Acea Ato 5, piena di debiti ma tutti a Fiuggi in hotel per due giorni


Da Affari Italiani

Lunedí 20.12.2010 16:30
di Fabio Carosi

Conti in profondo rosso; metà del vecchio management a giudizio per abuso d’ufficio e truffa eppure tutti i dipendenti sono stati invitati ad una riunione conviviale di due giorni. Tutti a Fiuggi dal 17 al 18 dicembre scorso per conoscere quale futuro attende l’azienda. E l’azienda in questione è una delle società del Gruppo Acea, l’Acea Ato5, quella che gestisce il servizio integrato delle acque nella provincia di Frosinone, per un totale di 86 Comune e una popolazione di mezzo milione di abitanti.

Ora Acea Ato5 è una controllata di mamma Acea che ha vissuto anni pericolosi, protagonista di bollette pazze e poi di un aumento tariffario definiti dai sindaci ricorrenti come illegittimo e del 5 per cento superiore alla soglia di legalità. E che fanno i nuovi manager? Mandano una lettera ai dipendenti invitandoli ad un outdoor di due giorni nella rinomata Fiuggi, per l’evento “Ato5 verso il futuro”. Firmato Stefano Maggini, ad di Ato 5 spa.

È troppo per i sindacati anzi, per l’Ugl Chimici che prende carta e penna e denuncia lo scenario catastrofico che incombe sui conti aziendali, le spese inutili e chiede il commissariamento alla Regione Lazio. Scrivono i sindacalisti: “AceaAto5 ha bisogno di maggiori certezze, ché i soggetti politici e amministrativi locali non hanno saputo dare. Le bagarre politiche celebrate nelle Assemblee dei Sindaci e le procedure “giudiziarie amministrative”, stanno creando troppe incertezze e nervosismi. Il peso multimilionario che si è accumulato nei Bilanci di AceaAto5 dev’essere invece rapidamente risolto, entro la primavera del prossimo anno. Perciò, è giunta l’ora che del problema se ne occupi la Regione Lazio, nominando un “commissario ad acta” con il compito di comporre i “contenziosi in atto” e garantire (anche in funzione delle nuove normative) la gestione del Servizio Idrico Integrato per il futuro”.
Ma Ato 5 non è solo una storia di mala gestione del servizio idrico.

È un peso che grava su Acea Spa poiché se alle perdite in bilancio si dovesse sommare il contenzioso con i Comuni ciociari per gli aumenti, piazzale Ostiense si ritroverebbe nel bilancio consolidato una voragine da 40 milioni di euro, tanto è il danno che la società ha calcolato dal mancato aumento tariffario per il quale ha fatto ricorso. Contro un solo Comune, quello dio San Donato Valcomino, il cui sindaco quando si è visto recapitare la citazione per un risarcimento pari a 40 milioni di euro, si è messo a ridere. Praticamente se fosse condannato dovrebbe vendere all’asta tutto il paese.

Articolo originario qui:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: