Giornata della Memoria: Lampi di memoria!


CECCANO _ Che fine hanno fatto gli 800 ceccanesi prigionieri di guerra della II Guerra Mondiale? Una ricerca offre la possibilità di seguire le vicissitudini di ciascuno dei prigionieri catturati dal 10 giugno 1940 all’8 settembre 1943 ed internati nei campi di prigionia nei diversi paesi del Commonwealth e negli Stati Uniti. E sarà proprio la presentazione di questa ricerca, Lampi di Memoria, istantanee di vita ceccanese, alle 9 del 26 gennaio 2010,  nell’aula magna Francesco Alviti , ad aprire le celebrazioni  della Giornata della Memoria 2010 al Liceo scientifico di Ceccano.  La presentazione a scuola della ricerca ha molteplici obiettivi: innanzitutto illustrare una metodologia di ricerca storica, che ha utilizzato soprattutto la rete internet, poi far comprendere agli allievi quanto le grandi vicende storiche, come la II Guerra Mondiale in questo caso, abbiano riflesso nella vita quotidiana delle persone, quindi invitare gli allievi a rintracciare tra i loro ascendenti persone che abbiano avuto la stessa esperienza degli 800 catalogati. La scelta del 26 gennaio per la presentazione della ricerca è significativa: alla Memoria della Shoah, infatti,  i Ceccanesi aggiungono quella, dolorosissima, della distruzione della  Chiesa di S. Maria a fiume, monumento nazionale e santuario caro alle tradizioni più antiche, bombardata appunto  il 26 gennaio del 1944. Le rovine del santuario sono rimaste impresse nella memoria viva degli abitanti di questa Città come monito a che non si ripetano più stragi di questo genere.

La Giornata della Memoria, istituita dalla Repubblica Italiana  con la Legge n. 211 del 20 Luglio 2000 per invitare tutti i cittadini a ricordare la “Shoah” , proseguirà al Liceo nel giorno successivo, alle ore 9 in aula magna, con la visione per le classi I del film “Angelica Sed”, realizzato dagli allievi del Liceo. Alle 11 poi ci sarà la fase finale del concorso Scrivi, ispirandoti agli eventi della Shoah, l’ultima lettera di un condannato a morte in un campo di concentramento, con la lettura e la presentazione dei migliori lavori e la premiazione dei vincitori.

Alle  11,54, dello stesso giorno, un minuto di silenzio ricorderà le vittime di tutte le oppressioni e di tutte le guerre. Proprio in quell’ora infatti, il 27 gennaio del 1945,  le truppe sovietiche entravano nel Lager di Auschwitz,  rivelando al mondo l’orrore di quanto era accaduto. Il 28, poi, nel pomeriggio, alle ore 15, nell’Aula Magna Francesco Alviti, nell’ambito del corso di Storia in 35 mm, tenuto dal prof.  Massimo Cardillo, critico e storico cinematografico,  le classi V e gli iscritti al corso di Cinema e Storia, parteciperanno alla prima lezione dal titolo Treni piombati e celluloide: immagini e  riflessioni dalla Shoah. L’incontro è aperto al pubblico.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: