Strisce invisibili


CECCANO _ Sfiorato da un auto sulle strisce: è avvenuto ieri mattina in viale Fabrateria Vetus, la via d’accesso principale a Ceccano. L’automobilista si è anche scusato con il pedone: le strisce contro sole non si vedevano. L’incidente è stato evitato per un soffio: ma le considerazioni sono comunque obbligatorie con il sospiro di sollievo della tragedia evitata. Molti pedoni rischiano la vita attraversando sulle strisce: è un dato di fatto, molti automobilisti non rispettano la precedenza dei pedoni nell’attraversamento della strada. Sono stati già registrati a Ceccano diversi incidenti di questo tipo ma le considerazioni dell’automobilista mettono in evidenza una realtà che non può essere negata soprattutto da coloro che hanno la responsabilità della regolazione della circolazione stradale nella cittadina fabraterna. In effetti le strisce pedonali sono sempre meno visibili: e questo aumenta a dismisura il rischio già alto a causa della cattiva educazione stradale degli automobilisti. Il caso più emblematico è in viale della Libertà: dall’incrocio con via S. Sebastiano a quello con  via Matteotti si contano diversi passaggi pedonali tutti difficilmente distinguibili. La vernice bianca è andata tutta via e non c’è altra segnalazione che possa indicare all’automobilista il passaggio pedonale. L’incidente viene rischiato in ogni momento. Stessa situazione in via Matteotti fino all’incrocio con via Boschetto. Anche lì il colore bianco è ridotto ad un tenue e mal riuscito tentativo di distinguersi dall’asfalto. Cosa s’aspetta a ripristinare la segnaletica? Che ci sia forse un grave incidente dopo il quale tutti si stracceranno le vesti contro l’imprudenza di chi guida. Ma c’è anche il concorso di chi deve segnalare e non segnala!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: