Corrente elettrica da lamponi e ribes: funziona


Quantcast

Hanno manovrato marmellate e salsine, ma alla fine il campanello ha suonato, la campanella ha trillato. E’ il risultato finale del progetto il sole a scuola che ha visti impegnati ragazzi di diverse classi di Iv e V scientifico. Il lavoro,  nato all’interno del progetto delle Lauree Scientifiche,  aveva lo scopo di stimolare le vocazioni scientifiche nei giovani attraverso la didattica laboratoriale.  A tal fine, con la collaborazione dell’Università di Roma “Tor Vergata” è stata favorita l’apertura di  un laboratorio di orientamento e formazione di Matematica e Fisica . Con l’intenzione di potenziare l’interazione tra Scuola e Università e promuovere le eccellenze, il laboratorio di questo istituto si è posto l’obiettivo di progettare, sperimentare e realizzare strumenti didattici ed empirici utili al soggetto del laboratorio stesso. Il tema del progetto era la luce, argomento che è stato trattato coinvolgendo discipline curricolari quali la matematica, la fisica e le scienze.  In particolare, il soggetto è stato esaminato da un punto di vista pluridisciplinare e analizzato sostenendo la cultura energetica dello sviluppo sostenibile, attraverso la realizzazione delle celle fotovoltaiche.

Il progetto ha preso l’avvio con una conferenza introduttiva tenuta in orario antimeridiano dal Prof. Ivan Davoli, docente universitario e responsabile scientifico del Centro di ricerca e formazione permanente per l’Insegnamento delle discipline scientifiche dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata.” Successivamente, il lavoro si è svolto in orario pomeridiano nel periodo marzo-aprile e ha coinvolto gli studenti meritevoli ed interessati delle classi quarte e quinte. Il piano di lavoro,  le scelte didattiche operative e la realizzazione delle schede di attività sono state ideate e predisposte dai docenti coinvolti nel progetto: La Prof.ssa Maria Rosaria Di Salvatore ha curato la sezione di matematica,  la Prof.ssa Mariangela Tuzi ha curato la sezione di fisica e infine la Prof.ssa Nicolina De Angelis e la Prof.ssa Graziella Bartolini hanno curato la sezione di scienze. Per ogni segmento disciplinare, gli studenti hanno sperimentato la ricerca scientifica in ambito scolastico, svolgendo attività di ricerca nei laboratori di chimica, fisica e informatica presenti a scuola. In particolare, hanno utilizzato lo spettrofotometro e analizzato tre soluzioni chimiche: arancio metile, solfato di rame, permanganato di potassio; hanno reso funzionante e analizzato la cella a idrogeno; hanno raccolto ed elaborato dati presi dal sito dell’Enea e infine hanno costruito e messo in opera alcune celle fotovoltaiche con vetrini conduttori e materiale organico, quali ribes, mirtillo, ibiscus, more e lamponi.

I partecipanti al laboratorio sono stati premiati nell’Aula Magna  Francesco Alviti del Liceo Scientifico di Ceccano, dal  Prof. Franco Ghione,  direttore del “Centro di ricerca e formazione permanente per le discipline scientifiche” e docente universitario del Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e dal Prof. Ivan Davoli, responsabile scientifico del Progetto Lauree Scientifico e docente universitario della Facoltà di Scienze dei Materiali di Tor Vergata. E’  rilasciato un attestato di partecipazione agli studenti che hanno frequentato assiduamente il corso. Il certificato  è  riconosciuto con un valore di 2 CFU (Credito formativo) all’atto delle iscrizioni ai Corsi di Laurea di Matematica o Fisica presso l’Università di Roma “Tor Vergata”.

qui le altre foto

CelleFotovoltaichePremiazione

Una risposta a "Corrente elettrica da lamponi e ribes: funziona"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria @ La Statale

Risorse web per la storia, novità ed eventi della Biblioteca di Scienze della storia e della documentazione storica, Università degli Studi di Milano

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: