Ceccano, Castel Sindici in mano ai vandali ma Franz è ragazzino


Grida nel buio a castel Sindici, il bellissimo parco urbano che viene abbandonato a chicchessia nella notte, senza illuminazione e senza telecamere. Verso le 21 si sono udite urla e strepiti provenienti dal parco. Le grida hanno attirato l'attenzione dei residenti che hanno allertato i carabinieri. Ma sembra che Franz il lanzo, il cretinetti che... Continue Reading →

Ceccano, parco di Castel Sindici nell’abbandono


Recinzioni tagliate, staccionate abbattute, paline del percorso botanico scomparse, panchini vandalizzate, erbacce dappertutto, campo di fieno al posto del viale di passeggiata, sterpi e rovi sui muri: è la condizione di Castel Sindici, il bellissimo parco urbano, di proprietà del comuneda oltre 20 anni. Abbandonato a sé stesso è alla mercé dei malintenzionati. Tutte le... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, stretta sulla movida, multe fino a 400 euro ma preoccupano i ragazzi


Stretta sulla movida con le nuove istruzioni del Ministero degli Interni: ci saranno controlli nei bar e nei luoghi di ritrovo, per impedire gli assembramenti. I clienti rischiano una multa di 400 euro, mentre il locale un mese di chiusura. L'attenzione sarà focalizzata alle prossime serate. Difficile da controllare invece la situazione dei parchi, in... Continue Reading →

Ceccano, tagliata la recinzione: Castel Sindici alla mercè di tutti


Hanno tagliato la recinzione proprio nei pressi del cancello, per oltre un metro. Chi fa una cosa del genere deve avere qualche buon interesse: che cosa accade di notte a Castel Sindici, il bellissimo parco urbano di Ceccano? Perché non viene riparata la recinzione tagliata diverse settimane fa? Ci sono telecamere funzionanti per proteggere il... Continue Reading →

Ceccano, ancora atti vandalici a Castel Sindici


Nuove scritte inneggianti al nazismo e blasfeme sui muri di Castel Sindici a Ceccano, nella notte è abbandonato ai vandali. Da tempo vengono segnalati i continui danneggiamenti che il bellissimo parco urbano subisce. Staccionate divelte, panchine distrutte, discendenti in rame rubati, scritte offensive: tutti potrebbe scomparire velocemente se si affidasse la custodia del parco al... Continue Reading →

Ceccano, tutti a piedi domenica 19 gennaio, due itinerari per farla fruttare


Dalle 8 alle 18, nessuna deroga se non per gli automezzi in servizio per emergenza: è la prima domenica a piedi per il contenimento dell'inquinamento a Ceccano. Possiamo utilizzarla per conoscere un po' meglio Ceccano grazie a due itinerari, preparati dagli studenti del Liceo e fruibili con un cellulare. Il primo è il trekking dei... Continue Reading →

Ceccano, gazebo sì gazebo no, ma Castel Sindici?


Il parco urbano di Castel Sindici a Ceccano è nel suo pieno fulgore: iniziano ad apparire i primi colori d'autunno, le temperature sono ancora dolci. Purtroppo però non si può prendere un caffè, gustare un gelato, assaggiare una bibita, riposarsi all'ombra di platani ed ippocastani. Al contrario di tutte le città italiane che valorizzano i... Continue Reading →

Ceccano, Castel Sindici transennato, cadono pezzi di cornicione


Non bastavano i vandali e la mancanza di sorveglianza, ora anche la struttura muraria del castello impensierisce. Dai cornicioni sia nel lato occidentale che il quello settentrionale sono caduti pezzi delle pietre in tufo lo costituiscono, tanto da indurre il comune a transennarne l'ingresso principale. Anche agli occhi del profano si notano diversi punti pericolanti.... Continue Reading →

Ceccano, Franz rialza la testa, a soqquadro Castel Sindici


Franz se ne infischia delle telecamere, si fa gioco delle dichiarazioni di palazzo Antonelli, non si preoccupa se le telecamere le guardano all'ufficio tecnico o alla Polizia Municipale. Franz il lanzo continua a distruggere Castel Sindici. L'altra notte ha divelto tutta la staccionata della parte inferiore del castello, così, tanto per rompere. Chissà se le... Continue Reading →

Ceccano, il terrore del chiosco


Non c'è Villa Comunale, giardino pubblico, parco in Italia che non abbia il suo bel chiosco in cui si possa andare a rilassarsi, a prendere il fresco la sera, magari con un gelato. E' una fantasmagoria di locali, gazebo, tavoli all'aperto... Dappertutto tranne che a Ceccano che vanta ben due parchi cui si potrebbe aggiungere... Continue Reading →

Roma e Ceccano nel nome di Sacconi, Altare della Patria e Castel Sindici


di Diego Protani Il 23 Settembre del 1905 moriva a Pistoia l'architetto Giuseppe Sacconi, famoso per aver vinto il concorso per la costruzione de "L'altare della Patria" a Roma. Ma noi non dobbiamo dimenticare, ed una volta tanto esserne fieri, che progettò anche Castel Sindici a Ceccano su commissione dell'enologo e Cavaliere Del Lavoro Stanislao... Continue Reading →

Ceccano, due chioschetti per salvare Villa e Castel Sindici dai puffi scrittori


Lo si fa dappertutto: ogni parco che si rispetti ha il suo chiosco dove poter gustare una bibita al fresco, prendere un caffé. A Ceccano, no: non si può fare un bando pubblico, assegnare il chiosco, farsi pagare un affitto, affidare ai gestori la pulizia e la salvaguardia del parco, la cura delle aree verdi,... Continue Reading →

Ceccano, Castel Sindici, Franz il lanzo devasta il parco


Staccionate abbattute, panchine distrutte, scritte oltraggiose, grondaie sfasciate: Castel Sindici, il bessillissimo parco naturale al centro di Ceccano, è consegnato ai vandali che colpiscono duramente un patrimonio importantissimo per la città. E' assolutamente urgente pensare ad una custodia del parco che altrimenti rischia di cadere nel degrado totale. In molti si chiedono perché non sia... Continue Reading →

Ceccano, nella pianta della città, il castello dei Conti non c’è e neppure nei cartelli indicatori


Tutti avevamo notato come nei cartelli di accoglienza a Ceccano, posti ai confini amministrativi del comune, brillino i gemellaggi, fra l'altro del tutto dimenticati, con Cancun in Messico e con Plouzané in Bretagna, e non si faccia alcun riferimento, invece, al fatto che Ceccano sia una delle pochissime città in Italia ad avere due Castelli... Continue Reading →

Ceccano, trekking dei due castelli e FAI, il turismo si muove


Il turismo si muove a Ceccano, prendendo quasi di sorpresa la città e dando ragione a quanti in questi anni si sono prodigati per la valorizzazione del patrimonio culturale: domenica 30 la città volsca fabraterna si riempirà di amanti dell'arte e della passeggiata, attirata dal trekking dei due Castelli, un'idea dei prof. di orienteering del... Continue Reading →

Ceccano, Castel Sindici, Franz è tornato


Castel Sindici a Ceccano continua ad essere senza custode e Franz il lanzo ne approfitta per riempire di scritte le pietre ed abbandonare rifiuti in ogni dove: se Palazzo Antonelli non decide di salvaguardare Castel Sindici con una effciente guardiania, magari in cambio della gestione di un chiosco di ristoro come c'è in tutti i... Continue Reading →

Ceccano, Castel Sindici si illumina di nuovo


Ecco le prime immagini di Castel Sindici con il nuovo impianto di illuminazione dopo che per ben 3 volte Franz il Lanzo e i suoi emeriti colleghi hanno distrutto i fari, per il puro gusto di distruggere. Speriamo che stavolta durino, per illuminare il più bel parco pubblico della Valle Latina Qui le altre foto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: