Le scuole degli altri


I finlandesi non hanno più le materie. Nella scuola inglese la storia si studia monograficamente e non cronologicamente e a leggere si comincia a tre anni ma molto gradualmente e per gioco. In Germania si dividono precocemente nei diversi tipi di scuola superiore in base alle loro abilità. Nel sistema d’istruzione cinese ci si gioca tutto con l’Esame di Stato finale, il Gaokao. Nel sistema... Continue Reading →

Scherma, l’Italia prima nel mondo ma da noi conta soltanto CR7


E' davvero incredibile: 4 ori, 2 argenti, 1 bronzo, primi ai campionati del mondo, eppure tutti in Italia parlano di calcio e soltanto di calcio. E' sufficiente dare uno sguardo al sito della Gazzetta dello Sport per capire come anche nello sport non valga la competizione, il valore, la bravura ma il mercato. Forza azzurri... Continue Reading →

Destinazione Mondo per il Liceo di Ceccano: Nice, on y va


Nice on y va. Calendario ricco di stages linguistici questa settimana. Come ogni anno il Liceo di Ceccano si muove, secondo il piano di mobilità studentesca varato ad inizio anno. E così dopo lo stage a Londra che ha visto protagonisti 70 studenti del biennio, alle 9.00 di questa mattina un altro gruppo di 35 studenti... Continue Reading →

Le due sapienze


La sapienza di questo mondo sta nel coprire con astuzia i propri sentimenti, nel velare il pensiero con le parole, nel mostrare vero il falso e falso il vero. Al contrario, la sapienza del giusto sta nel fuggire ogni finzione, nel manifestare con le parole il proprio pensiero, nell’amare il bene così com’è, nell’evitare la... Continue Reading →

L’amore prima del mondo, papa Francesco risponde ai bambini


https://youtu.be/uB0izs1uy3c di Antonio Spadaro, sj Con il volume L’amore prima del mondo, pubblicato in Italia da Rizzoli (in inglese: Dear Pope Francis, Loyola Press) per la prima volta il Pontefice inaugura un dialogo diretto con i bambini di tutto il mondo in forma di libro, rispondendo con parole semplici e intime. Come un padre che accoglie... Continue Reading →

Un mondo migliore


Ignoriamo il tempo in cui avranno fine la terra e l'umanità, e non sappiamo il modo con cui sarà trasformato l'universo. Passa certamente l'aspetto di questo mondo, deformato dal peccato. Sappiamo, però, dalla rivelazione che Dio prepara una nuova abitazione e una terra nuova, in cui abita la giustizia, e la cui felicità sazierà sovrabbondantemente... Continue Reading →

I cristiani


I cristiani nel mondo I cristiani non si differenziano dal resto degli uomini né per territorio, né per lingua, né per consuetudini di vita. Infatti non abitano città particolari, né usano di un qualche strano linguaggio, né conducono uno speciale genere di vita. La loro dottrina non è stata inventata per riflessione e indagine di... Continue Reading →

Gli interrogativi più profondi dell’uomo


Il mondo si presenta oggi potente a un tempo e debole, capace di operare il meglio e il peggio, mentre gli si apre dinanzi la strada della libertà o della schiavitù, del progresso o del regresso, della fraternità o dell'odio. Inoltre l'uomo si rende conto che dipende da lui orientare bene le forze da lui... Continue Reading →

Facciamo risuonare la parola pace


papa Francesco al corpo diplomatico Quest’oggi desidero far risuonare con forza una parola a noi molto cara: pace! Essa ci giunge dalla voce delle schiere angeliche, che la annunciano nella notte di Natale (cfr Lc 2,14) quale prezioso dono di Dio e, nello stesso tempo, ce la indicano come responsabilità personale e sociale che ci... Continue Reading →

Ceccano, il Liceo incontra l’Africa vera


Il mondo incontra il Liceo vedrà di scena l’Africa venerdì 12 dicembre, nell’aula magna Francesco Alviti, dove gli studenti dell’istituto fabraterno potranno incontrare il  vero volto del grande continente nero, ascoltandone racconti e storie direttamente da chi lì è nato e vive. Si tratta di una iniziativa realizzata nell’ambito della Giornata Mondiale dei Diritti Umani... Continue Reading →

Dignità non elemosina


Questo chiedono i poveri. Lo ha detto Papa Francesco ai delegati della FAO (Food and Agriculture Administration) l'organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione con sede a Roma; Oggi si parla molto di diritti, dimenticando spesso i doveri; forse ci siamo preoccupati troppo poco di quanti soffrono la fame. È inoltre doloroso constatare che la lotta... Continue Reading →

Cristiani annacquati, che sembrano vino allungato


La definizione colorita ma efficace è di papa Francesco all'Angelus di oggi. Ecco le sue parole: arriviamo oggi al punto cruciale in cui Gesù, dopo aver verificato che Pietro e gli altri undici avevano creduto in Lui come Messia e Figlio di Dio, «cominciò a spiegare [loro] che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto... Continue Reading →

Cercatori di giustizia


Ignoriamo il tempo in cui avranno fine la terra e l'umanità, e non sappiamo il modo con cui sarà trasformato l'universo. Passa certamente l'aspetto di questo mondo, deformato dal peccato. Sappiamo, però, dalla rivelazione che Dio prepara una nuova abitazione e una terra nuova, in cui abita la giustizia, e la cui felicità sazierà sovrabbondantemente... Continue Reading →

La speranza di Maria e lo spirito di disperazione


Nel celebrare questa festa, ci uniamo a tutta la Chiesa sparsa nel mondo e guardiamo a Maria come Madre della nostra speranza. Il suo cantico di lode ci ricorda che Dio non dimentica mai le sue promesse di misericordia (cfr Lc 1,54-55). Maria è beata perché «ha creduto nell’adempimento di ciò che il Signore le... Continue Reading →

Io piego le ginocchia


Io piego le ginocchia davanti al Padre, dal quale ogni paternità nei cieli e sulla terra prende nome, perché vi conceda, secondo la ricchezza della sua gloria, di essere potentemente rafforzati dal suo Spirito nell'uomo interiore. Che il Cristo abiti per la fede nei vostri cuori e così, radicati e fondati nella carità, siate in... Continue Reading →

I cristiani nel mondo


I cristiani non si differenziano dal resto degli uomini né per territorio, né per lingua, né per consuetudini di vita. Infatti non abitano città particolari, né usano di un qualche strano linguaggio, né conducono uno speciale genere di vita. La loro dottrina non è stata inventata per riflessione e indagine di uomini amanti delle novità,... Continue Reading →

Sale e luce


Città del Vaticano, 9 febbraio 2014 (VIS). Alle ore 12:00 di questa mattina, il Santo Padre Francesco si è affacciato alla finestra del suo studio per recitare l’Angelus con i fedeli convenuti in Piazza San Pietro. Nell'introdurre la preghiera mariana il Papa ha commentato il Vangelo di questa domenica nel quale Gesù dice ai discepoli:... Continue Reading →

Ceccano, il mondo a casa tua


di Gianluca Popolla Ho sentito persone vissute a New York, Londra e Shangai apprezzare dal profondo del cuoreCeccano e i suoi dintorni. Ho visto una famiglia danese, con bambina di due anni al seguito, farsi venti ore di viaggio per raggiungerci, vedere il DieciMinutiFilmFestival e ripartire, col sorriso, ringraziando per l’ospitalità: “to be so helpful”. C’erano due moldavi, due... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: