Ceccano, una nuova destinazione per l’ex cartiera Savoni


Quell’edificio è su tutti i libri di ingegneria come un esempio di riutilizzo di spazi e volumi dell’antica cartiera Savoni ma non trova pace: ora pare ospiterà un nuovo corso di perfezionamento per l’alta cucina italiana in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Nel corso degli anni i cambi di destinazione sono stati molteplici, senza mai approdare a nulla di concreto. Nacque per essere un incubatore di impresa, grazie ai fondi della comunità europea, dopo alcuni anni divenne mediateca, poi avrebbe dovuto ospitare, già una volta, una sede dell’Accademia di Belle Arti, finita successivamente a Ferentino, quindi sarebbe dovuta essere la sede di Sviluppo Lazio, tornando alla vocazione originaria delle imprese, con il trasferimento del BIC che poi è rimasto invece nella sua sede sulla Casilina, tra Anagni e Ferentino. Negli ultimi anni è stata praticamente abbandonata, tanto da finire come deposito per le immondizie. Ora c’è questa nuova idea per la quale si potrebbe citare, a proposito stavolta, il caro Nino barista: fusse ca fusse.

Sul sito del ministero dei Beni Culturali che riporta le più importanti architetture contemporanee in Italia si legge: Il progetto, classificato secondo al premio Romarchitettura, In/arch 2006, prende avvio grazie a un finanziamento europeo finalizzato alla riqualificazione dell’area della vecchia cartiera situata sul fiume Sacco, ai limiti del centro storico, e prevede il recupero di un vecchio casale, il suo ampliamento e la realizzazione di un nuovo edificio che danno vita a un articolato sistema di spazi pubblici, configurato come una piazza lineare rivolta verso il fiume.
Il complesso è destinato a ospitare diverse attività – tra cui la Mediateca della Valle del Sacco, un auditorium, una sala multimediale, una biblioteca, uno spazio musica e lettura, oltre agli uffici – ma, a causa dei ripetuti cambi di programma, ha subito diverse modifiche senza tuttavia perdere il carattere di architettura programmaticamente e schiettamente contemporanea che si rileva nell’organizzazione compositiva, ma anche nella scelta di materiali innovativi che suggeriscono anche la peculiarità delle nuove funzioni: l’acciaio e il calcestruzzo a vista per le strutture, la lamiera per l’involucro, ampie superfici vetrate rivolte verso il fiume; nella stessa ottica tutti gli impianti sono lasciati a vista.
Il centro è un riferimento per l’intero territorio, infatti la mediateca coordina le attività multimediali del sistema bibliotecario della Valle del Sacco e le biblioteche dell’Istituto di Storia e Arte del Lazio Meridionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

AcFrosinone

Cittadini degni del vangelo

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: