Elezioni Ceccano: un primo commento


Lo riceviamo da Stefano Gizzi e lo pubblichiamo

Il risultato delle Elezioni Regionali nel Comune di Ceccano evidenzia innanzitutto il grande successo di Silvio Berlusconi, unico leader del Popolo della Libertà, sceso in campo personalmente nel Lazio per sostenere la candidatura di Renata Polverini alla presidenza del Lazio.

Anche a Ceccano, il voto è, innanzitutto, un plebiscito per Berlusconi e per il suo buon governo, con la coalizione a sostegno della Polverini attestata sul 50% dei voti, a soli cento voti dalla ex corazzata del Centro-sinistra.

In termini molto chiari, il risultato di Ceccano ha consentito alla candidata di Centrodestra di sconfiggere l’avversaria, perché non c’è stato quel forte divario incolmabile, che in passato divideva i candidati. Infatti, la Polverini a Ceccano porta a casa un risultato importante, supportato da una coalizione ampia che si unisce al PDL, modificando quegli equilibri in favore del Centro-sinistra che sembravano incolmabili.

Questo dato locale segna la disfatta irreversibile del Centro-sinistra ed il crollo dei partiti che hanno perso ogni capacità di governo e di attrazione sull’elettorato ceccanese.

L’asse del PD e dei Socialisti è ormai in crisi, una crisi mascherata dalla candidatura del Sindaco, che ha potuto nuovamente fruire a livello elettorale dei privilegi di alcuni dipendenti, del clientelismo sfrenato e del partito dei geometri e dei progettisti lautamente compensati.

Il risultato del Centrosinistra è molto deludente: un Sindaco, sette Assessori a servizio pieno, 14 Consiglieri Comunali, tanti galoppini ben distribuiti nelle varie contrade. Tutti insieme non hanno superato il 50% dei voti!

E’ un vero segnale di sfratto per il Centro-sinistra ceccanese, tenuto insieme dall’amore per le poltrone, dal clientelismo, dai punti luce e dall’asfalto elettorale.

La maggioranza regionale di Centrodestra, a cui Ceccano questa volta ha contribuito in maniera evidente, dovrà assumere presto degli impegni precisi a riguardo della nostra Città, per condurla fuori dalle secche del grave degrado di cui è responsabile il Centrosinistra.

Le gravi emergenze, come quella ambientale, la questione dell’Ospedale Civile chiuso dal Centrosinistra e da Marrazzo, le problematiche della sicurezza pubblica e del degrado sociale, attendono risposte chiare ed efficaci.

Auspico che il Sindaco, gli Assessori ed i Consiglieri Comunali di maggioranza, constatato il grave degrado in cui versa la Città di Ceccano, dovuto al loro immobilismo e al clientelismo arruffone, rassegnino le dimissioni irrevocabili, per consentire ai cittadini di scegliere un’Amministrazione, veramente nuova nei metodi, nelle idee e nelle realizzazioni.

3 risposte a "Elezioni Ceccano: un primo commento"

Add yours

  1. un giorno scrivete che aumentano i poveri in ciociaria e il giorno dopo lodate berlusconi che governa da 20 anni in italia.
    mha….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: