Ceccano, il pendolare abbandonato


monum pendolareCostò qualcosa come 55 mila euro: da anni la statua al pendolare dello scultore iraniano Reza Olia è nel più totale nascondimento. Chi arriva alla stazione ferroviaria di Ceccano e avesse la fortuna di notarla, è una bella statua, dovrebbe far ricorso a tutte le sue capacità intuitive per capire che si tratta di un momento al pendolare. Infatti nel 2005, anno di inaugurazione della statua, il concetto di pendolare era probabilmente molto cambiato rispetto alle migliaia di ceccanesi che, nei decenni precedenti, avevano trascorso gran parte della loro vita sui treni di III classe. Il pendolare immortalato per 55 mila euro ha tanto di giacca, che era tipica dell’abbigliamento dei lavoratori dell’edilizia che prendevano il treno delle 4 e tornavano a casa a notte fonda.

Non c’è un cartello esplicativo, un’indicazione, neppure una piccola targhetta che dica chi rappresenti quella statua, che illustri il fenomeno del pendolarismo lavorativo e di quello studentesco. Il viaggiatore potrebbe immaginare che sia il ritratto di  uno dei sindaci di Ceccano. O no?

Una risposta a "Ceccano, il pendolare abbandonato"

Add yours

  1. Un cartello esplicativo per una scultura insignificante? Una scultura di cui i pendolari di Ceccano potevano farne volentieri a meno e che rimuovendola non ne sentirebbero la mancanza. Ridiamola allo scultore anche a metà prezzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: