Liceo Ceccano, Memoria Train de vie, Liliana Segre e il silenzio davanti all’orrore


Si comincia alle 8,30 con una scena teatrale liberamente tratta da Train de vie, bellissimo film di  Radu Mihăileanu, a cura delle classi musicali del Liceo, quindi la visione del film e poi alle 10,30 la diretta streaming con la sede de Il Corriere della Sera a Milano dove i giornalisti intervisteranno Liliana Segre, sopravvissuta ai... Continue Reading →

Achtung, un’installazione di Antonio Nalli, donata all’associazione Amici di Israele


di Antonio Nalli Pier Paolo Pasolini scriveva: "Anni fa c'era un odio diverso. Un odio razziale generico, quello che si prova per tutti i diversi, siano ebrei, siano omosessuali. Questo odio andava a sommarsi con un odio più specifico... quello che viene dedicato a chiunque si rifiuti di essere identificato con un cartello segnaletico preciso.... Continue Reading →

Giornata della Memoria, celebrazione al Liceo di Ceccano


Un minuto di silenzio, alle 11,54 di martedì 27 gennaio, segnerà il momento culminante della Giornata della Memoria al Liceo di Ceccano. 70 anni fa, proprio a quell’ora le truppe sovietiche entravano ad Auschwitz Birkenau, rivelando al mondo intero l’orrore in quanto tale, la volontà esplicita, organizzata industrialmente, di sterminare completamente un intero popolo, un’intera... Continue Reading →

Memoria, memorie, la Shoah al Liceo di Ceccano


Hanno cominciato le prime classi, nell’aula magna Francesco Alviti,  con la visione del cortometraggio Angelica Sed,  una di noi, discutendo poi con i prof sulle leggi razziali ed incontrando Enzo Ardovini, l’architetto newyorkese, di origini ceccanesi che partecipò alle operazioni di soccorso alle Torri Gemelle l’11 settembre del 2001. Hanno poi continuato le altre classi... Continue Reading →

Carpe diem, il senso cristiano


Benedetto XVI all'Angelus di Domenica 27 gennaio 2013 La liturgia odierna ci presenta, uniti insieme, due brani distinti del Vangelo di Luca. Il primo (1,1-4) è il prologo, indirizzato ad un certo «Teofilo»; poiché questo nome in greco significa «amico di Dio», possiamo vedere in lui ogni credente che si apre a Dio e vuole... Continue Reading →

L’Italia e il genocidio


di Simon Levis Sullam 27 gennaio, Giorno della memoria: gli italiani comuni e il genocidio 1943-45 Che cos’è e come si produce un genocidio? Possiamo e forse dobbiamo chiedercelo mentre si avvicina, come ogni anno, il Giorno della memoria (27 gennaio), domandandoci anche se è sufficiente quello che ricordiamo e come lo ricordiamo e anche... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: