini lo ha fatto usando argomenti quali l’esasperazione derivante dall’eccessiva presenza di immigrati in Italia o dal fatto che alcuni di loro siano implicati in attività illegali come lo sfruttamento della prostituzione o il traffico di droga.

continua a leggere qui 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: