Ospedale: soppressi i posti per acuti


E’ definitivo: nel piano regionale per la sanità che la Giunta Polverini si appresta a varare si dice espressamente che “nell’ospedale di Ceccano sono soppressi i posti letto per acuti”.  E’ l’inevitabile conclusione di una storia che, soprattutto durante la campagna elettorale, aveva raggiunto i toni della farsa: tutti, anche coloro che ora governano alla Regione Lazio, avevano assicurato i Ceccanesi che l’ospedale sarebbe rimasto non si sa in quale maniera. Ora la decisione defimitiva, che era nell’aria da anni. L’apertura del nuovo ospedale di Frosinone è stato l’elemento decisivo. Non sono servite le fiaccolate, i manifesti, gli accordi più volte sottoscritti e considerati invece niente altro che carta straccia. Tutti possono naturalmente comprendere le ragioni che portano alla chiusura di un ospedale nel momento in cui ne viene aperto un altro, più grande ed attrezzato, a meno di 10 km di distanza, ma i cittadini di Ceccano si sentono ancora una volta trattati come dei deficienti, dei sudditi cui si raccontano panzane, per carpirne il consenso elettorale. Sarebbe bastato spiegare chiaramente la situazione in campagna elettorale, dire che non è possibile avere un pronto soccorso che non ha le strutture necessarie per salvare la vita alle persone che vi accedono, che non si possono, oggi, utilizzare sale operatorie, senza che ci sia un dipartimento per le emergenze. E’ quanto da anni in molti dicono e che invece i politici dei più diversi schieramenti contraddicono. Quale è più, ormai, la loro credibilità? Rimane l’amarezza dei milioni di euro spesi nella struttura del S. Maria della Pietà, quando già risultava chiaro a tutti che ospedali della dimensione di Ceccano non rebbero avuto più senso.  Naturalmente, nessuno si assumerà la responsabilità di questa ulteriore debacle della politica fabraterna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: