In ascolto


di  don Luca Peyron  per www.iltesoro.org

Sempre più spesso mi capita di incontrare ragazzi e giovani annoiati della vita, di quello che fanno, senza sogni. La mia prima reazione è stata: hanno tutto e per questo non desiderano più nulla. Ma non è così. Una frase di Lia Varesio, una donna che ha dedicato tutta la sua vita ai barboni, mi ha illuminato. Lei disse: “Quando uno soffre non gli interessa più nulla.”.

I giovani soffrono, soffrono di non amore, di non ascolto. Soffrono di essere i protagonisti solo delle campagne elettorali o ecclesiali, ma di non essere mai soggetti di amore, solo oggetti di discussione e tavole rotonde.

La noia che ci circonda, l’apatia che ci addormenta è frutto di non amore, di mancanza di interesse verso l’altro. Ci illudiamo che costruire strutture in cui chiudere i nostri giovani sia la strada, ma così non c’è differenza tra un oratorio ed un carcere. Non è facendo un serraglio che si amano i giovani, non è dando quel che chiedono che li si ama sul serio.

Chi sei amico mio che nessuno più ascolta? Facciamo così, non sei un problema, sei una persona. Hai voglia di raccontarti un po’? Ti ascolto…

qui il post originale: in-ascolto.html

Una risposta a "In ascolto"

Add yours

  1. Purtroppo la responsabilità più grande è di noi genitori.

    Siamo noi che dobbiamo insegnare ai nostri figli, con l’esempio quando sono piccoli, con il dialogo quando inziano a crescere. Bisogna insegnare loro che è bello provare e sperimentare, non si nasce con le idee già chiare in testa; non bisogna avere paura dell’insuccesso, ma imparare da esso per migliorarci; non bisogna cercare le colpe, ma individuare gli errori e correggerli; bisogna ricordare che impariamo qualcosa anche da chi non ci piace o non è come noi.
    La voglia di fare, le passioni, i sogni devono essere parte di noi. Lo diventano quando siamo curiosi verso la vita, verso gli altri; quando AMIAMO nell’accezione più ampia del termine, cioè quando troviamo qualcosa o qualcuno che accende una scintilla in noi.

    Questo è quello che io ho imparato nel tempo e quello che cerco di trasmettere ai miei figli.

    Rosanna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

gianfrancopasquino

QualcosaCheSo

Spazio Libero

Blog di Informazione, Cultura, Scienza, Tempo Libero

OpinioniWeb-XYZ

Oltre il bar dello sport: opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Damiano Pizzuti

Salute, società, notizie

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Risorse web interessanti per la storia, eventi, novità in biblioteca

virgoletteblog

non solo notizie e attualità

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: