Lettera a Caterina, lettera a me…


Luisella Saro scrive un bel commento a Lettera a Caterina, di Antonio Socci, il libro in cui il giornalista racconta dell'esperienza della sua famiglia con la bambina disabile nata nel 2009. Ho provato a mettermi nel panni di Caterina: a leggere la “Lettera a mia figlia” di Antonio Socci come fosse indirizzata a me. Ho... Continue Reading →

Ricordo la sua faccia contenta


di Luigi Accattoli "Una donna grazie alla fisioterapia è riuscita a riprendere l'uso della mano per poter mangiare da sola, dopo tre giorni è morta, ma ricordo ancora la sua faccia contenta. Perché non dovremmo farlo?" Don Aldo Trento, missionario ciellino in Paraguay, si dedica all'assistenza dei malati terminali ad Asunciòn e così narra ad... Continue Reading →

Diverso sarai tu


 di Alberto Picci, per http://www.famigliacristiana.it «È importante che gli studenti normodotati prendano coscienza di cosa significhi la disabilità per poter modificare in modo consapevole il proprio atteggiamento culturale e attivare processi interiori di rispetto, solidarietà e comunicazione positiva di inclusione di persone disabili anche in ambito extrascolastico e, in futuro, nel mondo del lavoro». Eva Schwarzwald e Mario Nuzzo sono... Continue Reading →

Il buon Samaritano, ancora di moda


da http://famigliacristiana.it Ricorda a tutti che il buon samaritano continua ad avere ancora tanti seguaci. Il 5 dicembre il mondo ha celebrato la Giornata internazionale del volontariato dell’Onu. Quest’anno, però, c’è poco da festeggiare. Il 2012, infatti, ha dispensato molte delusioni. In Italia, almeno. La prima a marzo, quando il Governo ha cancellato, con eccessiva fretta,... Continue Reading →

I disabili? Un valore prima che un problema


di Jacopo Scaramuzzi per http://famigliacristiana.it  Appello del Papa per i disabili all’Angelus odierno di inizio dell’Avvento. Lo spunto è la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità che si celebra domani. «Ogni persona, pur con i suoi limiti fisici e psichici, anche gravi – ha detto Benedetto XVI affacciato dalla finestra del suo studio in... Continue Reading →

Dislessia: psicologia non medicine


(DIRE - Notiziario Sanita') Roma, 12 nov. - Dalla scuola deve ripartire un movimento culturale che ridia alla pedagogia il ruolo che le spetta, perche' i Disturbi specifici dell'apprendimento (Dsa) devono essere affrontati da un punto di vista pedagogico e non sanitario. Questo il messaggio lanciato sabato a Roma dall'Istituto di Ortofonologia (IdO) al XV... Continue Reading →

Disabili, testimoni privilegiati di Gesù


di Anna Chiara Valle per www.famigliacristiana.it Jean Vanier è un canadese nato a Ginevra (Svizzera) il 10 settembre 1928. Volto sereno e grande comunicativa. Ha 84 anni compiuti, ma ne dimostra meno. Una folla di giornalisti lo attende nella hall della casa dov’è ospite. Jean Vanier, il filosofo canadese fondatore dell’Arca e ispiratore del movimento Fede e... Continue Reading →

Vergognarsi? No, dichiararsi imperfetti!


di don Mario Aversano "Voi farisei pulite l’esterno del bicchiere e del piatto" (Lc 11,37-41) Ripetitivi, patetici e inconcludenti tutti i tentativi di apparire migliori di quello che siamo. Ridicoli...da compiangere! Eppure dissodarci in profondità continua a spaventarci. Com'è liberante dichiararsi imperfetti! Che larghezza di cuore quando apprezziamo il bello degli altri! Se fingiamo di... Continue Reading →

Disabili e scuola, buone leggi ma tanti problemi


E' in estrema sintesi il senso di una ricerca che il Forum delle Associazioni familiari ha svolto in 16 regioni italiane: tanta buona volontà, tanto spirito di collaborazione , tanti sforzi per includere i disabili nella vita quotidiana delle istituzioni scolastiche ma anche  mancanza di risorse, situazioni estremamente diversificate da una provincia all'altra, impreparazione di... Continue Reading →

Disabilità, dono nella scuola e nella società


Non è la stessa cosa essere disabili in Italia se si vive in un determinato comune piuttosto che in un altro.  C'è necessità di un maggiore coordinamento tra le istituzioni chiamate dalla legge a sostenere le famiglie con figli disabili  come pure è importante un maggiore coinvolgimento delle associazioni familiari. Sono alcune delle considerazioni che saranno presentate sabato prossimo, 29 settembre,... Continue Reading →

Thaïs, un inno alla vita


 di Giulia Cerqueti E' il 1° marzo, un giorno qualsiasi. Quel giorno, Anne-Dauphine Julliand - che è in dolce attesa - e suo marito Loïc, coppia francese, si abbatte una notizia destinata a cambiare il corso delle loro esistenze: Thaïs, la loro secondogenita, appena due anni, è affetta da leucodistrofia metacromatica. Un'espressione complicata, per definire una malattia neurodegenerativa che... Continue Reading →

Handicap


di Angela Bellini  per www.iltesoro.org Handicap, lo possiamo tradurre con svantaggio? Mi sembra la traduzione più ricca di senso, rispetto all’aprire una finestra, sull’essere in svantaggio rispetto agli altri. So che è difficilissimo rimanere sul limite in questo discorso, ma proviamoci. Ho la sensazione che quando siamo portatori di un handicap (fisico, evolutivo, da malattia, anche... Continue Reading →

Caro zio… la nipote del card. Martini scrive a suo zio una lettera sugli ultimi momenti di vita


di Giulia Facchini Martini  Caro zio, zietto come mi piaceva chiamarti negli ultimi anni quando la malattia ha fugato il tuo naturale pudore verso la manifestazione dei sentimenti questo è il mio ultimo, intimo saluto. Quando venerdì il tuo feretro è arrivato in Duomo la prima persona, tra i fedeli presenti, che ti è venuta incontro... Continue Reading →

Vittime incidenti, la polizia prende 7 pirati su 10


di Vito Salinaro Una distrazione, un’incoscienza, un crimine, qualche volta indotto da alcol o droghe. È un attimo. L’investimento, un corpo lasciato sull’asfalto, la paura, la fuga. E il mancato ravvedimento che la legge impone avvenga entro 24 ore, pena l’arresto. Pirati e vigliacchi. Capaci di spargere sempre più sangue sulle strade italiane proprio quando... Continue Reading →

Pistorius sul tetto del mondo


Il momento più interessante della tanto discussa  partecipazione di Oscar Pistorius ai Giochi Olimpici non è stato la corsa, in cui l'atleta sudafricano che corre con due protesi al posto dei piedi e delle caviglie non è riuscito ad accedere alla finale,  ma il gesto del campione del mondo Kirani James, di Grenada: al termine... Continue Reading →

Caro carrozzella, arriva il fai da te


Gli ausili per i disabili sono sempre più cari, così in Italia cresce il numero di famiglie che s'ingegnano inventando mezzi originali. In Francia un concorso premia le idee migliori. Un passeggino costa 4.400 euro più 1.900 per la cappotta abbinata. Ci vogliono 300 euro per un pezzo di ferro su cui scorre un sedile, 1.000... Continue Reading →

Disturbi mentali, troppe medicine


(DIRE - Notiziario minori) Roma, 13 lug. - La pubblicazione del nuovo Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (Dsm), la cui quinta versione e' prevista nel maggio 2013, e' attesa in un "clima piuttosto rovente" fatto di polemiche, perplessita', campagne e petizioni anti Dsm 5. In un'intervista all'Agenzia stampa Dire, Vittorio Lingiardi, professore ordinario... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: