Ceccano, un pezzo di sinistra riscopre la Festa del Lavoro


Ricordo i cortei da ragazzino, tutti quei signori in vestito scuro con il garofano rosso all'occhiello della giacca. Era una tradizione della Ceccano che vantava maggioranze bulgare per la sinistra comunista e socialista. Poi, per anni, a mia memoria, il silenzio totale sulla Festa del Lavoro e dei lavoratori. Oggi, 1° maggio 2021, quella tradizione... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: